VIDEO American Magic, pazzesco splashdown! Spanciata pesante, poi la barca si ferma. Difficoltà prima di Luna Rossa

American Magic continua ad avere difficoltà importanti alla vigilia della semifinale di Prada Cup. Stanotte (dalle ore 03.00 italiane) incomincerà il confronto con Luna Rossa, ma gli statunitensi non si presentano nel miglior modo possibile: dopo la corsa contro al tempo per riparare Patriot (sono serviti dieci giorni) e una quasi scuffiata nell’allenamento di ieri, oggi l’equipaggio a stelle e strisce si è reso protagonista di un altro grosso errore in un test preliminare andato in scena nella baia di Auckland (Nuova Zelanda).

Dean Barker e compagni, infatti, sono incappati in un pazzesco splashdown: sostanzialmente una spanciata pesante, con lo scafo andato a sbattere sull’acqua e poi finito sotto il pelo del mare. Brutta ricaduta sui foil per American Magic, che poi si è praticamente dovuta fermare in seguito all’errore e ha faticato a riprendersi. La settimana abbondante di stop e la lunga riparazione stanno sicuramente complicando la vita al sodalizio guidato a terra dallo skipper Terry Hutchinson. Vedremo quello che succederà nella notte in occasione del doppio confronto con Luna Rossa. Di seguito il VIDEO del pesante splashdown di American Magic in allenamento e del conseguente “stallo”.

VIDEO SPLASHDOWN AMERICAN MAGIC, LA BARCA SI FERMA:

Foto: Luna Rossa Press

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, Luna Rossa cambia una regola? American Magic infuriata. Cos’è successo? Novità in partenza

Prada Cup, Vasco Vascotto: “Gli americani stanno pregando per il vento forte. Sappiamo che saranno pericolosi”