Bob, Patrick Baumgartner: “La bolla è più semplice da gestire. Ora a Igls saremo più preparati”

Nuovo appuntamento con SpeedOnIce2U, il programma dedicato alla velocità sul ghiaccio a cura di Sport2U, in collaborazione con OA Sport. Ad intervenire ai nostri microfoni, Lorenzo Bilotti e Patrick Baumgartner, bobbisti impegnati alla Coppa del Mondo di Sigulda, rispettivamente pilota e frenatore.

“La bolla è piccola – commenta Baumgartner – ed è un grande peccato perchè siamo solo quindici equipaggi, abbiamo dei test e se uno risulta positivo al tampone la squadra si blocca e gli equipaggi diminuiscono. Noi siamo sempre attenti e la bolla essendo piccola è più gestibile. Sigulda è una pista divertente: ci sono curve e poi non respiri più. Andremo verso Innsbruck, dove avremo avremo altri test e dove forse entreranno altri equipaggi in gara”.

Il portabandiera italiano, ricorda con piacere i Giochi giovanili del 2012, dove vince il titolo giovanile di bob a due: “E’ stato un evento speciale di cui ricordo tutto. E’ stato bellissimo, era la mia prima grande gara a livello internazionale ed è andata a buon fine. Emozioni indimenticabili”. Di seguito vi proponiamo la video intervista integrale.

LA VIDEO INTERVISTA A LORENZO BILOTTI E PATRICK BAUMGARTNER


LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, ultima gara del lungo calvario della Ferrari. 2020 da incubo, obiettivo 2021. Ma la Mercedes sembra troppo distante

Sci alpino, Alex Hofer sul podio nel gigante di Coppa Europa a Zinal. Giovanni Franzoni in top5!