Volley, Modena soffre contro il Roeselare: vittoria al tie-break, terzo sigillo in Champions League

Modena ha sconfitto il Knack Roeselare per 3-2 (25-27; 25-19; 22-25; 25-22; 15-11) nel match valido per la fase a gironi della Champions League 2020-2021 di volley maschile. I Canarini hanno dovutO faticare più del previsto contro la compagine belga, che ospitava il primo dei due round robin della Pool D. Gli emiliani, reduci dalle spettacolari affermazioni contro il Kuzbass Kemerovo di Ivan Zaytsev e il Varsavia di coach Andrea Anastasi, hanno sofferto contro i padroni di casa e, sotto 1-2, sono riusciti comunque a salvarsi al tie-break.

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Andrea Giani, saldamente in testa alla classifica del girone. Risulterà comunque decisivo il secondo round robin in programma al PalaPanini a inizio febbraio, Modena è comunque più vicina ai quarti di finale della massima competizione continentale: alla fase a eliminazione diretta accederanno le vincitrici dei cinque gironi e le tre migliori seconde classificate.

A trascinare i Canarini è stato un superlativo Daniele Lavia: lo schiacciatore ha messo a segno 20 punti (58% in attacco) ed è stato il terminale di riferimento per il regista Micah Christenson. Si è fatto apprezzare il martello Moritz Karlitzek (14), sostituito nel tie-break dal giovane Tommaso Rinaldi (3). Un po’ sottotono l’opposto Luca Vettori (10), doppia cifra anche per il centrale Dragan Stankovic (10, 2 muri) affiancato da Daniele Mazzone (9). Il Roeselare ha attaccato a spron battuto dopo aver accumulato due nette sconfitte nei primi due match, ma oggi le prove sopra le righe di Hendrik Tuerlinckx (24), Matthijs Verhanneman (20) e Matthijs Desmet (20) non sono bastate.

CLASSIFICA POOL D: Leo Shoes Modena 3 vittorie (8 punti), Verva Varsavia Orlen Paliwa 2 vittorie (6 punti), Kuzbass Kemerovo 1 vittoria (3 punti), Knack Roeselare 0 vittorie (1 punto).

Foto: CEV

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Modena-Knack Roeselare 3-2, Champions League in DIRETTA: vittoria di carattere dei Canarini, che volano in testa al gruppo D

Roma-Torino 3-1, Serie A: i giallorossi agganciano la Juventus al terzo posto