Volley, Superlega 2021 16. giornata. Modena o Trento: chi continuerà la risalita?

Fari puntati su Modena nella quinta giornata di ritorno della Superlega di volley che ha in programma tra domani e mercoledì quattro sfide visto il rinvio per i soliti motivi legati al contagio di Ravenna-Milano e Civitanova-Piacenza.

L’attenzione degli appassionati è concentrata su Trento dove domani alle 19.15 si affrontano le due big che più hanno sofferto nella prima parte della stagione: i padroni di casa dell’Itas Trentino e la Leo Shoes. I tanti cambiamenti estivi e, in particolare in casa Trento, i problemi legati al contagio hanno scombinato i piani ambiziosi delle due formazioni che si incontrano mentre, lanciatissime entrambe, cercano di recuperare il terreno perduto e di riprendersi le posizioni di eccellenza nella griglia play-off, magari alle spalle delle due prime della classe, Perugia e Civitanova che hanno sicuramente incontrato meno difficoltà nel loro cammino finora.

Entrambe le squadre hanno ricevuto dal round robin di Champions League la spinta per risalire la china in campionato: Modena arriva da cinque successi consecutivi, mentre Trento ne ha collezionati ben sei e nel girone di ritorno è imbattuto. All’andata i trentini si imposero con un secco 3-0 e per i ragazzi di Lorenzetti questa non sarà l’ultima prova del 2020 visto che mercoledì saranno impegnati nel recupero dell’ultima giornata di andata sul campo della Consar Ravenna.

Sempre mercoledì si gioca un’altra delle sfide più interessanti della giornata, quella che segna il ritorno in campo del Vero Volley Monza dopo lo stop forzato causa Covid. I monzesi, che prima di essere costretti a fermarsi stavano risalendo la china in classifica, ospiteranno alle 18 la Kioene Padova che, dopo aver sconfitto Cisterna nello scontro salvezza, ha inanellato tre sconfitte consecutive. 

Domani, invece, il secondo match di giornata (in programma alle 19.30) è il testa-coda di Cisterna. I laziali, ultimi in classifica a quota 5 punti, ospitano la capolista Perugia che è nettamente al comando ma ha appena perso il titolo platonico di campione d’inverno cedendo al tie break nella super sfida con Civitanova che si sarebbe dovuta disputare nel girone di andata. Gli umbri cercheranno di sfogare la loro rabbia sul fanalino di coda, in crisi di risultati e di gioco.

A completare il quadro della giornata c’è la sfida in programma lunedì 28 dicembre alle 18 tra due formazioni dallo stato d’animo contrapposto, l’NBV Verona e il Tonno Callipo Reggio Calabria. I calabresi, vera e propria rivelazione di questa prima parte di campionato, occupano la terza piazza della classifica forti di sei vittorie nelle ultime sette gare disputate e stanno vivendo una sorta di sogno. I padroni di casa, invece, al contrario hanno perso sei delle ultime sette gare disputate: è vero che il calendario aveva concentrato in questa fase tutte le sfide alle big per la squadra veneta che ha faticato ad imporre il proprio gioco e attende con ansia questa partita per cercare il giusto impulso per tentare la caccia ad un posto nei play-off. 

Foto LivePhotoSport

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Premier League oggi: orari Boxing Day, tv, programma, streaming

Biathlon, Johannes Boe leader ma non più invincibile. I giovani avversari sono già pronti a contendergli lo scettro