Biathlon, le percentuali al poligono degli italiani. Dorothea Wierer scende sotto il 90%

Il biathlon ha visto andare in scena per la Coppa del Mondo 2020-2021 in Italia, ad Anterselva, la settima tappa del circuito maggiore. Nella settima tornata di gare sono stati dieci gli italiani protagonisti: tra gli uomini erano al via Lukas Hofer, Didier Bionaz, Dominik Windisch, Thomas Bormolini e Tommaso Giacomel, mentre tra le donne vi erano Lisa Vittozzi, Dorothea Wierer, Federica Sanfilippo, Michela Carrara e Nicole Gontier.

Sia al maschile che al femminile sono state disputate individuale, staffetta e mass start. La più precisa dopo le prime sette tappe stagionali è sempre Dorothea Wierer, che però ora scende sotto il 90% complessivo, con la detentrice della Coppa del Mondo generale che primeggiava in questa graduatoria tra i rappresentanti dell’Italia già nella scorsa stagione.

Tra gli uomini, invece, il migliore è Thomas Bormolini, il quale però a sua volta scende sotto l’87%. Di seguito tutte le statistiche e le percentuali al tiro degli azzurri al termine della settima tappa della stagione 2020-2021, con un’infografica che mostra la graduatoria delle prestazioni al poligono degli azzurri.

LE PERCENTUALI IN COPPA DEL MONDO 2020-2021

STATISTICHE AL POLIGONO – DONNE (staffette comprese)
Atleta A terra In piedi Totale
Sanfilippo Federica 63 74 85,14 53 78 67,95 116 152 76,32
Wierer Dorothea 143 155 92,26 134 158 84,81 277 313 88,50
Vittozzi Lisa 108 137 78,83 118 140 84,29 226 277 81,59
Gontier Nicole 22 30 73,33 22 30 73,33 44 60 73,33
Lardschneider Irene 77 93 82,80 72 97 74,23 149 190 78,42
Carrara Michela 15 21 71,43 16 20 80,00 31 41 75,61
STATISTICHE AL POLIGONO – UOMINI (staffette comprese)
Atleta A terra In piedi Totale
Braunhofer Patrick 21 25 84,00 21 25 84,00 42 50 84,00
Hofer Lukas 134 150 89,33 118 151 78,15 252 301 83,72
Bionaz Didier 88 109 80,73 87 109 79,82 175 218 80,28
Windisch Dominik 84 106 79,25 83 108 76,85 167 214 78,04
Bormolini Thomas 86 94 91,49 74 93 79,57 160 187 85,56
Giacomel Tommaso 33 42 78,57 33 40 82,50 66 82 80,49

LA GRADUATORIA DEGLI AZZURRI AL POLIGONO

Foto: Federico Angiolini

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, superG Kitzbuehel 2021: grave infortunio per Davide Cazzaniga. L’azzurro trasportato via in elicottero

Sci alpino, Schladming 2021: arriverà il settimo vincitore diverso? All’appello manca ancora Noel. Vinatzer, rialzati!