Tour de Ski 2021: Federico Pellegrino REGALE! Prima vittoria dell’anno per l’Italia, avvio da sogno!

Lo sci di fondo vede scattare il 2021 con il Tour de Ski, rassegna valida per la Coppa del Mondo: a Val Müstair (Svizzera) si sono appena concluse le finali della sprint maschile in tecnica libera. La vittoria va a Federico Pellegrino, il quale approfitta dell’assenza della Nazionale della Norvegia e cala il tris dopo i successi di Davos e Dresda.

Si tratta della 16ma affermazione in sprint individuali nel circuito maggiore per l’azzurro, che aveva già vinto nel medesimo format in Val Müstair nel 2015. La Svizzera a Capodanno porta bene all’azzurro, vittorioso nel 2016 a Lenzerheide, sempre in una sprint tl.

In finale Federico Pellegrino, primo nella classifica di specialità in Coppa, vince in 3’08″44 e va a precedere il leader della graduatoria generale, il russo Alexander Bolshunov, secondo a 0″57, ed il transalpino Richard Jouve, terzo a 2″53. Quarto è un altro russo, Gleb Retivykh, il quale giunge a 4″33 e chiude davanti al connazionale Artem Maltsev, staccato di 4″82. Sesto l’altro transalpino Lucas Chanavat, classificato sesto a 28″28.

Nei quarti di finale, dove nella prima serie Pellegrino era stato battuto da Bolshunov (ma l’azzurro si era prontamente riscattato in semifinale), erano usciti gli altri tre italiani che avevano superato le qualificazioni: Francesco De Fabiani si classifica 22°, Michael Hellweger chiude 23° e Davide Graz giunge 25°. Fuori al mattino, invece, Giandomenico Salvadori, 54°, Mirco Bertolina, 60°, e Paolo Ventura, 83°. Sono 84 gli atleti che partecipano alla manifestazione.

Lo sport italiano ha così festeggiato la prima vittoria del 2021, proprio alla prima occasione disponibile. Che sia di buon auspicio per un anno ricco di emozioni a tinte tricolori.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tour de Ski 2021, programma prossima tappa: orari, tv, streaming

Tour de Ski 2021: Linn Svahn torna e batte Lampic (retrocessa) nella sprint in Val Müstair. Fuori nei quarti Laurent e Brocard