LIVE Slittino, Sprint Mondiali in DIRETTA: al maschile vince Nico Gleirscher, il doppio va a Wendl/Arlt, Tabuitz trionfa tra le donne!

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Programma, orari e TV

14:56 OA Sport vi ringrazia per aver seguito con noi le emozioni di questa prima giornata dei Campionati Mondiali di slittino e vi augura un buon proseguimento di serata.

14:55 Quindicesima ed ultima piazza per l’azzurra Andrea Voetter, vittima di un brutto errore che ha compromesso la sua gara.

14:54 Questo il podio della sprint femminile:

  1. Julia Tabuitz (GER) 39.101
  2. Anna Berreiter (GER) 39.112 (+0.011)
  3. Dajana Eitberger (GER) 39.300 (+0.199)

 

14:52 Quinta Natalia Demchenko! Julia Tabuitz è la nuova Campionessa del Mondo!

14:50 Dajana Eitberger si inserisce subito davanti alla Geiseberg, quattro tedesche in testa, riuscirà la Demchenko a rovinagli la festa?

14:48 Attardata Natalie Geisenberger, che è “solo” terza al traguardo, al momento il podio è tutto tedesco, Taubitz è sicura della medaglia e a questo punto sogna l’oro.

14:47 L’americana Summer Britcher fa una buona gara, ma il suo 39.416 non le permette di fare meglio della quarta piazza.

14:46 Tatyana Ivanova si piazza in terza posizione provvisoria quando mancano solo quattro slitte, molto probabilmente non le basterà per il podio.

14:45 Perde sette quasi un decimo nel finale la tedesca Anna Berreiter, che finisce di un pelo dietro alla Taubitz (+0.011).

14:43 Gara senza errori per l’austriaca Madeleine Egle, che però non trova l’acuto e va dietro alla compagna di squadra (39.561).

14:42 L’austriaca Lisa Schulte è la più vicina alla Taubitz, ma il ritardo resta comunque superiore ai quattro decimi.

14:40 Varie imprecisioni per la lettone Kendija Aparjode, che non riesce a fare meglio di quinta con 39.931.

14:38 La gara di Julia Taubitz sta prendendo consistenza, l’austriaca Hannah Prock è quarta (+0.741).

14:36 Brutta gara per la Campionessa del Mondo in carica: Ekaterina Katnikova con 40.101 è quarta au secondo di distacco dalla leader.

14:35 Nooooo! L’azzurra stava scendendo giù bene, ma poi compie un grave errore e rischia di ribaltarsi, gara compromessa purtroppo.

14:34 Parte l’azzurra Andrea Voetter!

14:33 Terza piazza per la russa Ekaterina Baturina, che careggia come atleta neutrale (+0.531).

14:32 La tedesca Julia Taubitz ha fatto una gara ai limiti della perfezione, ha abbassato di sette decimi il tempo di stamattina (39.101) e sogna in grande.

14:30 La lettone Ulla Zirne arriva al traguardo con il crono di 39.601.

14:25 E’ tutto pronto, la prima atleta in gara sarà la lettone Ulla Zirne.

14:20 Lo scorso anno l’oro e l’argento andarono alle russe Ekaterina Katnikova e Tatyana Ivanova, mentre il bronzo fu della lettone Eliza Cauce.

14:16 L’Italia ci prova con Andrea Voetter, che in mattinata si è qualificata con il dodicesimo tempo e che scenderà come quarta.

14:12 L’appuntamento con la finale sprint femminile è alle ore 14:31.

14:09 In casa Italia arriva la settima piazza di Rieder/Kainzwaldner e la decima di Negler/Malleier.

14:06 Questo il podio del doppio:

  1. Wendl/Arlt (GER) 39.126
  2. Sics/Sics (LET) 39.140 (+0.014)
  3. Eggert/Benecken 39.161 (+0.35)

 

14:04 Quarti gli austriaci Steu/Koller! Wendl/Arlt sono i nuovi Campioni del Mondo!

14:02 A sorpresa i tedeschi Eggert/Benecken sono solo “terzi” al momento, vediamo se basterà per il podio.

14:00 I fratelli Sics recuperano tanto nel finale, ma restano comunque dietro ai tedeschi (+0,014), che a questo punto sono sicuri del podio.

13:59 Troppe imprecisioni per gli azzurri, che non riescono a fare meglio di 39.320, quarta piazza provvisoria per loro.

13:58 Tocca agli azzurri Rieder/Kainzwaldner.

13:57 I lettoni Gudramovics/Kalnins si inseriscono in terza posizione a 0.130 dalla testa.

13:56 Ultima parte di gara ai limiti della perfezione per i tedeschi Wendl/Arlt, che con 39.126 presentano la propria candidatura al podio, quando mancano cinque equipaggi.

13:55 Quarta piazza per Nagler/Malleier a 0.157 dalla testa, quarta piazza per loro. I materiali degli azzurri non sembrano al top quest’oggi.

13:54 Partiti gli azzurri Nagler/Malleier!

13:53 Male anche Kashkin/Korshunov, gara da dimenticare per i russi, che al momento sono rispettivamente quinti, sesti e settimi.

13:51 Problemi in fase di spinta per i russi Denisev Antonov, che poi continuano a fare piccoli errori durante tutta la pista e non riescono a fare meglio della sesta piazza (39.669).

13:50 Erroraccio per gli austriaci Mueller/Frauscher, che a due curve dalla fine si sono ribaltati, sciupando una gara fino a quel momento priva di sbavature.

13:48 Ottima discesa per i giovani tedeschi Orlamuender/Gubitz, che con 39.240 passano in vantaggio con margine, vediamo dove li porterà questo crono.

13:47 Gara patta con i canadesi per i polacchi Chmielewski/Kowalewski, che beffano i primi per pochissimo (39.362).

13:45 Ottima fase finale di gara per i canadesi Walker/Snith, che si portano in testa (39.368).

13:44 I russi Buchnev/Kilseev, che careggiano come atleti neutrali non riescono a fare meglio dei lettoni (+0.067).

13:42 I lettoni Bots/Plume giungono al traguardo con il crono di 39.420.

13:41 Si parte!

13:39 La prima coppia a scendere sarà quella dei lettoni Bots/Plume.

13:35 Lo scorso anno l’oro è andato ai russi Denis’ev/Antonov, l’argento agli azzurri Rieder/Kainzwaldner e il bronzo ai tedeschi Wendl/Arlt.

13:30 Per quanto riguarda il doppio gli azzurri Nagler/Malleier scenderanno per noni, Rieder/Kainzwaldner per dodicesimo. Ricordiamo che Rieder/Rastner non hanno passato il taglio dopo aver rischiato di ribaltarsi in qualificazione.

13:26 L’appuntamento è alle 13:41 con la finale del doppio.

13:23 In casa Italia Dominik Fischnaller, dopo la prestazione sottotono di questa mattina, è riuscito a riscattarsi e ad acciuffare un ottimo quinto posto, Kevin non è riuscito ad andare oltre una top10.

13:20 Le temperature abbastanza alte e le condizioni del ghiaccio hanno svantaggiato squadre come quella azzurra o quella tedesca, l’augurio è che nei prossimi giorni le condizioni meteo cambino.

13:17 E’ il primo titolo iridato per Nico Gleirscher, che potrà festeggiare sul podio con il fratello. Ricordiamo che gli atleti russi gareggiano come atleti neutrali.

13:14 Questo il podio della sprint maschile:

  1. Nico Gleirscher (AUT) 38.375
  2. Semen Pavlichenko (RUS) 38.416 (+0.041)
  3. David Gleirscher (AUT) 38.417 (+0.042)

 

13:12 Incredibile, quarto Felix Loch! Nico Gleirscher è il nuovo Campione del mondo!

13:11 Solo ottavo Johannes Ludwing (+0.346), controprestazione del tedesco, che quest’anno si era sempre dimostrato l’atleta più forte dopo Felix Loch.

13:10 Semen Pavlichenko beffa di un niente David Gleirscher e si piazza subito alle spalle di Nico Gleirscher, che a questo punto è sicuro del podio.

13:09 Il campione olimpico David Gleirscher si mette alle spalle del fratello, vediamo se il suo 38.417 basterà per il podio.

13:08 Mancano solo quattro slitte.

13:07 Per un soffio! Anche Max Langenhan perde tanto nel finale e si piazza in terza piazza momentanea (+0.157).

13:06 Roman Repilov sbaglia sul finale e si mette alle spalle di Dominik Fischnaller! Il russo non riuscirà a difendere il titolo dello scorso anno.

13:05 Gara priva di errori per il lettone Arturs Darznieks, che però non è riuscito a trovare l’acuto e con 38.938 non va oltre la quinta piazza.

13:04 Purtroppo “solo” terza piazza provvisoria per Kevin, che si mette pure alle spalle del cugino (+0.299).

13:02 Partito Kevin Fischnaller!

13:01 Nico Gleirscher arriva al traguardo con il crono di 38.375 e si porta in prima posizione.

12:59 Si ribalta l’austriaco Wolfgang Kindl, che spavento! Intanto Dominik resta in testa.

12:57 Che rischio per il russo Aleksandr Gorbatcevich all’uscita dalla seconda curva, stanno sbagliando tutti all’inizio. Con 40.451 il russo si piazza in ultima posizione provvisoria.

12:55 Problemi per il lettone Ginz Berzins all’uscita dalla curva quattro, riesce però comunque ad inserirsi in seconda piazza con il crono di 38.739.

12:53 Brutta fase di spinta per l’americano Tucker West, che poi ha continuato ad accumulare ritardo fino in fondo (+0.505), prende consistenza la prova di Dominik!

12:51 L’ucraino Andriy Mandziy arriva nettamente dietro all’azzurro (+0.862).

12:49 Dominik Fischnaller arriva al traguardo con il crono di 38.526, tempo più basso rispetto a quello che aveva fatto segnare stamattina.

12:46 Si parte!

12:43 Ricordiamo che il lo scorso anno l’oro è andato a Roman Repilov, l’argento a David Gleirscher e il bronzo a Dominik Fischanller.

12:40 Il primo atleta a partire sarà proprio Dominik Fischnaller, mentre Kevin sarà l’ottavo a scendere.

12:36 Ormai siamo vicini alla partenza della finale maschile, si assegnano le prime medaglie!

12:32 Tra le coppie la sfida per l’oro sembrerebbe aperta a due slitte, quela formata dagli austriaci Steu/Koller e quella dei tedeschi Eggert/Benecken. L’Italia può sperare in qualcosa di importante viste le ottime prestazioni ottenute questa mattina da Rieder/Kainzwaldner e da Nagler/Arlt.

12:29 Al maschile i favori del pronostico sono tutti dalla parte di Felix Loch, primo in qualificazione questa mattina, già vincitore della Coppa del Mondo e atleta di grandissimo talento ed esperienza. La battaglia per il podio sarà però aperta a molti: Johannes Ludwing, Semen Pavlichenko, dVID gleirscher, Roman Repilov, Dominik e Kevin Fischanaller, sono tutti atleti che partono con credenziali importanti.

12:26 Il budello su cui si stanno svolgendo i Mondiali non si adatta perfettamente a quelle che sono le caratteristiche delle slitte azzurre, questa non può però essere una scusante, il morale è alto e i nostri atleti hanno tutte le capacità per poter salire sul podio quasi in ogni gara, riuscirci non sarà semplice, ma provarci è lecito.

12:23 L’Italia ha fino a questo momento disputato una stagione di più che positiva: gli azzurri sono riusciti a salire sul podio quasi in ogni tappa, Kevin Fischnaller ha vinto la classifica Sprint, Rieder e Rastner la scorsa settimana sono riusciti a trovare la loro prima vittoria in carriera, insomma non ci possiamo lamentare.

12:20 Tra poco sarà il momento delle finali, si partirà alle ore 12:45 con gli uomini, poi toccherà alle 13:40 alle coppie e infine alle 14:35 alle donne.

12:17 Si è conclusa anche la fase di qualificazione femminile, col brivido, ma l’azzurra Andrea Voetter è riuscita a qualificarsi per la finale, e pomeriggio andrà a caccia di una top10.

12:14 Nel doppio sono arrivate due ottime prestazioni per Rieder/Kainzwaldner e Nagler/Malleier, che hanno fatto rispettivamente segnare il quarto e settimo crono. Purtroppo non è riuscita a passare il taglio la coppia più accreditata, quella formata da Rieder e Rastner.

12:11 Tra gli uomini in casa Italia hanno passato il turno Kevin e Dominik Fischnaller, quest’ultimo è entrato con il quindicesimo crono, nonché l’ultimo disponibile.

12:08 Stamattina si sono svolte le qualificazioni degli uomini e del doppio, mentre quelle della gara femminile sono ancora in corso.

12:05 A Koenigssee (Germania) la prima giornata sarà dedicata alle prove sprint, sia per il settore maschile, sia per quello femminile, sia per il doppio.

12:02 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata dei Campionati Mondiali di slittino 2021.

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della prima giornata dei Campionati Mondiali di Slittino 2021. Siamo finalmente arrivati all’appuntamento più importante della stagione, a Koenigssee (Germania) il programma si aprirà con le prove sprint per gli uomini, le donne e il doppio. Con la Coppa del Mondo già archiviata, l’obiettivo di tutti gli atleti è quello di provare ad agguantare una medaglia nella rassegna iridata.

L’Italia ha disputato una stagione di Coppa del Mondo più che positiva: gli azzurri sono riusciti a salire sul podio quasi in ogni tappa, Kevin Fischnaller ha vinto la classifica Sprint, Rieder e Rastner la scorsa settimana sono riusciti a trovare la loro prima vittoria in carriera, insomma non ci possiamo lamentare. Le aspettative per questo Mondiale sono alte, il morale c’è, tuttavia il budello su cui si disputeranno le gare non si adatta perfettamente a quelle che sono le caratteristiche delle slitte azzurre, ma questa non deve essere una giustificazione, atleti del calibro dei cugini Dominik e Kevin Fischnaller o di Rieder e Rastner possono e devono lottare per il podio.

I favoriti alla vigilia sono sempre i soliti, al maschile gli occhi saranno puntati in particolar modo su Felix Loch, Jonas mueller e Johannes Ludwing, senza dimenticarci dei russi Romal Repilov e Semen Pavlichenko, in particolar modo il più giovane dei due deve dimostrare di essere all’altezza dopo l’oro iridato conquistato lo scorso anno nel singolo. Per quanto riguarda il doppio la sfida per l’oro sembrerebbe giocarsi tra Eggert/Benecken e Steu/Koller, ma coppie con esperienza quali quella formata da Wendl e Arlt o quella dei lettoni Sics/Sics proveranno a dire la propria per il podio. Anche al femminile ci si aspetta un duello, in questo caso le due dirette interessate sono la giovane Julia Taubitz e la veterana Natalia Geisenberger, l’Italia si affida a Andrea Voetter, che andrà a caccia di una top10.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Classifica Coppa del Mondo sci di fondo femminile 2021: Jessie Diggins consolida il primato

Slittino, poker tedesco nella gara sprint femminile dei Mondiali di Koenigssee! Oro a Julia Taubitz, 15a Voetter