LIVE Biathlon, Sprint Kontiolahti in DIRETTA: dominio Norvegia, vince Tarjei Boe. 14° Lukas Hofer

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

LA DIRETTA LIVE DELLA SPRINT FEMMINILE DI KONTIOLAHTI DALLE 16.30

14.58 Grazie per averci seguito e buon proseguimento di giornata.

14.57 Lontani tutti gli altri azzurri, che dunque non si sono qualificati per l’inseguimento: 63° Bormolini, 67° Windisch, 71° Bionaz, 90° Braunhofer.

14.56 14° Lukas Hofer con 2 errori, staccato di 1’01″7. Una buona gara dell’azzurro: con un errore in meno sarebbe finito quinto, con 10/10 il podio sarebbe diventato realtà. Ma con i se ed i ma non si fa la storia.

14.48 Tarjei Boe (10/10 al poligono e secondo miglior tempo sugli sci, addirittura meglio del fratello Johannes) ha vinto la sprint di Kontiolahti con 13″0 sul tedesco Peiffer (0) e 29″4 su Johannes Boe (1). 4° lo svizzero Weger (0) a 35″9, 5° il norvegese Bjoentegaard (0) a 44″, 6° lo sloveno Fak (0) a 45″3, 7° il norvegese Dale (1) a 50″8, 8° il tedesco Doll (1) a 50″9, 9° lo svedese Ponsiluoma (3, autore del miglior tempo sugli sci) a 52″, 01° il ceco Krcmar (0) a 52″5.

14.47 Bjoentegaard chiude quinto a 44″ da Tarjei Boe. Tre norvegesi nella top4, quattro nella top7. Dominio scandinavo.

14.46 Il norvegese Bjoentegaard si sta giocando la top5.

14.42 Ora è ufficiale: Lukas Hofer sarà l’unico azzurro in gara nell’inseguimento. Fuori tutti gli altri. Servirà pazienza quest’anno, la forma potrebbe arrivare da gennaio in avanti.

14.41 L’azzurro Braunhofer, ultimo atleta in gara, sbaglia in piedi e chiude con 8/10.

14.40 10/10 per Bjoentegaard. E’ 7° dopo due poligoni a 33″5. Se non dovesse crollare, finirà davanti a Hofer, per il quale si prospetta il 14° posto conclusivo.

14.38 Solo il norvegese Bjoentegaard può ancora cambiare la top10. Sta arrivando al secondo poligono.

14.37 Il francese Claude (1) è 10° al traguardo a 54″. Ora Lukas Hofer è 13° a 1’01″7, comunque una buona gara nonostante i 2 errori al poligono.

14.36 Bormolini 58° all’arrivo con 3 errori.

14.36 Il norvegese Dale (1) finisce forte ed è 6° all’arrivo a 50″8, appena 1 decimo meglio del tedesco Doll.

14.31 Attenzione al norvegese Bjoentegaard. Non sbaglia al primo poligono, ma è comunque staccato di 16″3 da Peiffer. Difficile che possa inserirsi per il podio.

14.30 3 errori in piedi per Bormolini. A questo punto il rischio è che solo Hofer si qualifichi per l’inseguimento.

14.29 A questo punto Lukas Hofer dovrebbe chiudere nella top15 nonostante l’80% al poligono.

14.28 Fabien Claude sbaglia anch’egli l’ultimo tiro. Era da podio, ma finirà nella top10.

14.28 Johannes Boe manca proprio l’ultimo bersaglio. Va in fumo il podio. Tarjei Boe è ormai sicuro della vittoria.

14.27 Oggi Hofer, senza errori, sarebbe salito sul podio. Col 9/10 sarebbe finito nella top5.

14.26 Johannes Boe, dunque, anche senza commettere errori al poligono, oggi non avrebbe vinto. E questa è una notizia.

14.25 Al momento il miglior tempo sugli sci è stato ottenuto dallo svedese Ponsiluoma con 13″7 su Tarjei Boe e 18″5 su Johannes Boe. 8° Hofer a 38″8.

14.24 Si attende Dale al secondo poligono, è l’unico ancora in grado di ambire alla vittoria.

14.23 10/10 per il francese Guigonnat, ma all’arrivo è solo 18° a 1’11”.

14.22 Il bielorusso Bocharnikov, con zero errori, chiude 10° a 57″6 dal maggiore dei fratelli Boe. Lukas Hofer esce dalla top10, è undicesimo, tuttavia la posizione di partenza è ottima per l’inseguimento. Con un 19/20 potrebbe anche sognare il podio.

14.21 Al momento Dominik Windisch è 47°, 49° Bionaz. A rischio la qualificazione per l’inseguimento.

14.20 Il tedesco Doll (9/10) si porta in sesta piazza a 50″9 da Tarjei Boe. Scivola in decima piazza Hofer.

14.20 Christiansen finisce alle spalle di Lukas Hofer! Il norvegese è crollato nell’ultimo giro ed è 10° a 1’03”. Hofer resta nono a 1’01″7.

14.19 La gara non è ancora finita! Il norvegese Johannas Dale non sbaglia a terra ed è quinto a 3″8 da Peiffer!

14.18 5/5 a terra per Thomas Bormolini. E’ 35° a 31″.

14.17 Lukas Hofer è in lizza per la top15, la top20 dovrebbe invece essere ormai quasi in cassaforte.

14.16 Bionaz, dopo due poligoni, è 50° a 2’02”, appena 6″ meglio di Dominik Windisch, che però ha commesso 2 errori in più.

14.13 10/10 PER IL BIELORUSSO BOCHARNIKOV! Ma è dura per il podio. E’ sesto a 26″1 da Boe dopo due poligoni.

14.13 Lo svedese Samuelsson, con 3 bersagli mancati, al momeno è 11° a 1’10″3.

14.12 Il tedesco, a parità di errori di Hofer (2), chiude alle spalle dell’azzurro. E’ 10° a 1’05”.

14.11 Christiansen non sbaglia in piedi, chiude con 9/10 e si gioca la top10.

14.11 Arriva il podio per Arnd Peiffer. Il tedesco è secondo al traguardo a 13″9 da Tarjei Boe, zero errori come il norvegese. 3° Johannes Boe (1) a 29″4, 9° Hofer (2) a 1’01″7.

14.10 Hofer ha disputato una grande gara sugli sci. Per il podio, tuttavia, non avrebbe dobuto commettere errori.

14.09 2 errori in piedi per Bionaz, che compromette la gara. 8/10 per il giovane azzurro. Il norvegese Laegreid è 11° al traguardo a 1’12”.

14.07 Il russo Eliseev (10/10), che era quarto dopo due poligoni, è letteramente affondato nell’ultimo giro, proprio non andava avanti. Ha concluso a 1’29” dalla vetta, al momento è 17°.

14.05 Tarjei Boe al traguardo è al comando con 29″4 sul francese Johannes Boe. E’ stato più veloce sugli sci di 5″ rispetto al fratello minore, oltre ad aver commesso un errore in meno. 3° lo svizzero Weger a 35″9. 8° Hofer a 1’01” (8/10), ultimo al momento Windisch a 2’36” (6/10).

14.05 Per Hofer la speranza è di chiudere nella top20, soprattutto in ottica inseguimento.

14.04 Doppio errore in piedi e gara da dimenticare per Samuelsson, che chiude con 7/10.

14.03 Lukas Hofer arriva al traguardo, al momeno è settimo a 32″3 da Johannes Boe. L’azzurro ha commesso 2 errori, il norvegese 1. Sugli sci l’altoatesino è andato forte.

14.03 10/10 PER IL TEDESCO PEIFFER! Si gioca il podio! Il teutonico è secondo a 10″ da Tarjei Boe.

14.02 Tarjei Boe sta guadagnando sul fratello nell’ultimo giro. Ben 26″ di vantaggio a 1700 metri dal traguardo.

14.01 8/10 per il norvegese Laegreid. Se la giocherà con Lukas Hofer.

14.01 Bene Bionaz, 5/5 a terra. Per ora è 29°.

14.00 Johannes Boe arriva al traguardo con 15″9 su Fak, ha perso qualche secondo nei confronti dello sloveno nell’ultimo giro. Oggi il norvegese è stato più umano rispetto al solito. Lo svedese è stato più veloce sugli sci rispetto a lui di ben 18″5!

13.59 4 errori complessivi per Windisch, per ora è ultimo. Per l’altoatesino è già un successo essere qui, dopo quanto accaduto.

13.58 TARJEI BOE POTREBBE BEFFARE IL FRATELLO MINORE! Seconda serie pulita, chiude con 10/10. Ha ben 20″3 su Johannes, difficile che possa dilapidare un vantaggio così ampio nell’ultimo giro.

13.57 Per il momento Lukas Hofer è decimo dopo due poligoni a 33″9 da Johannes Boe. Ha commesso un errore in più rispetto al norvegese, dunque sta andando forte sugli sci.

13.56 Due errori in piedi per lo svedese Nelin, che è andato forte sugli sci.

13.55 4/5 a terra per lo svedese Samuelsson, che spreca subito una grande occasione.

13.55 Gara discreta per Hofer, chiude con 8/10 al poligono.

13.54 Non sbaglia a terra il tedesco Peiffer, si porta con testa con 1″9 su T. Boe.

13.53 10/10 dello svizzero Weger! E’ addirittura secondo a 3″4 da Johannes Boe dopo due poligoni!

13.52 JOHANNES BOE FA 5/5 IN PIEDI! Chiude con 9/10, basterà per la vittoria? Potrebbe…Il norvegese è al comando con 4″6 su Eliseev. Ed ora darà tutto nell’ultimo giro.

13.51 Dopo il primo poligono comanda Tajei Boe davanti Nelin, Eliseev, Loginov ed il bielorusso Vorobei.

13.50 Addirittura 3 errori in piedi per Loginov, che butta via la gara. Anche il francese Jacquelin conclude con 7/10 al poligono.

13.49 Un errore a terra per Fillon Miallet, 5/6 per Tarjei Boe, che si porta in testa con 1″2 su Nelin.

13.39 10/10 PER ELISEEV! Il russo si candida almeno per il podio! Dopo due poligono è primo con 11″6 su Fak.

13.48 5/5 per lo svedese Nelin, è in testa dopo il primo poligono con 1″9 su Eliseev e 3″1 su Loginov.

13.48 Si è alzato il vento. Fak, con esperienza, trova il 10/10. Lo sloveno al comando dopo due poligoni.

13.47 Un errore in piedi per Desthieux, il francese chiude con 9/10. Lukas Hofer 13° a 18″7 dalla vetta dopo il primo poligono.

13.46 1 errore per Hofer, 2 per Windisch. Il podio se ne va, ma Hofer può puntare comunque ad un buon piazzamento.

13.45 Ottimo 5/5 per lo svizzero Weger. E’ terzo a 4″5 da Eliseev. Stanno per arrivare gli azzurri.

13.44 Johannes Boe è sesto dopo il primo poligono a 9″4 da Eliseev.

13.43 UN ERRORE A TERRA PER JOHANNES BOE! La gara si apre!

13.43 Un errore a terra per lo svedese Ponsiluoma. Ora Johannes Boe.

13.42 Partono bene i russi. 5/5 a terra anche per Loginov. E’ secondo a 1″2 dal connazionale Eliseev.

13.41 Johannes Boe ha solo 3″8 su Ponsiluoma al secondo intermedio. Lukas Hofer è quarto al primo rilevamento a 6″ dal norvegese, Windisch paga 11″4.

13.41 Serie velocissima del francese Jacquelin, che commette un errore sul quarto bersaglio.

13.40 Prima serie a terra pulita per il russo Eliseev, si porta al comando.

13.39 Non sbaglia nemmeno l’espertissimo sloveno Fak. Dopo il primo poligono paga 1″6 da Desthieux. 4/5 per Langer.

13.39 5/5 al primo poligono per il francese Desthieux.

13.38 Johannes Boe al comando dopo 1600 metri con 3″1 sullo svedese Ponsiluoma.

13.38 Partito Dominik Windisch, ben tornato! Dopo di lui toccherà a Lukas Hofer.

13.37 Il russo Loginov paga 4″5 da Jacquelin al primo rilevamento.

13.36 Jacquelin sopravanza Langer di 2″6 ai 1600 metri.

13.35 Partito Johannes Boe: se non commetterà errori al poligono, difficilmente sarà battibile.

13.34 Parte a razzo il belga Langer, in vantaggio di 4″8 su Desthieux al primo rilevamento.

13.34 Dopo 1600 metri Desthieux precede Fak di appena mezzo secondo.

13.33 In gara il francese Jacquelin, possibile candidato alla vittoria.

13.32 In pista anche il belga Langer ed il russo Eliseev.

13.30 INIZIATA LA 10 KM SPRINT DI KONTIOLAHTI!

13.28 Ci siamo, Desthieux al cancelletto di partenza.

13.26 Il primo a partire sarà il francese Desthieux. A seguire lo sloveno Fak.

13.24 Johannes Boe scatterà con il pettorale n.11.

13.23 Lukas Hofer ha mostrato uno stato di forma interessante nella prima tappa, che potrà crescere nel corso delle settimane. Inoltre è tornato al passato con un diverso approccio al politico: ora i tempi di rilascio dei colpi sono molto più brevi. Se non commetterà errori, allora potrebbe giocarsi un posto nella top5.

13.20 In classifica generale comanda il norvegese Johannes Boe con 114 punti, seguito dallo svedese Sebastian Samuelsson a 92. 13° Lukas Hofer a 51.

13.16 Saranno cinque gli italiani in gara: Dominik Windisch (16), Lukas Hofer (17), Didier Bionaz (44), Thomas Bormolini (80), Patrick Braunhofer (107).

13.15 I pettorali di partenza della gara di oggi.

1 DESTHIEUX Simon FRA 1991 14:30:30 1
2 FAK Jakov SLO 1987 14:31:00
3 LANGER Thierry BEL 1991 14:31:30
4 ELISEEV Matvey RUS 1993 14:32:00
5 SEPPALA Tero FIN 1996 14:32:30
6 JACQUELIN Emilien FRA 1995 14:33:00
7 GOW Christian CAN 1993 14:33:30
8 LOGINOV Alexander RUS 1992 14:34:00
9 PRYMA Artem UKR 1987 14:34:30
10 PONSILUOMA Martin SWE 1995 14:35:00
11 yr BOE Johannes Thingnes NOR 1993 14:35:30
12 KRCMAR Michal CZE 1991 14:36:00
13 WEGER Benjamin SUI 1989 14:36:30
14 STVRTECKY Jakub CZE 1998 14:37:00
15 EDER Simon AUT 1983 14:37:30
16 WINDISCH Dominik ITA 1989 14:38:00
17 HOFER Lukas ITA 1989 14:38:30
18 KUEHN Johannes GER 1991 14:39:00
19 VARABEI Maksim BLR 1995 14:39:30
20 NELIN Jesper SWE 1992 14:40:00
21 ZAHKNA Rene EST 1994 14:40:30
22 FILLON MAILLET Quentin FRA 1992 14:41:00
23 BOE Tarjei NOR 1988 14:41:30
24 NORDGREN Leif USA 1989 14:42:00
25 LATYPOV Eduard RUS 1994 14:42:30
26 RASTORGUJEVS Andrejs LAT 1988 14:43:00
27 ILIEV Vladimir BUL 1987 14:43:30
28 BAUER Klemen SLO 1986 14:44:00
29 LAEGREID Sturla Holm NOR 1997 14:44:30
30 EBERHARD Julian AUT 1986 14:45:00
31 MORAVEC Ondrej CZE 1984 14:45:30
32 STROLIA Vytautas LTU 1992 14:46:00
33 PEIFFER Arnd GER 1987 14:46:30
34 GUZIK Grzegorz POL 1991 14:47:00
35 LESSER Erik GER 1988 14:47:30
36 b SAMUELSSON Sebastian SWE 1997 14:48:00
37 FINELLO Jeremy SUI 1992 14:48:30 2
38 LEMMERER Harald AUT 1991 14:49:00
39 FEMLING Peppe SWE 1992 14:49:30
40 BABIKOV Anton RUS 1991 14:50:00
41 GOW Scott CAN 1990 14:50:30
42 SINAPOV Anton BUL 1993 14:51:00
43 SMOLSKI Anton BLR 1996 14:51:30
44 BIONAZ Didier ITA 2000 14:52:00
45 PIDRUCHNYI Dmytro UKR 1991 14:52:30
46 LEITNER Felix AUT 1996 14:53:00
47 TSYMBAL Bogdan UKR 1997 14:53:30
48 DOVZAN Miha SLO 1994 14:54:00
49 CHRISTIANSEN Vetle Sjaastad NOR 1992 14:54:30
50 ERMITS Kalev EST 1992 14:55:00
51 KRUPCIK Tomas CZE 1988 14:55:30
52 DOLL Benedikt GER 1990 14:56:00
53 CLAUDE Florent BEL 1991 14:56:30
54 BOCHARNIKOV Sergey BLR 1988 14:57:00
55 BROWN Jake USA 1992 14:57:30
56 GUIGONNAT Antonin FRA 1991 14:58:00
57 LAHAYE-GOFFART Tom BEL 1996 14:58:30 3
58 SZWAJNOS Marcin POL 1997 14:59:00
59 YALIOTNAU Raman BLR 1993 14:59:30
60 TACHIZAKI Mikito JPN 1988 15:00:00
61 MUKHIN Alexandr KAZ 1998 15:00:30
62 TODEV Blagoy BUL 2001 15:01:00
63 BUTA George ROU 1993 15:01:30
64 DOMBROVSKI Karol LTU 1991 15:02:00
65 ANGELIS Apostolos GRE 1993 15:02:30
66 HASILLA Tomas SVK 1990 15:03:00
67 TKALENKO Ruslan UKR 1992 15:03:30
68 RASTIC Damir SRB 1988 15:04:00
69 SIMA Michal SVK 1992 15:04:30
70 KOMATZ David AUT 1991 15:05:00
71 TRSAN Rok SLO 1992 15:05:30
72 SIIMER Kristo EST 1999 15:06:00
73 STEFANSSON Malte SWE 2000 15:06:30
74 REES Roman GER 1993 15:07:00
75 VACLAVIK Adam CZE 1994 15:07:30
76 BANYS Linas LTU 1998 15:08:00
77 SUCHILOV Semen RUS 1992 15:08:30
78 TAMBORNINO Eligius SUI 1986 15:09:00
79 HIIDENSALO Olli FIN 1991 15:09:30
80 BORMOLINI Thomas ITA 1991 15:10:00
81 RUNNALLS Adam CAN 1998 15:10:30
82 DOHERTY Sean USA 1995 15:11:00
83 DALE Johannes NOR 1997 15:11:30
84 CLAUDE Fabien FRA 1994 15:12:00
85 SLOTINS Roberts LAT 1991 15:12:30
86 NEDZA-KUBINIEC Andrzej POL 1991 15:13:00
87 MAGAZEEV Pavel MDA 1988 15:13:30
88 JAKOB Patrick AUT 1996 15:14:00 4
89 OSKIN Anatoly ROU 1989 15:14:30
90 SKORUSA Wojciech POL 1998 15:15:00
91 MILLAR Aidan CAN 1995 15:15:30
92 USOV Andrei MDA 1994 15:16:00
93 PASHCHENKO Petr RUS 1991 15:16:30
94 ORYASHKOV Vladimir BUL 1996 15:17:00
95 SCHOMMER Paul USA 1992 15:17:30
96 BALOGA Matej SVK 1997 15:18:00
97 HARJULA Tuomas FIN 1998 15:18:30
98 FRATZSCHER Lucas GER 1994 15:19:00
99 KOBONOKI Tsukasa JPN 1991 15:19:30
100 HARTWEG Niklas SUI 2000 15:20:00
101 SIRIK Sergey KAZ 1994 15:20:30
102 DUDCHENKO Anton UKR 1996 15:21:00
103 LAZOUSKI Dzmitry BLR 1998 15:21:30
104 FOMIN Maksim LTU 2000 15:22:00
105 MATJUHINS Kirils LAT 2001 15:22:30
106 BJOENTEGAARD Erlend NOR 1990 15:23:00
107 BRAUNHOFER Patrick ITA 1998 15:23:30

13.12 L’Italia riabbraccia Dominik Windisch e Thomas Bormolini dopo il controverso caso legato al virus.

13.10 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla Diretta Live della sprint maschile di Kontiolahti.

Il programma e la startlist della 10 km sprintLa presentazione della 10 km sprintDati e statistiche a Kontiolahti

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE della sprint maschile a Kontiolahti (Finlandia), sede del secondo round della Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021. Sulle nevi finlandesi si andrà in scena in un format che non consentirà errori e in cui ogni minimo dettaglia farà la differenza.

Nel Kontiolahden ampumahiihtokeskus sci stretti e fucili saranno protagonisti e si riprende il filo del discorso da dove lo si era interrotto: con una sprint si era concluso il primo appuntamento e con questo format si comincia per il secondo. Il favorito d’obbligo non può che essere il norvegese Johannes Bø, che proprio domenica scorsa è diventato il primo a raggiungere quota 6 successi in questa sede, scavalcando Ole Einar Bjørndalen e Martin Fourcade, “fermatisi” a 5. Il centro dello scandinavo è valso il 49° sigillo in carriera, nonché il 25° in questa particolare specialità.

In casa Italia Lukas Hofer, undicesimo a Kontiolahti nella prima sprint, è piaciuto per la velocità al poligono, denunciando però un po’ di stanchezza nel fondo, segno che il Covid-19 ha lasciato delle tracce in fatto di preparazione. Coronavirus legato anche a Thomas Bormolini e Dominik Windisch, che non hanno potuto disputare le prime gare sulle nevi finniche e fortunatamente saranno ai nastri di partenza da quest’oggi. Giornate mentalmente complicate per il campione del mondo della mass start del 2019, escluso dalla lista all’ultimo momento per un test dall’esito positivo, poi immediatamente smentito da altre verifiche. Semaforo verde per lui come per Bormolini, fermato assieme a Windisch perché a stretto a contatto con l’iridato. Pertanto, il contingente italiano passa da tre a cinque atleti, considerando anche i giovani Didier Bionaz e Patrick Braunhofer.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE della sprint maschile a Kontiolahti (Finlandia), sede del secondo round della Coppa del Mondo di biathlon 2020-2021: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 13.30. Buon divertimento.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Biathlon, Tarjei Boe sbanca nella sprint di Kontiolahti davanti a Peiffer e al fratello Johannes. Lukas Hofer in top15

Classifica Coppa del Mondo biathlon 2020-2021: Johannes Boe in vetta, Lukas Hofer 13°