Percorso Giro d’Italia 2021, tutte le anticipazioni: partenza da Sud, quali montagne? Stelvio, Fauniera, Lussari. E Dante…

AGGIORNAMENTI E ULTIME INDISCREZIONI: POSSIBILE PARTENZA DA TORINO, CI SARA’ LO ZONCOLAN

Il Giro d’Italia 2021 si correrà da sabato 8 maggio a domenica 30 maggio. La Corsa Rosa tornerà così nella sua consueta finestra primaverile dopo la straordinaria versione autunnale disputata quest’anno a causa dell’emergenza sanitaria. Il percorso della corsa a tappe di tre settimane nel nostro Paese è ancora avvolto nel mistero e verrà presentato soltanto a metà gennaio, come hanno riferito gli organizzatori di RCS Sport. Bisognerà dunque aspettare un paio di mesi per conoscere il tracciato e quali saranno le 21 frazioni che ci terranno compagnia, ma intanto ci sono già alcune anticipazioni e indiscrezioni sui luoghi che verranno toccati dal gruppo.

Punto interrogativo sulla Grande Partenza. Si vocifera di un via dal Sud, ma verosimilmente non dalla Sicilia, che già quest’anno è stata protagonista delle prima settimana con ben quattro tappe. A essere in pole-position sarebbero Calabria e Puglia, con un possibile transito nell’Isola nelle giornate successive. Appare invece difficile un avvio in Piemonte o a Ravenna, ma queste località potrebbero comunque essere protagoniste: nel primo caso con le montagne o con magari una cronometro individuale nella zona di Verbania (pensata per Filippo Ganna), nel secondo caso per onorare la memoria di Dante Alighieri. Il Sommo Poeta è sepolto nella città romagnola e nel 2021 ricorreranno i 700 anni della sua morte, un anniversario che verrà sicuramente ricordato in maniera importante.

Si parla infatti di un passaggio a Firenze e a Verona. Tra l’altro nella città scaligera potrebbe andare in scena la grande conclusione. Altri anniversari importanti saranno i 90 anni della Maglia Rosa (assegnata per la prima volta a Mantova nel 1931, un arrivo o una partenza nella città lombarda appaiono obbligatorio) e i cento anni della nascita dell’iconico Alfredo Mardini (va onorato con un lungo passaggio nella sua Toscana, magari con una giornata ricca di tratti in sterrato).

Passiamo al fronte montagne, ovviamente il piatto più atteso dagli appassionati. La riproposizione dello Stelvio appare molto probabile, si sussurra anche dell’esordio del Monte Lussari (in Friuli Venezia Giulia) e di un ritorno del mitico Colle Fauniera (inaugurato da Marco Pantani nel 1999). Una tappa dedicata a Fausto Coppi sul tracciato della Gran Fondo a lui intitolata in Piemonte appare possibile, attenzione anche alle Alpi Bellunesi per lanciare Cortina d’Ampezzo verso le Olimpiadi Invernali 2026: un arrivo sul Nevegal e una cronoscalata nell’Alpago sarebbero in fase di studio.

Spazio Ciclismo sussurra anche di una frazione costruita attorno al Monte Bianco, ma gli sconfinamenti in Francia e Svizzera per affrontare Piccolo San Bernardo e Col de la Forclaz sono in dubbio per ovvi motivi. Si è parlato anche di un transito a Padova, di Campania e Lazio interessate a una tappa, dell’Umbria con Gualdo Tadino e una cronometro individuale Foligno-Perugia.

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2021 Percorso Giro d'Italia 2021

ultimo aggiornamento: 17-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, la NTT vede la luce in fondo al tunnel: in arrivo un nuovo sponsor per salvare il 2021

Ciclismo, Davide Cassani: “Ganna ha dato coraggio ai giovani. Italia un riferimento su pista. E Spresiano…”