Basket femminile, Coppa Italia 2021: rinuncia il Geas, positivo al Covid un membro dello staff. Virtus Bologna già in semifinale

La Coppa Italia di basket femminile si gioca a sette squadre, e non a otto. Il Geas Sesto San Giovanni, infatti, è costretto alla rinuncia a causa della positività di un membro dello staff (e non della squadra) al Covid-19.

Questo il comunicato del club rossonero: “L’Allianz Geas comunica che al rientro dalla trasferta di Ragusa un membro dello staff ha evidenziato alcuni sintomi riconducibili al Covid-19 ed è stato sottoposto sia a un tampone rapido antigenico che a un tampone molecolare: entrambi hanno dato risultato positivo. A seguito di questo risultato, e tenuto conto che questa persona ha trascorso tre giorni costantemente in contatto con tutto il team, la società ha deciso di mettere in isolamento fiduciario la squadra e lo staff fino a nuovi test. L’Allianz Geas è di conseguenza costretta a rinunciare con grande dispiacere ai quarti di finale di coppa Italia, manifestazione cui ha sempre dato un particolare rilievo nel corso degli anni, ritenendo prioritaria la salute dei propri tesserati“.

Il Geas avrebbe dovuto disputare l’ultima sfida, quella con la Virtus Bologna padrona di casa, che dunque parte direttamente dalla semifinale, anche se l’esito non è certo quello che avrebbe voluto la squadra di coach Lorenzo Serventi.

Il prossimo impegno della formazione allenata da Cinzia Zanotti sarà quello di campionato contro Campobasso in trasferta, il 14 marzo alle 18 all’interno della 22a giornata di una Serie A1 che la vede in lotta per il quarto posto proprio con le V nere. Queste ultime attendono perciò Famila Schio o Limonta Costa Masnaga, di scena stasera.

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Strade Bianche 2021: Alberto Bettiol e Davide Formolo le punte dell’Italia? Attenzione a Brambilla

Judo, Grand Slam Tashkent 2021: sorteggiati i tabelloni degli azzurri. Si accende la lotta per i pass olimpici