Basket, Serie A 2020-2021: Virtus Bologna-Sassari e il derby lombardo tra Milano e Varese i match di cartello della decima giornata

La decima giornata della Serie A 2020-2021 di basket inizierà domani alle ore 20.00 con la sfida del Palaleonessa tra Germani Brescia e Fortitudo Bologna. Si tratta di un match tra due sodalizi in grande difficoltà, partiti ambedue con ambizioni importanti, ma attualmente ancorati ai bassifondi della classifica. I lombardi, che hanno allontanato il coach Vincenzo Esposito in settimana, sono penultimi a quota quattro punti, mentre la F è ultima con un solo successo in otto incontri disputati.

La giornata continuerà domenica con il big match del pomeriggio che vedrà, alle ore 16.00, la Virtus Bologna ospitare la Dinamo Sassari. Le V-Nere, reduci da tre successi consecutivi e dalla roboante firma di Marco Belinelli, vogliono dare continuità al loro momento positivo contro un sodalizio che fatica ad ingranare. Alle 16.30, invece, sarà la volta della Virtus Roma, la quale potrebbe essere all’ultimo incontro in Serie A 2020-2021, dato che la proprietà ha tempo per pagare la rata FIP fino al 9 dicembre prima di vedere la squadra esclusa dal campionato, impegnata tra le mura amiche contro Trieste.

In seguito alle due ampie sconfitte subite nel corso di questa settimana, in Eurocup, per mano di Bourg-En-Bresse, la Reyer Venezia cercherà riscatto alle 17.00 contro la Dolomiti Energia Trentino. Alle 17.30, invece, Varese ospita la capolista imbattuta Olimpia Milano. Alla stessa ora, inoltre, giocheranno, in una riedizione delle finali Scudetto del 1992, anche la De Longhi Treviso e la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro, grande sorpresa di questa prima parte di stagione.

Alle 18.00 scenderà in campo la seconda forza del campionato, l’Happy Casa Brindisi, la quale attualmente vanta un sensazionale record di otto vittorie e una sola sconfitta, impegnata contro Cantù. Infine, chiuderà la giornata, alle ore 19.00, il match tra Reggio Emilia, fresca di largo successo contro Treviso, e Cremona, che si è finalmente lasciata l’incubo Covid alle spalle.

luca.saugo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Serie A basket 2020-2021

ultimo aggiornamento: 04-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, le parole degli azzurri alla vigilia del gigante di Santa Caterina. Il ritorno di Tonetti

Basket: Italia a Perm per le qualificazioni agli Europei 2022. Si attende per quelle femminili in chiave 2021