Vuelta a España 2021, Giulio Ciccone sarà il capitano della Trek-Segafredo. Sarà il nuovo italiano per le corse a tappe?

Un 2020 da dimenticare, come spesso dichiarato, a causa soprattutto della positività al Covid-19 arrivata ad agosto che è andata a sconvolgere tutta la stagione. Giulio Ciccone però non si è mai arreso ed è pronto a ripartire ancora con più stimoli rispetto al passato: quest’annata potrebbe essere fondamentale per il salto di qualità definitivo dell’abruzzese.

Ad aumentare le aspettative sul 26enne nativo di Chieti è proprio la sua squadra, la Trek-Segafredo. La compagine statunitense di matrice italiana ha infatti deciso il programma dei propri corridori, assegnandogli il ruolo di capitano per la prossima Vuelta a España 2021.

In carriera Ciccone si è sempre dedicato ai Grandi Giri andando a caccia di tappe, o aiutando i compagni di squadra. Sarà la sua prima esperienza in chiave classifica: “Non ho grossi punti di riferimento – le parole riportate da cyclingpro.net – Finora, prendendo in considerazione il 2019 che ero competitivo in salita, al Giro puntavo alle tappe e non ho fatto classifica, poi sono rimasto con i primi cinque al Tour fino alla seconda settimana. Quindi l’obiettivo per me è entrare nei primi cinque, o comunque lottare per quelle posizioni. Uscire dai primi cinque sarebbe per me deludente”.

L’Italia si aspetta tanto dall’abruzzese dopo i segnali mostrati nelle passate stagioni. La Maglia Gialla indossata al Tour del 2019 deve essere solamente un punto di partenza per puntare molto più in alto: con Vincenzo Nibali che è comunque al culmine della propria carriera, il Bel Paese va a caccia di una nuova stella per le grandi corse a tappe.

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giulio Ciccone Vuelta a España 2021

ultimo aggiornamento: 13-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

America’s Cup, Gilberto Nobili: “Il 15 gennaio ci saranno sorprese. Luna Rossa è forte con un range di vento”

Qualificazioni Australian Open: fantastica Sara Errani! L’azzurra batte Ana Konjuh e vola al tabellone principale