LIVE Italia-Irlanda 10-48, Sei Nazioni rugby in DIRETTA: dominio per gli ospiti, molto male gli azzurri

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DELLA PARTITA

Grazie per averci seguito, appuntamento alle prossime sfide di questo Sei Nazioni 2021.

Termina qui l’incontro, prima vittoria irlandese, terza sconfitta su tre incontri per un’Italia da dimenticare. Arriverà l’ennesimo cucchiaio di legno per gli azzurri.

Trasforma Sexton, 48-10 per l’Irlanda. Fischio finale.

80′ Arriva allo scadere la sesta meta per l’Irlanda, a schiacciare è Earls.

79′ Ultima azione offensiva per l’Irlanda.

78′ Ultimi minuti di un match nel quale l’Irlanda ha dominato in lungo e in largo.

76′ Possesso per l’Italia che prova ad attaccare, purtroppo però in avanti di Canna nel momento decisivo.

73′ Azzurri che devono assolutamente limitare i danni.

71′ Italia che torna in quattordici.

70′ Irlandesi che avevano addirittura trovato con Lowe la sesta meta, ma il TMO annulla.

68′ C’è ovviamente la trasformazione: 41-10, Italia che ora deve attendere solo l’80’.

66′ Arriva comunque la meta per Stander, seconda di giornata, quinta per i verdi. Difesa azzurra che non riesce a chiudere e palla schiacciata in mezzo ai pali.

64′ Situazione bruttissima per l’Italia: cartellino giallo anche per il capitano Bigi. Azzurri in 13.

62′ Si salvano nuovamente gli italiani: Stander aveva schiacciato in meta, ma precedentemente ha perso la palla in avanti.

60′ Azzurri che provano a difendersi con orgoglio. Difficile la situazione.

58′ Arriva il cartellino giallo per l’Italia: fuori per 10′ Zilocchi. Azzurri in 14.

57′ Risale il campo nuovamente l’Irlanda che torna ad attaccare.

55′ Sbaglia l’Italia sulla touche, palla persa.

54′ Buona l’azione offensiva degli azzurri con Meyer e Traoré che guadagnano metri. C’è il calcio di punizione, si va a caccia di punti.

51′ Ostruzione irlandese, recupera l’ovale l’Italia.

50′ Calcio di punizione guadagnato in touche dall’Irlanda, Italia veramente in difficoltà. Touche a 5 metri per gli irlandesi.

48′ Fase di gioco piuttosto lenta ora che il risultato è già in cassaforte.

45′ Sbaglia il calcio Trulla, Italia veramente in crisi.

44′ Altri tre cambi per l’Italia.

43′ Trasforma Sexton: 34-10.

42′ Arriva subito la meta per l’Irlanda.

41′ Ancora una volta azzurri puniti per un fuorigioco sul calcio.

Squadre che tornano in campo: per l’Italia spazio a Bellini.

Ora l’intervallo, appuntamento alla ripresa del gioco.

40′ Garbisi trova la trasformazione. 27-10 per l’Irlanda a fine primo tempo.

40′ Capolavoro di Paolo Garbisi che trova un offload meraviglioso per Johan Meyer che trova la meta.

40′ Arriva finalmente la meta dell’Italia! Dopo lunghissime fasi offensive gli azzurri riescono a schiacciare a terra.

40′ Calcio libero, dunque ci provano con la mischia gli azzurri.

39′ Ultima azione offensiva per l’Italia: touche a pochi metri dalla linea di meta. Per l’orgoglio serve marcare punti.

38′ Azzurri senza idee e senza giocate di qualità.

36′ Non sbaglia Sexton: 27-3 per l’Irlanda.

35′ Altro attacco irlandese e altra meta: questa volta per Will Connors. Italia in crisi in difesa.

33′ Malissimo l’Italia, altro tenuto a terra, altra palla persa.

32′ Trasforma Sexton: 20-3 per l’Irlanda che scappa via nel punteggio.

31′ Arriva infatti la seconda meta degli irlandesi: male la difesa tricolore, buca al centro Hugo Keenan.

30′ Appena l’Irlanda prova ad attaccare fa malissimo.

29′ Italia che prova ad attaccare ma non fa metri, tenuto a terra azzurro e calcio di punizione.

27′ Bravi gli azzurri nella riconquista dell’ovale.

26′ L’Irlanda se la gioca al meglio, spinge forte e obbliga al fallo l’Italia. Ne escono gli ospiti.

25′ Ingresso anticipato per l’Irlanda, calcio libero per l’Italia. Si continua a giocare per la mischia.

24′ Prima mischia dell’incontro, da posizione molto favorevole per la banda di Franco Smith. Bisogna sfruttarla al meglio.

23′ Intercettano la touche gli irlandesi, ma c’è il tocco in avanti: mischia con introduzione italiana.

22′ Due calci di punizione nella stessa azione per gli azzurri che ora si vanno a giocare la touche a 5 metri. Ottima iniziativa offensiva per l’Italia: ora serve trovare i punti.

20′ Buon ovale recuperato dagli azzurri: calcio da metà campo, si può andare a giocare in zona offensiva.

19′ Italia che non riesce ad attaccare, sempre in difficoltà gli azzurri.

17′ Non può sbagliare Sexton: 13-3.

15′ Altro errore azzurro. Calcio di punizione per l’Irlanda con Sexton che può andare per i pali.

14′ Trulla salva l’Italia da una situazione difficile. Gran placcaggio e pochi metri dalla linea di meta e calcio di punizione. Azzurri che possono risalire il campo.

13′ Ci prova Braley con il calcetto, poi il piede di Canna viene annullato dall’Irlanda.

12′ Trasformazione per Sexton: scappano via gli irlandesi sul 10-3.

11′ Garry Ringrose a schiacciare oltre la linea.

11′ Devastante l’attacco irlandese, difesa italiana che non riesce a resistere, se non con falli. Arriva però la meta dei Verdi.

10′ L’Irlanda era riuscita a trovare la meta, ma l’ovale non era in pieno controllo. Ora si riparte con una touche a cinque metri.

9′ Irlanda che fa gran paura all’Italia: ottima la touche sul fondo, arrivano a pochissimi metri dalla linea di meta, ma gli azzurri riescono a salvarsi.

7′ Tenuto a terra azzurro a metà campo, calcio di punizione per l’Irlanda che può nuovamente attaccare.

6′ Non può sbagliare Sexton da posizione centrale: arriva il pareggio, 3-3.

5′ Peccato: era riuscito a liberare bene Garbisi, ma c’è un fuorigioco azzurro. Calcio di punizione sui 22 per l’Irlanda.

4′ Non sbaglia Paolo Garbisi: 3-0 Italia.

3′ Calcio di punizione in mezzo ai pali: azzurri che possono trovare il vantaggio.

3′ Un paio di cariche per gli azzurri che restano nei 22 irlandesi e provano ad attaccare.

2′ Calcio di punizione per gli azzurri per un fallo irlandese: subito Italia nei 22 dei Verdi con una touche.

1′ Al piede libera l’Irlanda, prima azione palla in mano per gli azzurri che partono da metà campo.

1′ Primo calcio per Paolo Garbisi!

Tutto pronto, squadre schierate per il kickoff!

15.13 Una novità nel XV azzurro: infortunato nel riscaldamento purtroppo Stephan Varney, spazio a Braley da mediano di mischia.

15.11 Inno di Mameli!

15.08 Squadre sul prato romano: è il momento degli inni nazionali.

15.05 Tutto pronto: a breve compagini in campo all’Olimpico.

15.02 Gli azzurri sperano di ritrovare una vittoria che manca ormai da sei anni.

14.59 Squadre che ovviamente a breve entreranno in campo per gli inni nazionali.

14.55 Il XV dell’Irlanda:

15 Hugo Keenan, 14 Jordan Larmour, 13 Garry Ringrose, 12 Robbie Henshaw, 11 James Lowe, 10 Jonathan Sexton (c), 9 Jamison Gibson-Park, 8 CJ Stander, 7 Will Connors, 6 Tadhg Beirne, 5 James Ryan, 4 Iain Henderson, 3 Tadhg Furlong, 2 Ronan Kelleher, 1 Dave Kilcoyne
A disposizione: 16 Rob Herring, 17 Cian Healy, 18 Andrew Porter, 19 Ryan Baird, 20 Jack Conan, 21 Craig Casey, 22 Billy Burns, 23 Keith Earls

14.49 Il XV dell’Italia:

15 Jacopo Trulla, 14 Luca Sperandio, 13 Juan Ignacio Brex, 12 Carlo Canna, 11 Montanna Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Stephen Varney, 8 Michele Lamaro, 7 Johan Meyer, 6 Sebastian Negri, 5 David Sisi, 4 Marco Lazzaroni, 3 Marco Riccioni, 2 Luca Bigi (c), 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi, 17 Cherif Traore, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Niccolò Cannone, 20 Maxime Mbanda, 21 Callum Braley, 22 Federico Mori, 23 Mattia Bellini

14.44 Un po’ di statistiche: nei 32 precedenti l’Italia ha vinto 4 volte contro l’Irlanda, mentre lo scontro dello scorso anno, giocato il 24 ottobre a Dublino, è terminato sul punteggio di 50-17. Entrambe le formazioni hanno perso nelle prime due gare: gli azzurri sono a quota 0, gli irlandesi a quota 2.

14.40 In programma alle 15.15 la terza giornata del Sei Nazioni 2021: allo Stadio Olimpico di Roma si sfidano Italia e Irlanda.

14.38 Buongiorno e ben ritrovati con il grande rugby.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA LIVE DI GALLES-INGHILTERRA DALLE ORE 17.45

Il programma della sfida con le formazioni

Buongiorno e benvenuti alla diretta live testuale della sfida tra Italia ed Irlanda, valida per la terza giornata del Sei Nazioni 2021 di rugby: oggi, sabato 27 febbraio, il match inizierà alle ore 15.15, e proporrà la sfida tra due formazioni sconfitte nei primi due match.

Nei 32 precedenti l’Italia ha vinto 4 volte contro l’Irlanda, mentre lo scontro dello scorso anno, giocato il 24 ottobre a Dublino, è terminato sul punteggio di 50-17. Come detto, entrambe le formazioni hanno perso nelle prime due gare: gli azzurri sono a quota 0, gli irlandesi a quota 2.

Nei 32 incroci tra le due Selezioni, inoltre, l’Irlanda ha messo a segno ben 1122 punti, contro i 487 dell’Italia. Schiacciante anche il conto delle mete: 134-44. L’ultima vittoria azzurra risale al 16 marzo 2013, nel Sei Nazioni, quando a Roma l’Italia si impose per 22-15.

OA Sport vi propone la diretta live testuale della sfida tra Italia ed Irlanda, valida per la terza giornata del Sei Nazioni 2021 di rugby: oggi, sabato 27 febbraio, il match inizierà alle ore 15.15, mentre la nostra diretta inizierà attorno alle ore 14.45. Buon divertimento con la nostra diretta live testuale in tempo reale!

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Rugby, Sei Nazioni 2021: Italia-Irlanda 10-48, ko numero 30

Basket femminile, Serie A1: Williams e Tassinari guidano Bologna al successo su Campobasso