Pattinaggio artistico: Jin Boyang trionfa nel singolo maschile alla Cup Of China 2020, secondo Han Yan

Va tutto come previsto all’Hauxi and Culture Sport Center di Chongqing, impianto sportivo teatro questa settimana della Cup Of China 2020, seconda tappa del circuito Grand Prix 2020-2021 di pattinaggio artistico, evento quest’anno falcidiato dall’emergenza sanitaria e ridotto a quattro appuntamenti di valenza nazionale. Nel singolo maschile infatti a fare la voce grossa è stato il grande attesa della vigilia, Bojang Jin.

La stella di casa ha difeso agilmente il primato già blindato dopo lo short proponendo un segmento più lungo dal contenuto tecnico elevato, pressoché perfetto nella prima parte – impreziosita da un’esecuzione impressionante del quadruplo lutz (il piatto forte della casa), dalla combinazione quadruplo toeloop/doppio toeloop e dal triplo axel combinato con euler e il triplo salchow – e leggermente falloso nella seconda, viziata da una mano sul ghiaccio all’arrivo del secondo quadruplo toeloop, da una caduta nel triplo toeloop combinato con il triplo lutz e da un triplo flip ammonito con la chiamata sul filo d’entrata non chiaro dal pannello tecnico; malgrado queste tre sbavature il nativo di Harbin ha ottenuto 186.61 (98.61, 89.349), raggiungendo nel totale 190.89, un punteggio come capita spesso in occasioni come queste spropositato da non prendere in considerazione vista la composizione esclusivamente locale, dunque non internazionale, della giuria.

Prestazione positiva per il secondo classificato Han Yan, il quale ha puntato principalmente sulla qualità degli elementi presentati , in particolare nella combinazione triplo axel/triplo toeloop e nel triplo lutz, pur ricevendo la chiamata di filo non chiaro in entrambi i triplo flip, fattori che hanno spinto l’atleta, grazie anche al miglior riscontro sulle componenti del programma, in zona 175.25 (82.02, 90.18) per 264.21. Decisamente più lontano infine Yudong Chen, terzo classificato con 150.47 (73.13, 77.34) per 226.21.

CLASSIFICA FINALE INDIVIDUALE MASCHILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Boyang JIN CHN 290.89 1 1
2 Han YAN CHN 264.81 2 2
3 Yudong CHEN CHN 226.21 3 3
4 He ZHANG CHN 209.74 4 4
5 Zhiming PENG CHN 196.28 5 5
6 Juwen XU CHN 178.00 6 6

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Alex Marquez: “La sanzione alla Yamaha è ridicola, dovevano pagare anche i piloti”

Nasce la Champions League di ciclismo su pista! Debutterà nell’autunno 2021, tantissimi big in gara