Hockey ghiaccio, Alps League 2021: vincono Vipiteno, Asiago e Cortina, cadono Val Pusteria, Fassa e Renon

Un sabato sera davvero importante per l’Alps League 2020-2021 con ben sette match sul ghiaccio e sei squadre italiane impegnate. La capolista Val Pusteria cade in casa agli shoot-out contro Kitzbuehel ma rimane in vetta alla classifica con 3 punti di vantaggio su Lubiana. Asiago rimane ai piani alti dopo un facile successo in casa di Linz, quindi Vipiteno piega Bregenzwald e Cortina ha la meglio su Feldkirch. Cadono, invece, Fassa e Renon.

Steel Wings Linz – Asiago Hockey 1-4: tutto facile per Asiago che passa in casa del fanalino di coda con le reti di Rosa al 3:48, Frei al minuto 11:12, McParland al 20:41 e ancora Rosa alla mezzora. Nel finale accorciano le distanze gli austriaci con Norris, ma è troppo tardi ed i veneti incamerano 3 punti di spessore.

Vipiteno Broncos – EC Bregenzwald 3-2 dopo overtime: successo importante quanto sofferto per gli altoatesini che passano in svantaggio con la rete di Schlogl al minuto 2:42, quindi tornano in parità con Valentini al 42:26 per l’1-1. Finale pirotecnico, con Rajamaki che riporta avanti gli ospiti al 43:27, quindi pareggio sul 2-2 di Kruselburger al 43:59 e incontro che quindi va all’overtime. Decide tutto Hannoun al minuto 62:44 per il 3-2 finale.

Fassa Falcons – Red Bull Salisburgo 4-7: pesante ko interno per Fassa che va subito sotto con la rete di Szuber dopo 8:06. Pareggio di Iori al minuto 11:56,  quindi Wimmer per il 2-1 degli ospiti al 20:54, prima del 2-2 di Deluca al 22:45. A questo punto gli austriaci cambiano marcia con Szuber, Rebernig, Ehan e Dube che portano il punteggio sul 6-2. La doppietta di Mizzi nel terzo periodo riapre i giochi, ma Preda nel finale richiude i conti per il 7-4 conclusivo.

Rittner Buam – Jesenice 2-3: gli ospiti passano in vantaggio poco prima della mezzora di gioco con Hebar, quindi raddoppiano al 38:14 con Jezovsek ed il match sembra prendere la direzione di Jesenice. Renon reagisce. Prima accorcia con Quinz al minuto 39:57, quindi pareggia con Kostner al 52:33. Jesenice risponde subito e torna in vantaggio al 53:51 con Cmovic per il 3-2 che decide il match proprio in extremis.

Val Pusteria – EC Kitzbuehel 2-3 dopo shoot-out: sconfitta pesante per i giallo-neri che vanno in vantaggio dopo 13:12 e pensano ad una serata tranquilla, ma così non è. Gli austriaci riescono a pareggiare al 42:46 con Havlik, quindi passano a condurre al 54:52 con Gartner. Val Pusteria riesce a pareggiare al 55:43 con Conci e il match va all’overtime. I cinque minuti addizionali non cambiano la situazione e si passa, quindi, agli shoot-out. Kitzbuehel si aggiudica l’incontro grazie alla marcatura decisiva di Havlik.

SGC Cortina – VEU Feldkirch 6-4: padroni di casa che sbloccano il punteggio dopo 7:15 con Faloppa, quindi pareggio immediato di Mairitsch al minuto 11:39. Gli ospiti passano in vantaggio al 12:14 con Puschnik, ma di nuovo gli ampezzani si portano sul 2-2 con Moser al 36:32. Cortina non si ferma e segna anche il 3-2 con Adami al 37:43. Nel terzo periodo Cazzola allunga per Cortina con la rete del 4-2 al minuto 47:08. Feldkirch risponde immediatamente con Stanley al minuto 48:02 ma Cortina non si scompone e torna a segnare con Giftopoulos al minuto 57:21. Gli ospiti non mollano e Mairitsch va a segno per il 5-4 al 58:36 ma i padroni di casa chiudono ogni discorso con il 6-4 del solito Giftopoulos a 18 secondi dalla fine.

EC KAC II – Lustenau 2-4

CLASSIFICA ALPS LEAGUE 2020-2021

1 PUS 19 +23 48
2 HKO 16 +70 45
3 JES 14 +30 41
4 ASH 18 +30 40
5 RBJ 18 +33 39
6 EHC 18 +25 38
7 SGC 18 +6 34
8 VEU 16 +3 33
9 ECB 17 -5 31
10 RIT 19 -19 30
11 GHE 18 -20 23
12 FAS 15 -12 22
13 WSV 18 -20 22
14 KEC 19 -28 19
15 KA2 13 -19 13
16 SWL 16 -97 2


Foto:  Rittner_Buam_2021_Credits_Max_Pattis

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio: Fiorentina vittoriosa sotto l’acqua sul Crotone nell’anticipo serale della 19a giornata di Serie A

Treviso-Olimpia Milano oggi: orario, tv, programma, streaming Serie A basket