Sci di fondo: Giacomo Gabrielli e Lucia Scardoni vincono i Campionati Italiani sprint. Assente Federico Pellegrino

Si sono svolti quest’oggi i Campionati italiani sprint a tecnica classica, in quel di Clusone. L’evento, valido anche per la Coppa Italia Gamma e Rode e per il Trofeo Beppe Barzasi, non ha visto la partecipazione di Federico Pellegrino, in quanto il poliziotto di Nus, a causa di un leggero risentimento muscolare, ha optato per il ritorno in gara direttamente in Coppa del Mondo a Falun.

La prova maschile se l’è aggiudicata Giacomo Gabrielli, che in finale ha prevalso su atleti più quotati quali Maicol Rastelli e Dietmar Noeckler. Quarto Mikael Abram, poi Stefano Dellagiacoma e Daniele Serra. Settimo posto per Davide Graz, uscito in semifinale e in tal modo anche secondo Under 23 (in questo senso il migliore è proprio Dellagiacoma).

Per quanto riguarda invece il campo femminile, Lucia Scardoni ha saputo prevalere nei confronti di Greta Laurent, con il terzo gradino del podio occupato da Ilaria Debertolis. Nel sestetto della finale hanno chiuso alle loro spalle Anna Comarella, Federica Cassol ed Emilia Jeantet, con queste ultime due nel ruolo di migliori Under 23.

CLASSIFICA MASCHILE
1 Giacomo Gabrielli – Esercito
2 Maicol Rastelli – Esercito
3 Dietmar Noeckler – Fiamme Oro
4 Mikael Abram – Esercito
5 Stefano Dellagiacoma – Carabinieri
6 Daniele Serra – Esercito
7 Davide Graz – Fiamme Gialle
8 Giovanni Ticcò – Fiamme Oro
9 Giandomenico Salvadori – Fiamme Gialle
10 Stefan Zelger – Esercito

CLASSIFICA FEMMINILE
1 Lucia Scardoni – Fiamme Gialle
2 Greta Laurent – Fiamme Gialle
3 Ilaria Debertolis – Fiamme Oro
4 Anna Comarella – Fiamme Oro
5 Federica Cassol – Esercito
6 Emilie Jeantet – Esercito
7 Chiara De Zolt Ponte – Carabinieri
8 Michaela Patscheider – Under Up
9 Caterina Ganz – Fiamme Gialle
10 Francesca Franchi – Fiamme Gialle

CLASSIFICA FEMMINILE UNDER 23
1 Federica Cassol – Esercito
2 Emilie Jeantet – Esercito
3 Chiara De Zolt Ponte – Carabinieri
4 Michaela Patscheider – Under Up
5 Martina Bellini – Esercito

CLASSIFICA MASCHILE UNDER 23
1 Stefano Dellagiacoma – Carabinieri
2 Davide Graz – Fiamme Gialle
3 Giovanni Ticcò – Fiamme Oro
4 Davide Facchini – Fiamme Oro
5 Fabrizio Poli – Fiamme Oro

Foto: Pentaphoto – Alessandro Trovati

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Coppa del Mondo salto con gli sci femminile 2021: Marita Kramer al comando dopo due gare. 20a Lara Malsiner

Calcio, Serie A 2021: Hirving Lozano non basta al Napoli, Mattia Destro stende il Cagliari