Seguici su

Ciclismo

Ciclocross, X2O Badkamers Trofee 2020-2021: Mathieu van der Poel vince il braccio di ferro con Van Aert ad Hamme

Pubblicato

il

Mathieu van der Poel (Alpecin-Fenix) torna dal ritiro in Spagna e conquista subito la vittoria al Flandriencross di Hamme, sesta prova di X2O Badkamers Trofee 2020-2021. Il neerlandese, al termine di un lungo duello a distanza, ha piegato nuovamente l’eterno rivale Wout Van Aert (Jumbo-Visma), oggi secondo. Terzo posto per un Laurens Sweeck (Pauwels Sauzen-Bingoal) che pare in vertiginosa crescita di condizione in vista di un Mondiale particolarmente adatto a lui come quello di Ostenda.

Van der Poel ha attaccato già nel corso del secondo giro e solo Michael Vanthourenhout (Pauwels Sauzen-Bingoal) ha provato a tenere la sua ruota. Quest’ultimo, però, ha chiesto troppo al suo fisico e nel corso della terza tornata è andato in crisi nera. Van Aert, al contrario, è uscito alla distanza e nel finale, complice il fatto che si prendesse più rischi su un tracciato dal fondo particolarmente scivoloso, è riuscito a rosicchiare qualche secondo ad un van der Poel particolarmente prudente.

Tuttavia, il neerlandese è stato bravo a gestire il vantaggio e ha sempre tenuto il campione del Belgio a una decina di secondi di distacco, non dandogli mai modo di rientrare. Per quanto concerne la classifica generale della challenge, il leader Eli Iserbyt (Pauwels Sauzen-Bingoal) ha perso poco più di mezzo minuto dal suo primo inseguitore, Toon Aerts (Baloise-Trek), ma a due tappe dalla fine dello X2O Badkamers Trofee ha ancora 2’46” di vantaggio sul rivale, un margine decisamente rassicurante.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: OA Sport

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online