Slittino, Coppa del Mondo 2020-2021: inizio di stagione super per l’Italia guidata da Dominik Fischnaller

Aspettarsi qualcosa di più sarebbe stato veramente impossibile. Un inizio di stagione strepitoso per la Nazionale italiana nella Coppa del Mondo di slittino su pista artificiale: gli azzurri infatti hanno agguantato già sei podi, con una vittoria, ma soprattutto sono spesso e volentieri presenti nelle posizioni di rilievo.

A guidare la squadra tricolore c’è ovviamente la stella Dominik Fischnaller. L’altoatesino, nonostante un’infiammazione all’appendicite che lo ha limitato in queste prime settimane, ha agguantato tre podi nel singolo maschile ed è stabilmente secondo in classifica alle spalle di un inarrivabile Felix Loch. A seguirlo il cugino Kevin Fischnaller che ha dato spettacolo soprattutto nel week-end di Winterberg, sognando la vittoria nella gara classica e chiudendo secondo nella sprint.

Tantissima regolarità per il Bel Paese nel doppio, con le tre coppie azzurre che non scendono mai dalla top-10. A sorpresa i migliori fino ad ora sono stati Rieder/Rastner, quarti in classifica generale e sul podio nella sprint di Igls. Crescono Rieder/Kainzwaldner e Nagler/Malleier, prontissimi a fare il salto di qualità.

Tra le donne si attendono le giovani, con Verena Hofer, Nina Zoeggeler e Marion Oberhofer che iniziano a dare qualche segnale. Nel frattempo ad intervalli si accende Andrea Voetter (quinta a Winterberg), con l’Italia che deve purtroppo fare a meno per infortunio di Sandra Robatscher.

La ciliegina sulla torta, con la prima vittoria stagionale, è arrivata però nel team relay di Altenberg, con gli azzurri abili a sfruttare le condizioni difficoltose della pista.

Si tornerà in gara ad inizio 2021, con ancora cinque tappe da affrontare, oltre ai Mondiali di Koenigsee: c’è spazio per agguantare altre prestazioni eccellenti.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, le convocate dell’Italia per Semmering. Debutta la giovane Carlotta Saracco

Tennis, WTA Abu Dhabi 2021: Kenin e Svitolina guidano l’entry list, presenti anche Pliskova e Sabalenka