Calcio, Serie A 2021: terzo successo consecutivo dell’Atalanta, virtualmente in zona Champions. Vince anche il Genoa

La diciassettesima e terzultima giornata del girone d’andata della Serie A 2021 di calcio si è aperta quest’oggi con i primi due anticipi delle ore 15 e 18, in attesa della sfida di questa sera (ore 20.45) tra Milan e Torino. Da registrare la convincente vittoria esterna dell’Atalanta, capace di imporsi nettamente per 4-1 al Vigorito di Benevento balzando provvisoriamente in quarta posizione a quota 31 punti. Si tratta del terzo successo consecutivo (con quattro gol segnati di media a partita) nel 2021 per la banda di Gian Piero Gasperini in campionato. Tre punti molto importanti anche in casa Genoa, che ha battuto per 2-0 il Bologna portandosi virtualmente fuori dalla zona retrocessione a +2 su Torino e Parma (ma con un match giocato in più).

Atalanta subito col pallino del gioco in mano fin dai primi minuti, con Gosens che va molto vicino al gol del vantaggio in un paio di occasioni dopo essere stato imbeccato da un Ilicic in grande spolvero. Lo sloveno decide poi di mettersi in proprio al 30′, sbloccando il match in favore dei bergamaschi con una bellissima iniziativa personale. Prima dell’intervallo Ilicic sfiora la doppietta, ma la sua punizione (toccata da Freuler) finisce contro il palo. Nella ripresa il Benevento sfrutta al 50′ un buco della difesa lombarda e trova il pareggio con Sau, ma l’ultima mezz’ora diventa un vero e proprio monologo da parte della Dea. Toloi riporta i suoi in vantaggio al 69′ con un tap-in su un tiro parato di Ilicic, mentre un paio di minuti più tardi Zapata chiude di fatto i conti su assist del trequartista sloveno. Nel finale può gioire anche Muriel, che sigla il 4-1 definitivo con una bellissima conclusione a giro.

A Marassi è il Bologna a comandare il gioco, nonostante le pessime condizioni del terreno, mentre il Genoa si difende in dieci uomini e prova a far male in contropiede. I felsinei creano comunque poche occasioni da gol, prestando il fianco alla ripartenza vincente del Grifone proprio allo scadere del primo tempo, con il gol di Zajc al 44′ su assist di un ispirato Shomurodov. Non cambia il copione nella seconda frazione, con i ragazzi di Mihajlovic che continuano a gestire il possesso palla subendo però al 55′ il raddoppio del Genoa con la più classica delle reti dell’ex, firmata da Mattia Destro dopo un errore in disimpegno di Schouten. La compagine emiliana tenta il tutto per tutto nell’ultima mezz’ora, non riuscendo però quasi mai a rendersi davvero pericolosa contro la difesa schierata dei liguri fino al triplice fischio dell’arbitro Doveri.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Snowboard, Coppa del Mondo Big Air 2021: a Kreischberg trionfano Max Parrot e Zoi Sadowski-Synnott

Basket femminile, Serie A1 2020-2021: la Reyer Venezia vince facilmente anche contro Costa Masnaga, San Martino di Lupari supera Sassari