Hockey ghiaccio, Alps League 2021: vincono Vipiteno, Asiago e Cortina, cadono Val Pusteria, Fassa e Renon

Un sabato sera davvero importante per l’Alps League 2020-2021 con ben sette match sul ghiaccio e sei squadre italiane impegnate. La capolista Val Pusteria cade in casa agli shoot-out contro Kitzbuehel ma rimane in vetta alla classifica con 3 punti di vantaggio su Lubiana. Asiago rimane ai piani alti dopo un facile successo in casa di Linz, quindi Vipiteno piega Bregenzwald e Cortina ha la meglio su Feldkirch. Cadono, invece, Fassa e Renon.

Steel Wings Linz – Asiago Hockey 1-4: tutto facile per Asiago che passa in casa del fanalino di coda con le reti di Rosa al 3:48, Frei al minuto 11:12, McParland al 20:41 e ancora Rosa alla mezzora. Nel finale accorciano le distanze gli austriaci con Norris, ma è troppo tardi ed i veneti incamerano 3 punti di spessore.

Vipiteno Broncos – EC Bregenzwald 3-2 dopo overtime: successo importante quanto sofferto per gli altoatesini che passano in svantaggio con la rete di Schlogl al minuto 2:42, quindi tornano in parità con Valentini al 42:26 per l’1-1. Finale pirotecnico, con Rajamaki che riporta avanti gli ospiti al 43:27, quindi pareggio sul 2-2 di Kruselburger al 43:59 e incontro che quindi va all’overtime. Decide tutto Hannoun al minuto 62:44 per il 3-2 finale.

Fassa Falcons – Red Bull Salisburgo 4-7: pesante ko interno per Fassa che va subito sotto con la rete di Szuber dopo 8:06. Pareggio di Iori al minuto 11:56,  quindi Wimmer per il 2-1 degli ospiti al 20:54, prima del 2-2 di Deluca al 22:45. A questo punto gli austriaci cambiano marcia con Szuber, Rebernig, Ehan e Dube che portano il punteggio sul 6-2. La doppietta di Mizzi nel terzo periodo riapre i giochi, ma Preda nel finale richiude i conti per il 7-4 conclusivo.

Rittner Buam – Jesenice 2-3: gli ospiti passano in vantaggio poco prima della mezzora di gioco con Hebar, quindi raddoppiano al 38:14 con Jezovsek ed il match sembra prendere la direzione di Jesenice. Renon reagisce. Prima accorcia con Quinz al minuto 39:57, quindi pareggia con Kostner al 52:33. Jesenice risponde subito e torna in vantaggio al 53:51 con Cmovic per il 3-2 che decide il match proprio in extremis.

Val Pusteria – EC Kitzbuehel 2-3 dopo shoot-out: sconfitta pesante per i giallo-neri che vanno in vantaggio dopo 13:12 e pensano ad una serata tranquilla, ma così non è. Gli austriaci riescono a pareggiare al 42:46 con Havlik, quindi passano a condurre al 54:52 con Gartner. Val Pusteria riesce a pareggiare al 55:43 con Conci e il match va all’overtime. I cinque minuti addizionali non cambiano la situazione e si passa, quindi, agli shoot-out. Kitzbuehel si aggiudica l’incontro grazie alla marcatura decisiva di Havlik.

SGC Cortina – VEU Feldkirch 6-4: padroni di casa che sbloccano il punteggio dopo 7:15 con Faloppa, quindi pareggio immediato di Mairitsch al minuto 11:39. Gli ospiti passano in vantaggio al 12:14 con Puschnik, ma di nuovo gli ampezzani si portano sul 2-2 con Moser al 36:32. Cortina non si ferma e segna anche il 3-2 con Adami al 37:43. Nel terzo periodo Cazzola allunga per Cortina con la rete del 4-2 al minuto 47:08. Feldkirch risponde immediatamente con Stanley al minuto 48:02 ma Cortina non si scompone e torna a segnare con Giftopoulos al minuto 57:21. Gli ospiti non mollano e Mairitsch va a segno per il 5-4 al 58:36 ma i padroni di casa chiudono ogni discorso con il 6-4 del solito Giftopoulos a 18 secondi dalla fine.

EC KAC II – Lustenau 2-4

CLASSIFICA ALPS LEAGUE 2020-2021

1 PUS 19 +23 48
2 HKO 16 +70 45
3 JES 14 +30 41
4 ASH 18 +30 40
5 RBJ 18 +33 39
6 EHC 18 +25 38
7 SGC 18 +6 34
8 VEU 16 +3 33
9 ECB 17 -5 31
10 RIT 19 -19 30
11 GHE 18 -20 23
12 FAS 15 -12 22
13 WSV 18 -20 22
14 KEC 19 -28 19
15 KA2 13 -19 13
16 SWL 16 -97 2


Foto:  Rittner_Buam_2021_Credits_Max_Pattis

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio: Fiorentina vittoriosa sotto l’acqua sul Crotone nell’anticipo serale della 19a giornata di Serie A

Treviso-Olimpia Milano oggi: orario, tv, programma, streaming Serie A basket