VIDEO MotoGP, GP Portogallo 2020: gli highlights delle qualifiche. Oliveira in pole, Morbidelli 2°. Indietro Dovizioso e Valentino Rossi

Miguel Oliveira si toglie una grandissima soddisfazione e conquista la pole position nel suo Gran Premio di casa, ultimo round stagionale del Mondiale MotoGP. Il portoghese della KTM Tech 3, alla prima partenza al palo della carriera in MotoGP, ha fermato il cronometro in 1’38″892 stampando il miglior tempo assoluto del weekend proprio nel momento decisivo delle qualifiche di Portimao. Secondo posto davvero notevole e significativo per Franco Morbidelli, costretto a passare dal Q1 (taglio superato per un decimo) e sprovvisto quindi di una gomma soft nuova in più per il Q2, in cui ha comunque brillato inserendosi ad appena 44 millesimi dalla pole.

Brutta sessione per Andrea Dovizioso, ultimo nel Q2 e quindi 12° in griglia, mentre sono stati eliminati in Q1 gli altri italiani Francesco Bagnaia (15°), Valentino Rossi (17°), Danilo Petrucci (18°) e Lorenzo Savadori (19°). Grandissima difficoltà infine per il neocampione del mondo MotoGP Joan Mir, 20° a causa di una sessione molto fallosa che lo costringerà domani a rimontare dal fondo. Di seguito gli highlights:

VIDEO HIGHLIGHTS GP PORTOGALLO 2020 MOTOGP


giandomenico.tiseo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO MotoGP, GP Portogallo 2020: le parole dei piloti in prima fila

MotoGP, Joan Mir: “Ho sofferto un problema di elettronica, domani sarò pronto a vendere cara la pelle”