Sci di fondo, Mondiali Junior/Under 23 2021: dominio scandinavo nelle tre staffette odierne

C’è solo la Scandinavia sul gradino più alto del podio delle tre prove che si sono disputate oggi tra i Mondiali junior e Under 23 di sci di fondo in corso di svolgimento a Vuokatti, in Finlandia. Quest’ultimo, però, è proprio il Paese che, pur portando a casa medaglie, non è riuscito ad avere accesso alla più preziosa.

Il bronzo dell’Italia nella prova maschile

Nella prova 4×3.3 femminile junior a prendersi l’oro è la Svezia, in virtù del successo ottenuto da Maerta Rosenberg, Lisa Eriksson, Lisa Ingesson e Moa Hansson in 37’50″5 davanti alla Russia (sconfitta per 3 decimi in volata con Anna Kozhinova, Evgeniya Krupitskaya, Olga Zholudeva e Veronika Stepanova). Bronzo per la Norvegia a 26″4, con Maria Hartz Melling, Emma Kirkeberg Moerk, Anna Heggen e Margrethe Bergane.

L’Italia, in questa fattispecie, conclude la propria prova al 12° posto con un ritardo di 3’32″7. A comporre il quartetto azzurro sono Anna Rossi, Iris De Martin Pinter, Sara Hutter e Veronica Silvestri.

Per quanto riguarda invece la 4×5 mista dell’Under 23, va alla Norvegia il gradino più alto del podio, con un tempo di 52’52″9 e un quartetto composto da Synne Arnesen, Jon Rolf Skamo Hope, Haavard Moseby e Hedda Oestberg Amundsen. A 3″9 la Russia, con Anastasia Faleeva, Sergey Ardashev, Alexander Terentev e Anna Grukhvina, a 7″7 la Svezia, con Hanna Abrahamsson, Fredrik Andersson, Johan Herbert e Louise Lindstroem.

Ottava posizione per l’Italia, che si inserisce a 2’08″6 dalle norvegesi con Martina Di Centa, Michele Gasperi, Davide Graz e Chiara De Zolt Ponte.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica, Marcell Jacobs: “Nonostante la stanchezza sono riuscito a confermare il mio valore”

Australian Open 2021, Rafael Nadal: “Fognini avrà tanta voglia di battermi, ma io sarò pronto”