LIVE Conegliano-Scandicci 3-2, Champions League volley in DIRETTA: vittoria in rimonta di Egonu e compagne dopo più di 3h di battaglia!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA CRONACA DI CONEGLIANO-SCANDICCI

20:10 OA Sport vi ringrazia per aver seguito con noi le emozioni di questo match e vi augura un buon proseguimento di serata.

17-15 Ace di Hill! Vittoria incredibile di Conegliano, che trova il quindicesimo successo consecutivo e mette una grossa ipoteca sul passaggio del turno. Complimenti a Scandicci che ha fatto una partita egregia, senza la minima sbavatura, ma alla fine la maggior caratura tecnica delle Pantere ha avuto la meglio.

16-15 Murone di Sylla su Courtney, adesso il match-point è per Cinegliano!

15-15 Primo tempo di Folie, rischia Wolosz, che viene ripagata.

14-15 Errore dai nove metri per De Kruijf, che si prende un’occhiataccia da parte di Santarelli.

14-14 Si insacca l’attacco di Sylla, che ha messo giù una palla di una difficoltà assurda contro il muro a tre piazzato.

13-14 Pipe millimetrica di Stysiak, match-point per Scandicci!

13-13 Invasione a rete di Lubian, è parità! La tensione è a livelli altissimi.

12-13 Magia di Wolosz: pallonetto dietro di seconda intenzione per la fuoriclasse polacca.

11-13 Il nastro porta fuori la battuta di Egonu, Scandicci a due punti dal match. Entra Bosetti al servizio.

11-12 Ricezione perfetta di Sylla, poi Hill trova una parallela delle sue.

10-12 Si insacca la pipe di Courtney, sangue freddo per l’americana.

10-11 Secondo time-out per coach Barbolini. Nel mentre Egonu viaggia spedita verso i 40 punti.

10-11 Egonu fa un vero e proprio miracolo, diagonale nei tre metri e -1!

9-11 Entra Caravello al servizio.

9-11 Wolosz si inventa la magia, Folie non ci pensa due volte in attacco.

8-11 Si ferma sul nastro la battuta di Sylla.

8-10 Ancora una stampatona di Folie su Stysiak, Conegliano a -2.

7-10 Diagonale strettissima di Egonu da posto quattro.

6-10 Invasione a rete di Sylla, che vanifica uno scambio lunghissimo ricco di tante difese.

6-9 Muro pauroso di Folie su Stysiak, Conegliano resta in vita.

5-9 Egonu sparacchia fuori, errore sanguinoso per le Pantere, Santarelli chiama time-out, ma questo break potrebbe essere determinante.

5-8 Primo tempo di Popovic, Scandicci va al cambio di campo con tre punti di vantaggio.

5-7 Esce l’attacco di Courtney, che da una grande mano alle avversarie. Time-out per coach Barbolini.

4-7 La difesa di Stysiak su Egonu tocca il soffitto. Entra Gennari al servizio al posto di De Kruijf.

3-7 Courtney gioca sul muro di De Kruijf, break importantissimo per le toscane.

3-6 Egonu sparacchia fuori dopo uno scambio estenuante, attenzione perchè tre punti in un tie-break non sono pochi.

3-5 Ace di Lubian su De Gennaro, quinto ace del match per la centrale azzurra!

3-4 Mani-out di Courtney da posto quattro.

3-3 Errore dai nove metri anche per Vasileva.

2-3 Malinov vince un contrasto a rete contro Hill, partita sontuosa della palleggiatrice della nostra nazionale.

2-2 Si ferma sul nastro la battuta della polacca.

1-2 Parallela paurosa di Stysiak, che prende in pieno volto Folie.

1-1 Egonu in questo momento è di un altro pianeta, non ci sono muro o difesa che tengano.

0-1 Si riparte con un mani-out di Stysiak da posto due.

19:47 Match estenuante, sia dal punto di vista tecnico, che da quello tattico, pensate che siamo vicini alle tre ore di match e manca ancora un set.

19:45 Un match del genere non poteva che concludersi al tie-break, Egonu si è di fatto presa la squadra sulle spalla e ha portato le sue al quinto set, è difficile fare un pronostico, Conegliano farà di tutto per portare la sua serie a 50 vittorie consecutive, ma Scandicci è viva e vuole l’impresa.

25-23 La chiude Egonu, che di fatto ha vinto da sola questo set, si va al tie-break!

24-23 Non passa la battuta di Egonu, resta un set-point a Conegliano.

24-22 Out l’attacco di Vasileva, due set-point per Conegliano, che potrebbe riaprirla.

23-22 Trentaduesimo punto per Egonu, che in una serata difficile fa comunque paura.

22-22 Popovic pianta un chiodo nei tre metri, tensione alle stelle.

22-21 Primo tempo assurdo di Folie, mamma mia che giocata di Wolosz.

21-21 Mani-out di Stysiak, che si fa perdonare immediatamente

21-20 Come si era previsto tutte le palle di Wolosz adesso vanno ad Egonu, che in queste fasi è sempre determinante, nel bene e nel male.

21-20 Esce l’attacco di Stysiak, sorpasso delle pantere!

20-20 Fallo in palleggio di Stysiak, è parità e i due tecnici hanno finito i time-out.

19-20 Egonu è indifendibile adesso.

18-20 Pietrini trova l’angolo lungo di posto cinque, punto importantissimo.

18-19 Muro pauroso di Sylla su Stysiak, set riaperto!

17-19 Difende De Gennaro, poi ci pensa nuovamente Egonu, che fa la voce grossa.

16-19 Bordata di Egonu, che con molta probabilità sarà il punto di riferimento per le venete in questo finale di set.

15-19 Ace di Lubian, questo punto sa tanto di match-point per Scandicci. Secondo time-out per Santarelli, che adesso va a parlare con Wolosz.

15-18 Esce il servizio della seconda pallegiatrice di Conegliano.

15-17 Attacco in controtempo di Sylla, ma quanta difficoltà per le pantere. Entra Gennari al servizio.

14-17 Parallela vincente di Pietrini, che è entrata al posto di Courtney, nuovamente a +3 Scandicci.

14-16 Malinov la mette giù di seconda intenzione sfruttando il muro di Sylla.

14-15 De Kruijf vince un contrasto a rete contro Malinov.

13-15 Attacco in mezzo al campo di Sylla, scontro in difesa tra Courtney e Merlo. Arriva subito un time-out per Barbolini.

12-15 Passa questa volta Paola da seconda linea.

11-15 Out l’attacco di Egonu, errore sanguinoso per le pantere.

11-14 Mani-out di Vasileva.

11-13 Ace di Egonu, che riporta le sue a -2.

10-13 Primo tempo di De Kruijf.

9-13 Stysiak risponde con una bordata da posto due, 22 punti per la polacca.

9-12 Diagonale imbarazzante di Egonu, finalmente una bella apertura di Wolosz.

8-12 Male in ricezione Sylla, ne approfitta Vasileva a filo rete.

8-11 Ennesimo primo tempo potente di Popovic.

8-10 Murone di Folie su Vasileva, punto determinante per le venete.

7-10 Egonu prova a dare la carica alle sue.

6-10 Muro pazzesco di Popovic su Folie, si fa veramente dura per le Pantere.

6-9 Sylla entra al posto di Adams, in difficoltà questa sera l’americana.

6-9 E ancora una bordata di Stysiak, Santarelli chiama immediatamente time-out.

6-8 Mani-out di Stysiak da posto due, attenzione perchè Conegliano è in grande difficoltà.

6-7 Stysiak ha provato a stringere la diagonale, e ha trovato le mani del muro di Folie.

6-6 Non si comprendono Adams e Wolosz, l’americana ha lisciato completamente la palla.

6-5 Ace di Wolosz, Conegliano passa in vantaggio.

5-5 In rete il servizio di Lubian, che adesso sta facendo discorso in questo fondamentale.

4-5 Pallonetto di Courtney, fa un po’ di confusione a muro Folie.

4-4 Pallonetto di Adams, che gioca sulle mani del muro di Malinov.

3-4 Lubian pianta un chiodo nei tre metri, benissimo Malinov, che sta variando tanto il gioco in questa fase.

3-3 Esce l’attacco di Stysiak da seconda linea, un po’ in difficoltà dal punto di vista fisico la polacca.

2-3 Murone di Lubian su Egonu, che non riesce a sistemare una palla corta.

2-2 Vasileva prima riceve e poi trova una diagonale lunga, gran partita fino a questo momento per la bulgara.

2-1 Parallela sui quattro metri di Hill, che ha un colpo di polso incredibile.

1-1 Risponde presente Popovic dal centro.

1-0 Si riparte con un gran primo tempo di Folie, che è apparsa particolarmente infastidita.

19:15 Stiamo assistendo probabilmente al miglior match del 2021, le due squadre si stanno superando, la partita in questo momento si sta giocando tutta sui nervi, perchè il livello tecnico è eccelso da entrambe le parti. Vedremo se Scandicci riuscirà nell’impresa o se Conegliano farà la voce grossa e si porterà a casa questo match in rimonta.

28-30 La mette giù Stysiak, Scandicci passa in vantaggio!

28-29 Attacco profondo di Vasileva, che passa in mezzo alle mani del muro di Egonu, Malinov estremamente precisa questa sera.

28-28 Primo tempo di Folie, Wolosz è tornata quella che tutti conosciamo.

27-28 In rete il servizio di De Kruijf, la tensione si taglia con il coltello.

27-27 Courtney sparacchia fuori e sciupa la palla del 2-1.

26-27 Pallonetto di sinistra per Courteny, sta succedendo di tutto in questa fase.

26-26 Ricambia il favore Vasileva, si continua punto a punto.

25-26 Esce il servizio di Paola, terzo set-point per Scandicci.

25-25 Diagonale sui quattro metri di Egonu, che quando conta fa la voce grossa.

24-25 Fallo in palleggio di Folie, questa fa tanto male.

24-24 Egonu la mette giù in palleggio, mamma mia che tensione che c’è in campo in questo momento.

23-24 Murone a uno di Malinov su Hill, ma De Gennaro aveva tirato su tre palloni, uno più difficile dell’altro.

23-23 Stysiak mette giù una palla difficilissima, troppo in anticipo il muro di Hill e Folie.

23-22 Questa volta passa con un pallonetto Paola, ma che altezze imbarazzanti per lei.

22-22 Egonu prova un attacco da posto tre, ma la palla esce di un pelo.

22-21 Mani-out tutto di rabbia per Stysiak, ma come giocano bene in difesa entrambe le squadre, gli scambi sono veramente interminabili.

22-20 E arriva il muro di Egonu su Vasileva, Conegliano fa paura adesso con il sistema muro-difesa.

21-20 Adams trova il primo punto del match e regala un break importantissimo alle sue.

20-20 Ricezione perfetta di De Gennaro, poi ci pensa Egonu con una diagonale così stretta da prendere in pieno Stysiak.

19-20 Scambio pazzesco che si chiude con una parallela fantastica di Pietrini.

19-19 Male dai nove metri Malinov.

18-19 Errore bruttissimo di Adams in attacco, l’americana senza muro tira un vero e proprio aquilone.

18-18 Gran difesa di Hill, poi ci pensa Egonu in attacco, che nonostante una palla bassina la mette giù.

17-18 Si ferma sul nastro la battuta di Lubian.

16-18 Si insacca l’attacco di Pietrini, che è entrata in campo al posto di Vasileva, break importante per Scandicci.

16-17 Pasticcia in ricostruzione Conegliano, ci pensa Lubian a mettere giù una palla a filo rete.

16-16 Sparacchia fuori da seconda linea Stysiak, in difficoltà la polacca in questa fase.

15-16 Malinov beffa tutte e lascia Lubian senza muro, entra Bosetti al servizio al posto di Courtney.

15-15 Esce la fast di Lubian, si ritorna in parità.

14-15 Entra Caravello al servizio al posto di Folie.

14-15 Hill pianta un chiodo in posto tre, mamma mia.

13-15 Si insacca la pipe di Courtney, che sblocca la situazione per le sue.

13-14 E ancora un murone di Folie su Stysiak, ma il tutto è partito da una difesa paurosa di Wolosz.

12-14 Stampatona di Folie su Stysiak, Conegliano a -2.

11-14 Primo tempo pazzesco di Folie, è il primo attacco della serata in cui si vede la vera Folie.

10-14 Palleggia De Gennaro, poi ci pensa nuovamente Egonu, che nonostante la serata difficile ha già messo 17 punti giù. Time-out per coach Borbolini.

9-14 Attacco sopra il muro di Egonu, finalmente una bella apertura di Wolosz.

8-14 Stysiak continua a passare con una continuità degna della miglior Egonu.

8-13 Scappa in larghezza il servizio di Courtney.

7-13 Esce anche l’attacco di Adams, tanti, troppi errori per le Pantere.

7-12 Mani-out di Stysiak, palla non semplice per la polacca.

7-11 Fast di De Kruijf, che sembra particolarmente carica.

6-11 Pallonetto da posto quattro di Courtney, quando c’è Egonu in difesa Scandicci usa sempre questa soluzione.

6-10 Ace di Hill, che prova a riportare a contatto le sue.

5-10 Ricambia il favore Lubian.

4-10 In rete la battuta di Egonu, Paola in forte difficoltà in questa fase.

4-9 Murone di De Kruijf su Stysiak, l’olandese poi butta un urlo in faccia alle avversarie.

3-9 In rete pure la palla di Hill. Quattordici errori non forzati di Conegliano, Santarelli chiama nuovamente time-out.

3-8 Chiude troppo il colpo Egonu, esce ancora una volta in suo attacco.

3-7 Mani-out di Stysiak, brava a sfruttare il muro poco invadente di Hill.

3-6 Parallela impressionante di Hill.

2-6 Out l’attacco di Egonu, ma bassa la palla di Wolosz, che sta facendo fatica questa sera.

2-5 Invasione aerea di Malinov.

1-5 Incrocio al centro di Egonu, attacco da stropicciarsi gli occhi.

0-5 Sylla lascia il campo ad Adams, scelta condivisibile da parte di Santarelli.

0-5 Pallonetto di Vasileva, Conegliano sta soffrendo veramente troppo in ricezione.

0-4 Malinov la mette giù di seconda intenzione con l’aiuto del nastro, è subito time-out per coach Santarelli, che ha perso le staffe.

0-3 Scappa l’attacco di Sylla, parte forte Scandicci, come avvenuto nei due set precedenti.

0-2 Invasione a rete di Egonu, ma che difese da una parte e dall’altra, al momento questo sarebbe un match degno di una finale.

0-1 Si riparte con una gran sette di Popovic.

18:35 Stiamo assistendo ad una partita pazzesca, il livello di gioco è altissimo, Scandicci si sta superando in difesa e Conegliano sta ritrovando il proprio gioco. Se la ricezione delle Pantere dovesse ulteriormente migliorare Wolosz potrebbe trovare il gioco che tanto la contraddistingue e a quel punto diventerebbe difficile per le ragazze di Barbolini, per il momento entrambe le squadre potrebbero portarla a casa.

29-27 Hill trova le mani del muro di Popovic e riporta il match in parità.

28-27 Sparacchia out Courtney da posto due, terzo set-point del set per le Pantere.

27-27 Murone di Sylla su Courtney, ma ci sono state due difese di Bosetti e di Merlo su Egonu incredibili.

26-27 Mani-out di Stysiak, in ritardo il muro di Butigan.

26-26 Ci pensa Egonu, Wolosz deve fare i salti mortali con questa ricezione.

25-26 Ace di Lubian, che pesca la zona di conflitto tra Hill e De Gennaro, set-point per Scandicci!

25-25 Pallonetto di Lubian, che ha rischiato tantissimo, ferma in difesa Egonu.

25-24 Diagonale nei tre metri di Sylla, punto importantissimo per le venete.

24-24 Diagonale sopra il muro di Vasileva, non può nulla in difesa Hill. Entra Bosetti al servizio.

24-23 Finisce qui la serie al servizio di Stysiak, set-point per Conegliano.

23-23 Murone di Vasileva su Egonu, non una gran palla di Wolosz. Secondo time-out per Santarelli, il set è riaperto!

23-22 Ace di Stysiak, che becca la zona di conflitto tra Caravello e De Gennaro, Scandicci a -1.

23-21 Lubian mette giù una palla a filo rete, attenzione.

23-20 Mani-out di Vasileva da posto quattro, ma tutto è partito da un gran servizio di Stysiak. Ferma il gioco Santarelli.

23-19 Esce la battuta di Egonu.

23-18 Stampatona incredibile di Folie su Lubian.

22-18 Egonu mette a terra una gran palla, alzata di Wolosz che era rimasta staccata sui tre metri.

21-18 Stysiak gioca sulle mani del muro di Hill, che è poco invadente.

21-17 Diagonale stretta di Hill, incomprensione in difesa tra Merlo e Vasileva.

20-17 Altezze imbarazzanti per Popovic, che tira un primo tempo degno di un campionato maschile.

20-16 Secondo ed ultimo time-out del set per Scandicci.

20-16 Quinto muro del match di Egonu, che questa volta ferma Stysiak.

19-16 Difesa paurosa di De Gennaro, Egonu poi guarda di là e trova un pallonetto lungo precisissimo.

18-16 Pipe impressionante di Vasileva, peccato che queste due squadre si stiano scontrando ai quarti di finale, perchè il livello è altissimo.

18-15 Non torva le mani del muro Stysiak, Conegliano vola a +3.

17-15 Alzata in palleggio di De Gennaro, poi ci pensa Egonu in attacco.

16-15 Bordata paurosa di Stysiak in parallela, il suo attacco però non trova il campo.

15-15 Ace di Wolosz su Vasileva, parità e time-out per coach Barbolini.

14-15 Murone di Egonu su Courtney, nel mentre è entrata in campo De Kruijf.

13-15 Diagonale di rabbia di Sylla, che si sblocca in attacco.

12-15 Ace con l’ausilio del nastro per Lubian, va tutto bene a Scandicci.

12-14 Esce l’attacco di Egonu, non è la sua serata fino a questo momento.

12-13 Gran sette di Lubian, bene in regia Malinov.

12-12 Primo tempo appoggiato di Folie, che si sblocca in attacco.

11-12 Invasione aerea di Sylla, scelta contestabile dell’arbitro.

11-11 Esce di un soffio la battuta di Stysiak.

10-11 Mani-out di Vasileva, torna avanti Scandicci.

10-10 Bene anche Stysiak, che riesce a sistemare una palla molto corta. Scandicci superlativa in seconda linea.

10-9 Palla bassa di Wolosz, ma Hill riesce comunque a trovare un attacco vincente.

9-9 Vasileva passa in mezzo alle mani del muro di Egonu.

9-8 Ottima combinazione di Wolosz, Hill può fare quello che vuole contro il muro a uno di Scandicci.

8-8 Non passa il pallonetto di Stysiak, nuovamente parità, si va un po’ ad elastico in questo secondo set.

7-8 Diagonale nei tre metri e mezzo di Egonu, mamma mia.

6-8 Mani-out di Courtney da posto due, in anticipo il muro di Hill.

6-7 Esce la battuta di Malinov.

5-7 Muro pauroso di Popovic su Butigan.

5-6 Gran pallonetto di seconda intenzione di Malinov, che beffa perfino Moky De Gennaro.

5-5 E ancora un muro di Sylla su Stysiak, si torna in parità.

4-5 Stampatona di Sylla su Stysiak.

3-5 Bordata da seconda linea di Egonu, che scarica tutta la sua rabbia e potenza.

2-5 Sylla fa troppa fatica in ricezione, poi le sue compagne non riescono a mandare la palla di là.

2-4 Colpo a scavalcare il muro di Courtney, non ci arriva in difesa Egonu, che poteva fare di più.

2-3 Prova il pallonetto in pipe Vasileva, ma la palla si ferma sul nastro.

1-3 Pallonetto di Sylla, che sblocca la situazione per le sue.

0-3 Ancora un muro a uno di Courtney su Folie, Scandicci fa paura.

0-2 Stampatona anche di Courtney su Folie, impressionante.

0-1 Si riparte con un murone di Lubian su Egonu, mamma mia.

17:58 A sorpresa Scandicci si porta a casa il primo set, le ragazze di coach Barbolini sono state praticamente perfette in attacco e dai nove metri, di contro Conegliano ha fatto enorme fatica in ricezione, questo non ha permesso a Wolosz di costruire il suo solito gioco e le attaccanti hanno quindi fatto fatica a mettere la palla giù. Egonu e compagne dovranno cambiare marcia se vorranno portare a casa la partita, perchè Scandicci c’è e ci crede.

17-25 E la chiude Vasileva!

17-24 Esce l’attacco di Vasileva, ma Scandicci ha altri sette set-point a disposizione.

16-24 Stysiak continua a fare male in attacco, mamma mia che primo set della polacca!

16-23 Lubian tira giù una palla a filo rete, ma Stysiak sta tirando delle bordate assurde dai nove metri. Santarelli cambia pure la diagonale.

16-22 Invasione di Adams, che è entrata in campo al posto di Sylla.

16-21 Mamma mia che scambio! Vasileva tira una bordata in attacco, ma che difese da una parte e dall’altra.

16-20 Invasione di Egonu, che vanifica una gran difesa di De Gennaro.

16-19 Muro pauroso di Egonu su Vasileva, Conegliano torna a -3.

15-19 Sfonda sulle mani del muro Egonu, che torna a far vedere un attacco dei suoi.

14-19 Primo tempo pazzesco di Popovic.

14-18 Parallela interna di Sylla, ma Scandicci sta difendendo l’impossibile.

13-18 E ancora un errore di Egonu, in estrema difficoltà Paola in questo primo set. Arriva il secondo time-out per coach Santarelli.

13-17 Esce la pipe di Paola, Wolosz continua a faticare per colpa della ricezione.

13-16 Ancora un pallonetto di Stysiak e ancora in difficoltà in difesa Egonu.

13-15 Gran velocità di palla di Wolosz, poi ci pensa Hill in attacco.

12-15 Pallonetto millimetrico di Stysiak, non ci arriva Egonu in difesa.

12-14 Esce l’attacco di Courteny.

11-14 Ace di Egonu, che riporta le sue a -3. Time-out per coach Massimo Barbolini.

10-14 Primo punto del match per Hill, Wolosz può fare ben poco con la ricezione che sta avendo Conegliano in questo momento.

9-14 Gran fast di Lubian, non ci arriva in difesa Sylla.

9-13 Pallonetto in mezzo al campo di Egonu, a Conegliano stanno mancando un po’ le attaccanti di posto quattro.

8-13 Brutto servizio di Sylla, un po’ deconcentrata in questo inizio.

8-12 Arriva la stampatona di Egonu su Lubian.

7-12 Butigan sblocca la situazione per le sue.

6-12 Muro di Lubian su Sylla, attenzione perchè Wolosz e compagne sono in forte difficoltà.

6-11 Ancora un attacco vincente di Stysiak, Santarelli è costretto a chiamare time-out.

6-10 Chiude troppo il colpo Egonu, che schiaccia direttamente in rete.

6-9 Ace di Stysiak, Scandicci a +3!

6-8 Mani-out di Vasileva da posto quattro, curiosa la scelta di schierare Butigan al centro.

6-7 Egonu tira una bordata delle sue da seconda linea.

5-7 Stysiak ha iniziato alla grande questo match, attenzione perchè Scandicci sembra sul pezzo.

5-6 Popovic riporta in vantaggio le sue.

5-5 Esce la parallela di Vasileva.

4-5 Fast nei due metri di Folie, mamma mia!

3-5 Stysiak tira una boma in parallela e mette fine ad uno scambio pazzesco.

3-4 Gran primo tempo di Popovic, non ci arriva in difesa De Gennaro.

3-3 Esce in lunghezza la battuta di Malinov.

2-3 Invasione a rete di Folie.

2-2 Courtney si prende un altro muro da parte di Egonu.

1-2 Murone di Popovic su Hill.

1-1 Pipe vincente di Stysiak.

1-0 Si parte subito con un muro di Egonu su Courtney.

17:29 Scandicci risponde con Malinov, Stysiak , Courtney, Vasileva, Popovic, Lubian e Merlo.

17:28 Mencarelli schiera: Butigan, Folie, Wolosz, Egonu, Sylla, Hill e De Gennaro.

17:26 Vi ricordiamo che la vincente di questo derby se la vedrà contro la vincente di Novara-Fenerbahce, potrebbe quindi prospettarsi un altro derby in semifinale.

17:23 Le squadre sono già in campo per il riscaldamento, tra meno di dieci minuti si inizia!

17:20 Conegliano è nettamente favorita, le ragazze di coach Santarelli sono nettamente in testa al campionato e secondo molti addetti al lavoro sono la formazione più competitiva al mondo, l’obiettivo è mettere in bacheca l’unico trofeo che manca: la Champions League.

17:17 Conegliano si presenta a questo appuntamento da testa di serie, le Pantere hanno stravinto la Pool B, vincendo sei partite su sei e lasciando per strada solo un set, di contro Scandicci ha dovuto faticare per qualificarsi, ha si vinto il proprio girone, perdendo però due partite.

17:14 L’Italia, visto il derby di oggi, è sicura di avere almeno una squadra in semifinale, vista l’ottima prestazione di ieri di Novara però si spera in un bottino più ricco.

17:11 Siamo ormai entrati nel vivo della fase degli scontri diretti, la formula del torneo prevede andata e ritorno di quarti di finale, le vincitrici poi si giocheranno il titolo in Final Four.

17:08 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Scandicci-Conegliano, match valido per i quarti di finale della Champions League di volley femminile 2020-2021.

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Scandicci-Conegliano, match valido per i quarti di finale della Champions League di volley femminile 2020-2021. Siamo finalmente giunti alla fase degli scontri diretti, le squadre si affronteranno in due match di quarti di finale, le vincente si sfideranno poi per il titolo nella Final Four. Visto il derby l’Italia è sicura di avere almeno una squadra tra le migliori quattro, la grande vittoria di Novara di ieri e il carattere di Busto Arsizio potrebbe migliorare ulteriormente lo scenario.

Conegliano si presenta a questo appuntamento da testa di serie, le Pantere hanno stravinto la Pool B, vincendo sei partite su sei e lasciando per strada solo un set, di contro Scandicci ha dovuto faticare per qualificarsi, ha si vinto il proprio girone, perdendo però due partite. Neanche a dirlo Conegliano è la netta favorita, la formazione veneta si trova ampiamente prima in Campionato, dove Scandicci è invece quinta, e punta senza se e senza ma alla Champions, uno trofeo che manca nella ricca bacheca di Wolosz e compagne. Santarelli dovrebbe puntare sulle solite note: Wolosz in diagonale con Egonu, Hill e Adams di banda, Fahr e De Kruijf al centro, con De Gennaro libero. Barbolini, che può contare su una panchina molto profonda, schiererà con molta probabilità Malinov in cabina di regia, Stysiak opposto, Vasileva e Courtney come schiacciatrici, Popovic e Lubian al centro e Mello libero.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Scandicci-Conegliano, match valido per i quarti di finale della Champions League di volley femminile 2020-2021, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, per non perdersi davvero nulla, il match inizierà alle ore 17:30, mentre la nostra diretta inizierà intorno alle 17:00!

Foto: LM-LPS/Lisa Guglielmi

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley femminile, Champions League 2021: Conegliano vince al tie-break la spettacolare battaglia contro Scandicci

Basket femminile, Serie A1 2021: Schio si impone col brivido a Campobasso, Battipaglia supera Vigarano