Zlatan Ibrahimovic al Festival di Sanremo 2021: quali partite salta? L’attaccante sul palco per 5 giorni. E Milan-Udinese…

Zlatan Ibrahimovic sarà ospite fisso al Festival di Sanremo 2021, in programma da martedì 2 a sabato 6 marzo. La celeberrima kermesse canora andrà in scena tra poco più di due mesi e rappresenterà una nuova rinascita dopo il durissimo periodo che abbiamo affrontato. Il calciatore del Milan ha risposto presente al corteggiamento avanzato dagli organizzatori dell’evento musicale più importante dell’anno alle nostre latitudini e sarà sempre sul palco accanto al conduttore Amadeus.

Proprio lo showman ha annunciato la partecipazione di Ibra attraverso un annunciato pubblicato sui suoi profili social. Amadeus ha però anche detto che l’attaccante svedese non salterà nessuna partita, ma dal calendario della Serie A emerge il contrario. Mercoledì 3 marzo, alle ore 20.45, è infatti in programma Milan-Udinese, turno infrasettimanale di campionato. Cosa succederà a questo incontro? Ci sarà un anticipo/posticipo per permettere allo svedese di essere regolarmente in campo?

Staremo a vedere cosa succederà nelle prossime settimane, nel frattempo il 39enne non sta giocando a causa di un infortunio e cercherà di recuperare per il 6 gennaio quando i rossoneri, primi in classifica, affronteranno la Juventus.

ZLATAN IBRAHIMOVIC AL FESTIVAL DI SANREMO 2021: QUALI PARTITE SALTA?

Il Festival di Sanremo 2021 è in programma dal 2 al 6 marzo 2021.

Il 3 marzo (ore 20.45) è in programma Milan-Udinese di Serie A. Amadeus ha però detto che il calciatore non salterà partite.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Antonio Giovinazzi: “Penso di essere cresciuto molto nel 2020, ma voglio migliorare ancora”

F1, Helmut Marko mette pressione a Sergio Perez: “Dovrà essere al massimo a 2 decimi da Verstappen”