LIVE Modena-Kuzbass 3-1, Champions League volley in DIRETTA: impresa dei Canarini! Sconfitto Ivan Zaytsev

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie a tutti per averci seguito e buon proseguimento di serata. Appuntamento a domani (ore 17.30) per Modena-Verva Varsavia.

19.50 Modena tornerà in campo domani pomeriggio (ore 17.30) per affrontare il Verva Varsavia di Andrea Anastasi, sarà un’altra battaglia.

19.49 Stasera (ore 20.30) il confronto tra Knack Roeselare e Verva Varsavia. Intanto Modena in testa alla Pool D con 1 vittoria (3 punti).

19.47 Modena ha sconfitto la squadra del grande ex Ivan Zaytsev. Show da parte dello schiacciatore Daniele Lavia (14 punti, 4 muri), benissimo il centrale Daniele Mazzone (12, 4 muri), doppia cifra anche per l’opposto Luca Vettori (12) e lo schiacciatore Nemanja Petric (12). Grande regia di Micah Christenson. Ivan Zaytsev strepitoso con 23 punti (56%) ma non è bastato.

19.46 Modena è stata impeccabile: nel primo set ha avuto un rush migliore nel finale; ha dominato il secondo parziale; nel terzo era avanti 16-13 ma si è spenta; nel quarto era sotto 16-12, ma ha rimontato e ha vinto dopo un’infinita serie ai vantaggi. Vittoria pesantissima per gli emiliani in ottica qualificazione ai quarti di finale.

19.45 MODENA BATTE KUZBASS KEMEROVO PER 3-0 (25-23; 25-19; 22-25; 30-28). I Canarini hanno sconfitto gli Orsi nel primo match della fase a gironi della Champions League. I ragazzi di coach Andrea Giani hanno sovvertito il pronostico contro la corazzata russa di Alexey Verbov.

30-28 MUROOOOOOOOOOO! LAVIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! HA STAMPATO SIVOZHELEZ! MODENA HA VINTOOOOOOOOOO!

29-28 Laviaaaaaaa! Sfondato il muro, difesa distante. Sesto match-point per Modena. Bisogna concretizzare!

28-28 Mani fuori di Sivozhelez… Quarto set infinito, lunghissima serie ai vantaggi. Giani chiama time-out, c’è Zaytsev al servizio.

28-27 Il Kemerovo restituisce il favore e Modena ha il quinto match-point.

27-27 In rete il servizio di Vettori.

27-26 Vettoriii! Sassata da posto 4 e Modena ha il quarto match-point.

26-26 Lunga la battuta di Mazzone.

26-25 Mani fuori di Petric! Terzo match-point per Modena.

25-25 Mazzone ha avuto il pallone per chiudere la partita in primo tempo. Markin lo prende e Shcherbakov contrattacca.

25-24 Sbaglia il subentrato Kobzar. E ora Modena ha un secondo match-point.

24-24 Questa volta Zaytsev non sbaglia e annulla il match-point.

24-23 ACEEEEEEEEEEEEEEE! CHRISTENSOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOON! Bombaaaaaaaa! E ora Modena ha un clamoroso match-point!

23-23 LUNGHISSIMOOOOOO! Zaytsev sbaglia totalmente l’attacco! Modena ha pareggiato! Che cuore dei Canariniiiii!

22-23 MUROOOOOOOOO! Mazzoneeeeeeee! Sivozheles in ginocchio! E ora bisogna provarci! Verbov chiama time-out.

21-23 NOOOOOOOOOOO! Lavia cerca il tocco morbido, viene preso dal muro e nessun compagno sotto a difendere. Occasionissima sciupata.

21-22 MUROOOOOO! LAVIAAAAAAAAAAAAAAAAAAA! Non passa il primo tempo di Tavasiev! E che numero di Grebennikov sul servizio di Zaytsev.

20-22 Nooo! Petric serve in rete.

20-21 Largoooooo! Zaytsev sbaglia il diagonale! Modena ci deve credere!

19-21 Shcherbakov impeccabile in primo tempo.

19-20 Lungoooooooooo! Sivozhelez sbagliaaaaaaaa! Modena è lììì!

18-20 Errore in battuta dei russi.. Rientra Vettori, serve un grande servizio.

17-20 Perfetto attacco di Sivozhelez.

16-19 Errore in attacco di Zaytsev, uno dei pochi in questo set.

15-19 Ace di Krechetov. Lavia sorpreso. E ora il Kemerovo è lanciatissimo verso il tie-break.

15-18 Piazzata di Markin dopo una lunga azione, ma Estrada ha sciupato un’occasione ghiotta per avvicinarsi.

15-17 Fallo in palleggio di Krechetov! Modena recupera un break… Verbov chiama time-out.

14-17 Primo tempo di Mazzone.

13-17 Mani-out di Markin.

13-16 Lavia la mette giù al secondo tentativo.

12-16 Estrada murato da Markin. Il Kemerovo ora è dicesamente messo meglio di Modena.

12-15 Fuori di poco il servizio di Stankovic.

12-14 Pronto primo tempo di Stankovic. Modena ci deve provare.

11-14 Fallo a rete di Christenson, peccato perché Estrada avea preso la stoccata di Sivozhelez.

11-13 Estradaaaaaaaa! Ora è il suo momento! Perfetto mani-out dopo una super difesa.

10-13 Finalmente il giovane cubano Estrada passa in parallela.

9-13 Mani-fuori di Zaytsev, lo Zar è impeccabile in questo momento.

9-12 Bel muro di Stankovic sul primo tempo di Shcherbakov.

8-12 Zaytsev sfonda il muro. C’è aria di tie-break.

7-11 Risposta rapida di Shcherbakov.

7-10 Primo tempo di Mazzone.

6-10 Altro pasticcio di Estrada che frana sulla rete. Non si comprende il motivo della sostituzione con Vettori. Giani chiama time-out.

6-9 Lungo l’attacco di Estrada. Allungo del Kemarovo, ora Modena sembra in ginocchio.

6-8 Christenson serve in rete.

6-7 Christenson impeccabile per Lavia, ottimo diagonale da posto 4.

5-7 Tavasiev è su di giri e mura anche Vettori, il quale viene sostituito da Luis Estrada. Kemerovo strappa il break.

5-6 Zaytsev passa con un pregevole diagonale.

5-5 Zaytsev serve in rete.

4-5 Tavasiev mura Petric. Modena ora sta facendo troppa fatica, il Kemerovo sta salendo pian piano in cattedra.

4-4 Fuori davvero di pochissimo il servizio di Stankovic.

E ha ragione Giani, invasione del muro russo! Punto girato. Si riparte dal 4-3 per Modena.

3-4 Attacco largo di Lavia, ma Giani chiede un’invasione.

3-3 Attacco morbido di Sivozhelez in mezzo al campo.

3-2 Fallo di Shcherbakov, ha disturbato il palleggio di Christenson.

2-2 Eccellente primo tempo di Stankovic, ottima alzata di Christenson.

1-2 Il Kemerovo ora sembra decisamente più tonico, Shcherbakov a segno in primo tempo.

1-1 Botta e risposta in avvio.

INIZIA IL QUARTO SET.

Modena si era ritrovata avanti sul 16-13 e sembrava lanciata verso la vittoria, poi ha commesso qualche errore di troppo e la serie finale al servizio di Ivan Zaytsev ha riaperto la partita.

MODENA-KUZBASS KEMEROVO 2-1 (25-22; 25-19; 22-25). I russi hanno riaperto la partita.

22-25 Ace di Ivan Zaytsev. Il turno in battuta dello Zar ha fatto la differenza e il Kuzbass Kemerovo ha riaperto la partita.

22-24 Lavia murato da Sivozhelez. Il Kemerovo ha due set-point per riaprire la partita.

22-23 Markin attacca da lontanissimo e la inchioda. Andrea Giani chiama time-out, è il momento più difficile per Modena…

22-22 Markin passa. Vettori ci è arrivato, ma non in maniera ottimale.

22-21 Ma sbaglia anche Shcherbakov…

21-21 Vettori sbaglia il servizio.

21-20 Petriiiiiic! Che spazzolata da filo-rete, sorprende tutto il muro avversario e la piazza!

20-20 Mani-fuori di Zaytsev, rivisto al video-check.

20-19 Mazzone tira un bolide dal servizio, Stankovic chiude direttamente con una flash. Modena ripassa davanti!

19-19 Favore fortunatamente restituito dai russi dalla linea di fondo.

18-19 Karlitzek entra per il servizio, ma il pallone finisce in rete.

18-18 Palla accompagnata di Markin su un primo tempo di Stankovic.

17-18 Zaytsev attacca dai sette metri e la mette giù. Colpo incredibile.

17-17 Modena riacciuffa il pareggio.

16-17 Sivozhelez si è acceso all’improvviso. Vincente di lusso. Andrea Giani deve chiamare time-out, è un momento cruciale e Modena ora soffre.

16-16 Fischiato fallo di invasione a Christenson, ha preso il pallone nella metà campo avversaria. Il Kemerovo pareggia.

16-15 Ace millimetrico di Sivozhelez… Attenzione.

16-14 Lungo il servizio di Stankovic.

16-13 MUROOOOOOOOO! CHRISTENSONNNNNNN! Sivozhelez spazzato via. Modena si riprende un piccolo margine.

15-13 Stoccata perentoria in pipe di Petric.

14-13 Diagonale di Zaytsev. Il Kemerovo dipende solo dallo Zar, gli schiacciatori russi sono praticamente assenti.

14-12 Stankovic riaccende la lampadina con un bel primo tempo.

13-12 Ivan Zaytsev affonda il suo colpo. Attenzione perché Modena forse potrebbe avere perso un po’ di ritmo per quell’interruzione…

13-11 Convulsa azione sottorete, si va al video-check e viene dato punto al Kemerovo. Frangente poco chiaro.

13-10 Aquilone di Sivozhelez! Modena prova a scappare verso la vittoria!

12-10 Laviaaaaaaa! Che pipeeeeeeeeee! Daniele oggi è scatenato!

11-10 Fallo a rete di Petric, peccato perché Lavia aveva contenuto il missile di Zaytsev.

11-9 Una bordata di Petric da posto 4. Mezzo punto è di Grebennikov per una ricezione da urlo.

10-9 Lungo il servizio di Lavia.

10-8 Perfetto mani-out di Lavia su alzata di Grebennikov. Modena cerca di restare avanti di due lunghezze, momento rovente della partita.

9-8 Vettori viene murato da Shcherbakov.

9-7 Sassata perentoria di Zaytsev, che prova a dare una scossa ai compagni.

9-6 ACEEEEEEEEEEEEEEE! Christensooooooooooonnnnnnnnnnnnnnnnnn! Verbov è costretto a chiamare time-out.

8-6 Errore in costruzione del Kemerovo, Markin sbaglia e Modena ne approfitta per prendersi un nuovo break.

7-6 Primo tempo di Mazzone.

6-6 Murato Vettori. Pallone alzato da Grebennikov, l’opposto si deve inchinare a Tavasiev. Breve passaggio a vuoto di Modena, il Kemerovo pareggia.

6-5 Ivan Zaytsev non perdona in lungolinea. Sbagliato l’attacco di Petric, che peccato.

6-4 Out la difesa sul primo tempo di Tavasiev.

6-3 Laviaaaa! Ha attaccato su una palla difficilissima di Christenson e l’ha messa giù con grandissima personalità.

5-3 Vincente di Tavasiev.

5-2 Shcherbakov sbaglia al servizio.

4-2 Shcherbakov mette giù il primo tempo.

4-1 Nemanja Petric sfonda il muro. Modena è su di giri, il Kuzbass sembra in ginocchio.

3-1 Errore al servizio di Mazzone.

3-0 Stankovic vola in cielo, primo tempo fulmineo. Subito allungo dei Canarini.

2-0 Che diagonale di Vettoriiii! Bellissimo attacco dell’opposto, subito break di Modena in apertura.

1-0 Si riparte col primo tempo di Stankovic.

INIZIA IL TERZO SET.

Luca Vettori sale a quota 10 punti, Daniele Mazzone eccellente al centro (6 punti, 3 muri), ottimo attacco di Daniele Lavia (6). Ivan Zaytsev è in doppia cifra (12 punti) e attacca col 52% ma non è sufficiente, lo Zar è un po’ altalenante è il Kemerovo è troppo impreciso.

Modena scatenata e impeccabile tra muro, difesa e attacco. Il Kuzbass Kemerovo non ci sta capendo niente, distribuzione sbagliata della fase offensiva e Ivan Zaytsev troppo altalenante. I Canarini stanno sovvertendo il pronostico della vigilia.

MODENA-KUZBASS KEMEROVO 2-0 (25-23; 25-19).

25-19 VETTORIII! Aveva chiuso il primo set, ora chiude il secondo. Modena vola sul 2-0 contro il Kuzbass Kemerovo!

24-19 Pipe di Markin.

24-18 Petric piazza il lungolinea all’incrocio! Sei set-point per Modena.

23-18 Ace di Markin, scappa la ricezione di Lavia.

23-17 Diagonale di Markin.

23-16 Primo tempo di Mazzone, sta giocando una partita encomiabile.

22-16 Dentro un attacco di Zaytsev dopo essere stato visto al video-check.

22-15 MUROOOOOOOO! MAZZONEEEEEEE! Saracinesca su Ivan Zaytsev!

21-15 Sontuosa pipe violenta di Petric, ormai Modena è in totale controllo di questo set ed è a un passo dal 2-0.

20-15 Anche Christenson sbaglia in battuta.

20-14 Lungo il servizio di Pashkin, Modena prova a respirare.

19-14 Bilanciere di Markin! Zaytsev spettacolare in ricezione. Il Kuzbass prova ad avvicinarsi.

19-13 Zaytsev passa tra la rete e il muro di Mazzone-Lavia.

19-12 Lungo il servizio di Zaytsev, che si è acceso soltanto nella fase centrale del primo set.

18-12 Ivan Zaytsev dalla seconda linea. Ma sembra troppo tardi per chiamarlo in causa.

18-11 Primo tempo di Tavasiev.

18-10 MUROOO! Christenson non perdona neanche Pashkin. Assolo dei Canarini.

17-10 Buona giocata di Zaytsev sulle mani a muro di Petric.

17-9 ACEEEEEEEEEEEE! VETTORIIIIIIII! Anche la battuta sta funzionando per Modena.

16-9 Lunghissimo il servizio di Markin.

15-9 Buona pipe del subentrato Pashkin.

15-8 Sontuosa pipe di Lavia! Lo schiacciatore è salito in cattedra in questo secondo set, Modena sta stritolando gli spentissimi russi. Verbov costretto al secondo discrezionale, il Kemerovo è in apnea.

14-8 Fischiata una doppia al Kemerovo, fase confusa sottorete.

13-8 Questa volta è Petric a subire il muro di Shcherbakov. Ivan Zaytsev non viene chiamato in causa dal nuovo palleggiatore.

13-7 MUROOOOOOOOOO! GRANITICIIIIIII! Mazzone cosmico, Markin abbassa la cresta.

12-7 Bel vincente di Vettori, impeccabile diagonale da posto 4.

11-7 Cambio di palleggiatore per il Kuzbass: entra Krechetov, esce Kozbar.

11-6 MUROOOOOOOOOOO! MAZZONEEEEEEE! Non si passa più! Tavasiev si inchina in primo tempo. Allungo di Modena!

10-6 Spettacolare lungolinea di Lavia. Zaytsev era stato ben murato.

9-6 Questa volta Zaytsev attacca bene sulle mani del muro avversario.

9-5 MUROOOOOOO! LAVIAAAAAAAA! Indemoniato, ha stampato Zaytsev! Che lusso! Kuzbass Kemerovo in crisi mentale, Verbov deve chiamare time-out.

8-5 Scambio infinito, poi arriva la free-ball e Vettori attacca a tutto braccio con grandissima personalità. Allungo dei Canarini!

7-5 Laviaaaa! Bravissimo ad attaccare sulle mani alte del muro. Era un pallone molto complicato, ma il giovane schiacciatore è stato impeccabile.

6-5 Che sfortuna. Christenson tira giù una botta di prima intenzione a filo rete, ma prende Kobzar. Il pallone si impenna e Zaytsev chiude direttamente.

6-4 Karpukhov è in confusione totale! Cerca le mani di Christenson, il palleggiatore le toglie e Modena si prende il break!

5-4 MUROOOOOOOOOOO! Stankovic stampa Karpukhov! Modena torna avanti!

4-4 Lunga la battuta di Shcherbakov. Le due squadre stanno sbagliando troppo nel fondamentale.

3-4 Vettori deve ancora registrare il servizio, pallone in rete.

3-3 Fischiato un fallo in palleggio a Kobzar, Modena recupera il break.

2-3 Eccellente mani-fuori di Vettori, bravo Lavia in ricezione.

1-3 Mazzone restituisce il favore dai nove metri.

1-2 Lungo il servizio di Kobzar.

0-2 Botta di Markin, bravo Zaytsev ad aprire il gioco.

0-1 Karpukhov passa in primo tempo.

INIZIA IL SECONDO SET.

Nel primo set: 6 punti di Zaytsev, 4 di Vettori, 3 di Mazzone.

MODENA- KUZBASS KEMEROVO 1-0 (25-23).

25-23 VETTORIIIIIIIIIIIIII! Buca il murooooooo, che invenzione di Christenson! Modena ha vinto il primo set contro pronostico. Ivan Zaytsev è stato eccezionale, ma non è bastato al Kemerovo.

24-23 Entra Tommaso Rinaldi, lungo però il suo servizio.

24-22 Mazzone in primo tempo sulle mani alte del muro. Due set-point per Modena!

23-22 Modena è un po’ sfortunata a muro, passa il pallone attaccato da Markin.

23-21 ACEEEEEEEEEEEEEEEEE! Karlitzek entra per il servizio e la piazzaaaaaa! Break di Modena nel momento più importante. Verbov deve chiamare il secondo discrezionale.

22-21 Erroraccio del subentrato Sivozhelez al servizio.

21-21 Bel diagonale stretto di Markin.

21-20 Kobzar vuole strafare, va a palleggiare a filo rete ma sbaglia: pallone fuori, punto per gli emiliani.

20-20 Karpukhov grazia Modena al servizio.

19-20 Mani-fuori di Zaytsev. Ivan si è preso in mano il Kemerovo: quattro punti sugli ultimi cinque, ha rimediato alla situazione.

19-19 Ace di Karpukhov, Lavia non può nulla. Il Kemerovo pareggia e Andrea Giani chiama time-out.

19-18 Zaytsev si è acceso! Altro spettacolare vincente contro un muro a tre. Stoccate dell’opposto.

19-17 Lungo il servizio di Zaytsev, sospiro per Modena.

18-17 Zaytsev indemoniato! Micidiale uno-due, lo Zar sfonda il muro e avvicina il Kemerovo.

18-16 Sontuoso missile di Ivan Zaytsev da posto 4, è passato in parallela sul muro di Lavia.

18-15 Si continua a sbagliare il primo fondamentale, questa volta tocca a Scherbakhov.

17-15 Sbaglia anche Vettori dai nove metri, è una serratissima battaglia punto a punto.

17-14 Markin concede però l’errore al servizio.

Punto girato, c’è un tocco del muro emiliano. Si riparte dal 16-14 per Modena.

17-13 Markin attacca lungo! Modena prova a scappare, ma attenzione perché Verbov ha chiamato un challenge.

16-13 Vettoriiiiii! Gira a meraviglia la sua parallela, alzata dietro pregevole di Christenson.

15-13 Arriva il primo punto di prepotenza di Zaytsev, attacco lampo nel cuore del campo.

15-12 MUROOOOOOOOOOOOOOOOO! LAVIIIIIIIA! Karpukhov non passa! Sempre +3 per i Canarini.

14-12 Mani-out di Zaytsev. Secondo punto per lo Zar, al momento sottotono.

14-11 Impeccabile primo tempo di Mazzone, ma pregevole il precedente diagonale di Lavia da posto 4. Modena è in palla!

13-11 Fuori di un soffio il muro di Christenson sull’attacco di Karpukhov.

13-10 Vettoriiiiiii! Bellissimo vincente! Mezzo punto è di Stankovic con un missile al servizio. Verbov deve chiamare time-out.

12-10 Aquilone di Zaytsev in battuta, ha sbagliato nuovamente come era accaduto una rotazione fa.

11-10 Altro errore al servizio. Questa volta sbaglia Petric.

11-9 CHE SCAMBIOOO! Punto lunghissimo, Modena attensissima e poi punge Lavia in pipe!

10-9 Errore al servizio di Modena.

10-8 BREAK! Saponetta di Kobzar, il palleggiatore buca l’alzata! Pallone a terra senza l’attacco.

9-8 Bravissimo Vettori! Tocco di fino per un ottimo mani-fuori.

8-8 Shcherbakov si inventa un super muro su Petric. Zaytsev contenuto ancora una volta.

8-7 Kobzar ricambia il favore dai nove metri.

7-7 In rete il servizio di Lavia, Modena non riesce a piazzare il break.

7-6 MUROOOOOOOOO! VETTORIIIIIII! Stampatona su Markin! Modena è in vantaggio per la prima volta.

6-6 Sontuosa pipe di Petric! Il suo primo attacco era stato contenuto, il contrattacco lanciato da Christenson è stato imprendibile.

5-6 Fuori di un soffio il servizio di Christenson, aveva angolato bene.

5-5 In rete il servizio di Karpukhov.

4-5 Primo tempo di Tatasiev, Lavia non ci arriva. Le due squadre stanno giocando molto con i centrali.

4-4 Lungo il servizio di Zaytsev.

3-4 Grebennikov tiene il pallonetto di Zaytsev, contrattacco di Modena ma è lo Zar a piazzare il muro.

3-3 Botta e risposta di primi tempi tra Scherbakov e Stankovic, Modena sta tenendo bene il cambio-palla.

2-2 Lungolinea magistrale di Petric su ottima alzata di Christenson.

1-2 Shcherbakov replica prontamente.

1-1 Granitico primo tempo di Mazzone, giocata veloce per Modena.

0-1 Ace di Kobzar. Una sassata che piega le mani a Petric.

17.30 INIZIA LA PARTITA. Kemerovo al servizio con Kobzar.

17.28 SESTETTO KUZBASS KEMEROVO: Kobzar-Zaytsev, Karpukhov-Markin, Shcherbakov-Tavasiev, Obmochaev.

17.27 SESTETTO MODENA: Christenson-Vettori, Lavia-Petric, Mazzone-Stankovic, Grebennikov.

17.25 Tra poco la presentazione dei due sestetti.

17.22 Le due squadre stanno completano il proprio riscaldamento tra pochi minuti si scenderà in campo.

17.20 Ivan Zaytsev giocherà in diagonale con Kobzar e sarà sostenuto dagli schiacciatori Sivozhelez e Karphukov.

17.18 Modena dovrà puntare sugli attaccanti Luca Vettori, Daniele Lavia e Nemanja Petric, imbeccati dal regista Micah Christenson.

17.16 Modena è invece sesta in campionato, con 7 vittorie e 7 sconfitte. Il campionato non sta sorridendo ai Canarini, che hanno vinto contro Ravenna sabato ma che in precedenza avevano perso quattro partite consecutive.

17.14 Il Kuzbass Kemerovo è secondo nel campionato russo, a -5 dallo Zenit Kazan che ha però giocato una partita in più.

17.12 Zaytsev ha incominciato la stagione col botto, sta martellando con una certa continuità e vorrà segnare molti punti anche questa sera. La sua marcia di avvicinamento verso le Olimpiadi è partita al meglio.

17.10 Modena contro Ivan Zaytsev. I Canarini ritrovano lo Zar, opposto della Nazionale Italiana, che si è trasferito al Kuzbass dopo aver indossato la maglia di Modena fino al termine della passata stagione.

17.08 Modena-Kuzbass Kemerovo è uno scontro diretto fondamentale in ottica qualificazione. Gli emiliani, però, partiranno sfavoriti contro la formazione russa.

17.06 Il girone è completato dai belgi del Knack Roeselare e dai polacchi del Verva Varsavia guidati da Andrea Anastasi.

17.04 Incomincia il primo dei due round-robin del gruppo D. Al termine dei round-robin (il secondo e ultimo a febbraio a Modena) le vincitrici dei cinque gironi e le tre migliori seconde classificate si qualificheranno ai quarti di finale.

17.02 Si gioca a Roeselare (Belgio), la partita incomincerà alle ore 17.30.

17.00 Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Modena-Kuzbass Kemerovo, match valido per la fase a gironi della Champions League 2020-2021 di volley maschile.

La presentazione della partita

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Modena-Kuzbass Kemerovo, match valido per la fase a gironi della Champions League 2020-2021 di volley maschile. A Roeselare (Belgio) va in scena la prima “bolla” della massima competizione europea, si incomincia proprio col match più atteso di questo gruppo: il confronto tra i Canarini e la squadra di Ivan Zaytsev, il grande ex di questo incontro che si preannuncia particolarmente avvincente e vibrante. Si tratta di un testa a testa cruciale per la qualificazione ai quarti di finale: soltanto le vincitrici dei cinque gironi e le tre migliori seconde classificate passeranno il turno, non sono ammessi passi falsi in un raggruppamento completato dal Verva Varsavia di Andrea Anastasi e dal Knack Roeselare.

Modena è reduce dalla vittoria nel derby contro Ravenna per 3-0 ed è tornare a respirare in SuperLega dopo quattro sconfitte consecutive. Il Kuzbass Kemerovo è secondo in campionato e oggi dovrebbe partita con i favori del pronostico, ha perso soltanto due incontri in stagione ed è tecnicamente più forte. I Canarini dovranno affidarsi a attaccanti Luca Vettori, Daniele Lavia e Nemanja Petric, imbeccati dal regista Micah Christenson. Dall’altra parte della rete, però, ci sono i ribattezzati Orsi, una vera e propria corazzata guidata da coach Verbov: Ivan Zaytsev sta martellando con una certa continuità, giocherà in diagonale con Kobzar e sarà sostenuto dagli schiacciatori Sivozhelez e Karphukov (a disposizione anche Markin).

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Modena-Kuzbass Kemerovo, match valido per la fase a gironi della Champions League 2020-2021 di volley maschile: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, azione dopo azione, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 17.30. Buon divertimento a tutti.

Foto LM-LPS/Daniele Nicli

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio, Serie A: il Parma si muove per il nuovo Stadio Tardini, conferma anche il presidente Kyle Krause

Calcio a 5, è tornata un’Italia…oriunda! Da Dudu a Padilha: tutti gli italo-brasiliani convocati da Bellarte