Pattinaggio artistico, Yuzuru Hanyu scopre le carte: ecco le musiche e i layout dei nuovi programmi

La conferma della presenza di Yuzuru Hanyu ai Campionati Nazionali Giapponesi 2021 di pattinaggio artistico in scena questa settimana a Nagano, come logico che sia, ha mandato in estasi tutti gli appassionati della disciplina, felici di ritrovare sul ghiaccio il Pluri Campione Olimpico dieci mesi dopo l’ultima apparizione avvenuta ai Four Continentes. Nella concitata giornata di ieri l’atleta, tramite una brevissima intervista andata in onda su Fujii Tv, ha dichiarato di aver cambiato entrambi i programmi di gara, non lasciando trapelare però nulla sulle musiche e layout.

In occasione della sessione di allenamento prevista nel primo giorno di pratice della competizione, andata in scena nelle prime ore del mattino italiane di giovedì 24 dicembre, l’alieno ha però finalmente svelato temi e contenuti dei suoi due segmenti: lo short program sarà interpretato sulle note de “Let Me Entertain You“, brano di Robbie Williams datato 1998. Il programma libero sarà invece pattinato sulle musiche de “Haeven&Hearth“, colonna sonora dell’omonimo film uscito nelle sale nel 1993.

Per ciò che concerne i layout, nel segmento più breve Hanyu con tutta probabilità, oltre al triplo axel, eseguirà come salto singolo il quadruplo salchow e come combinazione quadruplo toeloop/triplo toeloop. Nel libero invece saranno quattro i salti quadrupli, rittberger e salchow, più due toeloop nella seconda metà, entrambi combinati rispettivamente con il triplo toeloop e con euler/triplo salchow. Prevista anche l’esecuzione di due tripli axel, di cui uno in zona bonus, e di un triplo rittberger.

Lo short program della specialità individuale maschile andrà in scena venerdì 25 dicembre a partire dalle ore 4:30 italiane.

CLICCA QUI PER CONOSCERE IL PROGRAMMA DEI CAMPIONATI NAZIONALI GIAPPONESI

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, nuovo acquisto per la Alpecin-Fenix: arriva lo statunitense Edward Anderson

Skeleton, il convincente avvio di stagione dell’Italia. La crescita esponenziale di Valentina Margaglio. Ma Bagnis…