Slittino, Coppa del Mondo Sigulda 2021: Dominik Fischnaller ci prova, da difendere anche il titolo europeo

Sesto appuntamento per la Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale. Ci si sposta in Lettonia, sull’ormai celebre catino di Sigulda, uno dei più tecnici di tutto il massimo circuito internazionale. In programma nel week-end le gare classiche e, a concludere, come di consueto, il team relay. In palio ci saranno anche le medaglie europee.

Winter Arena con Massimiliano Ambesi. Il 7 gennaio su Instagram alle 18.00. Conduce Federico Militello

Uno stimolo in più dunque per Dominik Fischnaller: piuttosto deludente nella prima gara di questo 2021, l’altoatesino, vuole tornare alla vittoria. Un successo che manca proprio da un anno, quando si impose a Lillehammer, conquistando anche l’oro continentale, che ora è da difendere. Non sarà facile, ma su un budello favorevole alle sue caratteristiche proverà a contrastare un Felix Loch al momento indomabile (sei vittorie in sette gare per lui). In casa Italia proverà a farsi valere anche Kevin Fischnaller, mentre ci si aspetta sempre il salto di qualità dai giovani Leon Felderer, Alex Gufler e Lukas Gufler.

Nel doppio prosegue il duello spettacolare tra gli austriaci Steu/Koller, al momento in testa alla classifica, e i teutonici detentori della sfera di cristallo Eggert/Benecken. Gli equipaggi italiani proveranno a sovvertire il pronostico: molto regolari gli azzurri fino ad ora, sempre nella top-10, serve qualcosa in più per agguantare il podio. Cercheranno la gran prestazione Rieder/Rastner, Rieder/Kainzwaldner e Nagler/Malleier.

Al femminile entusiasmante la sfida tutta tedesca tra la giovane Julia Taubitz e la veterana Natalie Geisenberger: le due sono divise solamente da quattro lunghezze. Per il Bel Paese proverà a farsi valere Andrea Voetter.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Snowboard, Coppa del Mondo Big Air 2021: dominio giapponese nelle qualificazioni femminili di Kreischberg

Tennis, Dayana Yastremska sospesa per doping: l’ucraina positiva al mesterolone