Ciclismo, il programma dei big della Movistar: Valverde guarda alle Olimpiadi, López e Mas puntano sul Tour, Soler al Giro

Anche il Team Movistar ha annunciato il programma ufficiale di quello che sarà il 2021 dei capitani della formazione spagnola. Alejandro Valverde punterà dritto sulle Olimpiadi, Miguel Angel López ed Enric Mas prenderanno di mira il Tour de France, Marc Soler il Giro, e tutti e quattro saranno al via della Vuelta.

L’ufficializzazione è arrivata direttamente dal team manager della Movistar Eusebio Unzué in un’intervista concessa a Cyclingnews da Almería, nel sud-est della Spagna, dove sia la squadra maschile che femminile sono attualmente al ritiro.

Va poi ricordato che da quest’anno nella Movistar militerà un nuovo co-capitano, Ivan Garcia Cortina: “Il suo arrivo ci consentirà di affrontare meglio le classiche del pavé che in precedenza non sono mai state tra i nostri terreni di caccia – ha dichiarato Unzué, che si è poi soffermato sull’altro neo arrivato Lopez e sugli altri leader già confermatiSperiamo che Miguel Angel dia una spinta alla squadra nei grandi giri e nelle gare di una settimana, che Enric continui a maturare e che Marc si consolidi come leader. Poi abbiamo Alejandro per poter offrire una grande esperienza e sono sicuro che ne darà dimostrazione in alcune gare di alto livello. Lotteremo su tutti i fronti durante tutto l’anno”.

Riepilogando, Soler guiderà la squadra al Giro d’Italia, progetto che era stato accantonato nel 2020, poi López e Mas condivideranno la medesima responsabilità da capitani per il Tour. Mentre il grande obiettivo di Valverde, in quello che sarà il suo ultimo anno da professionista, saranno le Olimpiadi e la possibile quinta vittoria alla Liegi-Bastogne-Liegi. Poi alla Vuelta a España saranno presenti tutti e quattro i leader, con l’obiettivo di presentarsi alla gara di casa come squadra da battere per la conquista della maglia roja.

Infine ricordiamo che la Movistar inizierà la sua stagione alla Volta a la Comunitat Valenciana a inizio febbraio, mentre la squadra femminile partirà dalla Vuelta CV Feminas che si terrà il 7 febbraio.

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Prada Cup, il sistema di grinding è italiano: l’invenzione di Michele Cazzaro per Harken. Come funziona?

Biathlon, le pagelle di oggi: Hauser scatenata nell’individuale, Wierer e Vittozzi confortano, deludono le norvegesi