LIVE Ginnastica artistica, Europei 2020 in DIRETTA: l’Ucraina vince la finale a squadre. Turchia e Ungheria sul podio.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Grazie a tutti per averci seguito e buon proseguimento di giornata. Appuntamento a domani con le Finali di Specialità.

15.35 CLASSIFICA FINALE. L’Ucraina ha vinto la medaglia d’oro nella gara a squadre con 248.963 punti. Primo titolo della storia per i gialloblù, i quali hanno battuto nettamente la Turchia (244.793) e l’Ungheria (240.393). A seguire Israele (239.028), Bulgaria (236.429) e Austria (235.325).

15.22 Aspettiamo gli ultimi esercizi per il verdetto finale, ma ormai possiamo già dire che l’Ucraina ha vinto la medaglia d’oro davanti alla Turchia.

15.18 Vladyslav Hryko chiude i conti con 13.433 alla sbarra. L’Ucraina ha l’oro al collo.

15.12 Ahmet Onder si ferma a 12.566 alla sbarra, la Turchia alza definitivamente bandiera bianca.

15.05 Ora la sesta e ultima rotazione: Ucraina e Turchia alla sbarra, Austria e Ungheria al corpo libero, Israele e Bulgaria al cavallo.

15.04 L’Ucraina ha l’oro al collo, ma la Turchia cercherà di rimontare 2.2 punti nell’ultima rotazione.

15.03 CLASSIFICA DOPO CINQUE ROTAZIONI. Ucrarina al comando con 209.030, la Turchia insegue a 206.861. Ungheria terza con 200.694, Bulgaria quarta con 199.963.

15.02 Petro Pakhniuk con un sontuoso 15.066 dà ossigeno all’Ucraina.

15.00 Ferhat Arican si comporta da super specialista e stampa 14.700 alle parallele.

14.56 Yevgen Yudenkov si difende egregiamente alle parallele con 14.033.

14.53 Abdelrahman Elgamal piazza 14.000 alle parallele: la Turchia cerca la rimonta disperata.

14.50 L’ucraino Vladyslav Hryko si ferma a 12.500 sugli staggi e la Turchia prova a rientrare.

14.46 La Turchia riparte col 14.300 di Ibrahim Colak alle parallele.

14.42 Ora la quinta rotazione: Ucraina e Turchia alle parallele, Austria e Ungheria alla sbarra, Israele e Bulgaria al corpo libero.

14.40 CLASSIFICA DOPO QUATTRO ROTAZIONI. Ucraina lanciatissima verso il titolo con 167.431 punti, la Turchia insegue a 163.861. Ungheria terza a 160.695, Bulgaria quarta a 159.631.

14.35 Ultimo esercizio per l’Ungheria per completare la quarta rotazione.

14.26 L’Ucraina ha messo il turbo ed è lanciatissima verso la medaglia d’oro: 167.431 dopo quattro rotazioni contro il 163.861 della Turchia. Aspettiamo la fine degli esercizi di Bulgaria e Ungheria in questa rotazione.

14.22 Staffilata di Igor Radivilov con 14.800 al volteggio.

14.20 Sottotono il turco Umit Samiloglu con 12.966. L’Ucraina potrebbe scappare via definitivamente.

14.18 Si ricomincia col 14.366 al volteggio del turco Ferhat Arican. I padroni di casa deve cercarrer la furiosa rimonta sull’Ucraina se vogliono vincere il titolo.

14.14 Ora la quarta rotazione: Ucraina e Turchia al volteggio, Austria e Ungheria alle parallele, Israele e Bulgaria alla sbarra.

14.12 CLASSIFICA DOPO TRE ROTAZIONI. Ucraina saldamente al comando con 124.332, la Turchia deve inseguire (121.929). Bulgaria terza (120.831) appena davanti all’Ungheria (120.463).

14.10 L’ucraino Igor Radivilov fa meglio di Colak agli anelli: 14.600.

14.08 Ibrahim Colak volta a 14.566, anche se ci si poteva aspettare qualcosa in più dal Campione del Mondo di specialità.

14.04 L’ucraino Yevgen Yudenkov si difende bene agli anelli e porta a casa 14.100.

14.02 La Turchia è entrata nelle sue rotazioni favorevoli: 14.200 per Abdelrahman Elgamel agli anelli. Tra poco Ibrahim Colak.

13.59 La Turchia riparte col 13.866 di Ahmet Onder agli anelli.

13.57 Ora la terza rotazione: Ucraina e Turchia agli anelli, Austria e Ungheria al volteggio, Israele e Bulgaria alle parallele.

13.55 CLASSIFICA DOPO DUE ROTAZIONI. Ucraina al comando con 81.832, inseguita dalla Bulgaria (81.266). Ungheria terza con 79.331, Turchia quarta con 79.297.

13.52 Ferhat Arican ottiene 13.433 al cavallo.

13.45 L’Ucraina ha chiuso la sua seconda rotazione e si trova a quota 81.832 punti, appena davanti alla Bulgaria (81.266). Attendiamo l’ultimo esercizio al cavallo della Turchia, al momento ferma a 65.864.

13.40 Ottimo 14.400 di Petro Pakhniuk al cavallo.

13.35 L’Ucraina prova ad allungare col 13.466 di Hryko, mentre l’israeliano Dolgopyat stampa 14.600 al volteggio.

13.32 La Turchia riparte col 12.666 di Ahmet Onder al cavallo.

13.29 Incomincia la seconda rotazione della Finale a squadre degli Europei 2020 di ginnastica artistica maschile.

13.25 Ora Ucraina e Turchia al cavallo, Austria e Ungheria agli anelli, Israele e Bulgaria al volteggio.

13.21 CLASSIFICA DOPO LA PRIMA ROTAZIONE. Ucraina al comando con 40.466, a seguire Ungheria (40.332) e Bulgaria (39.800), poi la Turchia (39.565) e Israele (37.366).

13.20 L’Ucraina conclude la sua rotazione al corpo libero col 12.900 di Petro Pakhniuk.

13.18 La Turchia chiude la sua rotazione al corpo libero con 39.565 dopo il 12.266 di Colak. Ora l’ultimo esercizio al quadrato per l’Ucraina, ferma a 27.566.

13.15 L’Ucraina incamera il 13.700 di Vladyslav Hryko al corpo libero.

13.14 Arriva un bel 13.933 per il turco Ahmed Onder.

13.10 La Turchia totalizza 27.299 dopo i primi due esercizi al corpo libero.

13.08 L’Ucraina incamera il 13.866 di Yevgen Yudenkov al quadrato.

13.02 Turchia e Ucraina incominceranno al corpo libero.

13.00 Gli atleti sono entrati in campo gara. Ora minuti di riscaldamento agli attrezzi.

12.55 I ginnasti hanno ultimato il riscaldamento, tra poco entreranno nel palazzetto e si presenteranno alle giurie.

12.52 Per Israele attenzione ad Artem Dolgopyat (specialista al corpo libero), l’Ungheria punta su Krisztofer Meszaros.

12.50 L’Ucraina è invece nelle mani di Igor Radivilov (superlativo al volteggio) e Petro Pakhniuk.

12.48 La Turchia può contare su Ibrahim Colak (Campione del Mondo agli anelli), Ferhat Arican e Amet Onder (grandi specialisti tra parallele e sbarra).

12.46 Oggi si assegnano le prime medaglie tra i seniores, ieri erano state assegnate quelle del concorso generale individuale juniores. Domani spazio alle varie Finali di Specialità.

12.45 Quindici minuti all’inizio della gara.

12.42 In qualifica la Turchia aveva realizzato il miglior punteggio (251.594), appena davanti all’Ucraina (250.462). Alle loro spalle Ungheia (241.961), Austria (239.226) e Israele (235.760).

12.40 Si gareggerà ovviamente su tutti gli attrezzi: corpo libero, cavallo, anelli, volteggio, parallele, sbara.

12.38 Il format di gara è il consueto: 3 ginnasti per Nazione saliranno sugli attrezzi, tutti i punteggi verranno considerati ai fini della classifica.

12.36 Sulla carta dovrebbe essere un testa a testa tra la Turchia e l’Ucraina, col possibile inserimento di Israele, Ungheria e Austria. Siamo davvero a livelli molto bassi.

12.34 Ribadiamo ancora una volta che questi Europei sono di Serie B (per non dire peggio), visto che moltissime Nazioni di prima fascia hanno rinunciato a partecipare a causa dell’emergenza sanitaria. Italia, Russia, Gran Bretagna, Francia, Olanda, Belgio, Svizzera, Spagna, Germania sono rimaste a casa.

12.32 La gara incomincerà alle ore 13.00 a Mersin (Turchia).

12.30 Buongiorno e benvenuti alla DIRRETTA LIVE della finale a squadre degli Europei 2020 di ginnastica artistica maschile.

I risultati delle qualificazioni

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE della Finale a squadre degli Europei 2020 di ginnastica artistica maschile. A Mersin (Turchia) si assegnano le prime medaglie continentali tra i seniores, ma ribadiamo che si tratta di una kermesse di Serie B (per non dire peggio). Tantissime Nazioni di prima fascia hanno deciso di non partecipare all’evento a causa dell’emergenza sanitaria: Italia, Russia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Olanda, Belgio, Svizzera, Spagna sono rimaste a casa per salvaguardare la salute dei propri atleti. Dunque spazio a Paesi non di primissimo piano nel panorama internazionale, che oggi avranno la ghiotta occasione per mettersi al collo delle medaglie.

La Turchia padrona di casa partirà con i favori del pronostico. Ibrahim Colak (Campione del Mondo agli anelli), Ferhat Arican e compagni hanno avuto la meglio nel turno di qualificazione e puntano a una storica medaglia d’oro in casa. Gli analotici dovrebbero vedersela principalmente con altre due squadre: l’Ucraina di Igor Radivilov e Petro Pakhniuk, Israele di Artem Dolgopyat e Alexander Shatilov. Attenzione alle outsider come Ungheria e Austria in un panorama davvero poco valido a livello tecnico.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE della Finale a squadre degli Europei 2020 di ginnastica artistica maschile: cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, esercizio dopo esercizio, per non perdersi davvero nulla. Si inizia alle ore 13.00. Buon divertimento a tutti.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Federginnastica

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Biathlon, Inseguimento maschile Hochfilzen in DIRETTA: Fillon Maillet trionfa con merito. Un super Lukas Hofer risale fino al 17esimo posto

Ginnastica artistica, Europei 2020: l’Ucraina vince l’oro nella gara a squadre. Turchia e Ungheria sul podio