F1, Max Verstappen: “Non sarà un week-end facile”

Max Verstappen è intervenuto durante la conferenza stampa del Gran Premio del Sakhir, penultimo atto del Mondiale di F1 2020. L’olandese si appresta a vivere la seconda competizione dell’anno all’interno del Bahrain International Circuit. Ricordiamo infatti che l’impianto arabo accoglie l’ultimo doubleheader della stagione, ma su piste completamente differenti.

L’alfiere della Red Bull ha espresso un proprio parere in vista del week-end. Alla vigilia della sedicesima prova del Mondiale, l’olandese vede le Mercedes nettamente superiori nonostante l’assenza del britannico Lewis Hamilton, impossibilitato a correre dopo aver contratto il Coronavirus: “Lewis non è qui, ma Valtteri e George ci sono e guidano la macchina più veloce. Non sarà un week-end facile. Questo circuito aiuterà le vetture con più potenza e non noi”.

In chiusura Verstappen ha speso alcune parole sul debutto in Mercedes dell’inglese George Russell, pilota scelto dalla casa di Stoccarda per sostituire il sette volte campione britannico: “Quando sono andato alla Red Bull ho pensato: che differenza. Le persone si aspettano molto, ma non dovresti prestare troppa attenzione ai pareri degli altri. Bisogna godersi l’opportunità”.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Marc Marquez in ospedale a Madrid: si cerca di evitare la terza operazione all’omero

Volley femminile, Serie A1: Trento batte Cuneo e torna alla vittoria. Super Vittoria Piani e sesto posto