DIRETTA Italia-Polonia 2-0, Nations League 2020-2021 LIVE: vittoria che vale il primato nel girone. Pagelle e higlights

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.43 La nostra diretta live termina qui, grazie per averci seguito fino a questo punto, buon proseguimento di serata con pagelle, cronaca e highlights del match su OA Sport.

22.42 Clicca qui per le pagelle di Italia-Polonia 2-0.

22.40 Vittoria importantissima per l’Italia che con i goal di Jorginho (rigore al 27′) e Berardi all’84’, supera la Polonia e si issa al primo posto nel gruppo 1 della Uefa Nations League. Mercoledì in Bosnia gli azzurri proveranno a suggellare la qualificazione alle finali della competizione.

90’+3 FINISCE QUI, ITALIA-POLONIA 2-0.

90′ Tre minuti di recupero.

89′ DOPPIO CAMBIO ITALIA! Escono Florenzi e Insigne, entrano Di Lorenzo ed El Shaarawy.

88′ Sono stati 27 i passaggi che hanno portato al goal di Domenico Berardi, in un’azione che a sprazzi ha ricordato il Barcellona di Guardiola, massima espressione del cosiddetto “tiki taka”.

87′ Calcio di punizione in favore della Polonia a centrocampo.

85′ Italia che ora intravede il traguardo, prova a reagire la Polonia con un’incursione sulla sinistra di Reca, chiuso da Jorginho.

83′ Apertura di Insigne per il giocatore del Sassuolo che rientra sul sinistro saltndo Reca e fredda Szczesny sul primo palo. Italia-Polonia 2-0.

82′ BERARDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! 2-0 ITALIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

80′ EMERSON! Il numero 3 va al tiro di collo sinistro dal vertice sinistro dell’area, si immola Bereszynski che devia il pallone in scivolata.

79′ CAMBIO ITALIA! Esce Andrea Belotti, entra Stefano Okaka.

77′ ROSSO POLONIA! Fallo di Goralski a centrocampo su Belotti, doppio giallo ed espulsione per il centrocampista del Kairat Almaty, Polonia in 10.

74′ Superba giocata di Locatelli a centrocampo, steso da Krychowiak, punizione Italia.

73′ CAMBIO POLONIA! Esce Linetty, entra Milik.

72′ Proteste da parte degli azzurri per un tocco di mano di Bednarek in area sulla conclusione di Belotti, servito da Locatelli, Turpin lascia proseguire.

71′ Rimessa laterale in favore dell’Italia all’altezza del cerchio di centrocampo.

70′ Fallo di Jorginho su Lewandowski a centrocampo, 20 minuti più recupero al triplice fischio con l’Italia in gestione del vantaggio acquisito nel primo tempo, ritmi leggermente calati.

69′ Nuova discesa di Emerson Palmieri sulla sinistra, uno-due con Insigne e cross basso messo in mezzo e allontanato in corner da un difensore polacco.

68′ Rilancio di Bednarek a cercare Lewandowski, Bastoni in anticipo tocca all’indietro per Donnarumma che va al rinvio.

65′ SUBITO BERARDI! Il giocatore del Sassuolo si rende subito pericoloso con un sinistro al volo in area, pallone che rotola di poco fuori sul secondo palo.

64′ CAMBIO ITALIA! Esce Federico Beranrdeschi, entra Domenico Berardi.

61′ Fallo in scivolata di Goralski su Belotti, giallo per il giocatore polacco prima del quale si stava accendendo una mini-rissa tra i giocatori.

60′ Dovrebbe essere Domenico Berardi il primo ad entrare in campo dalla panchina per gli azzurri.

59′ Angolo battuto fuori per Insigne che controlla e va in porta con un destro a giro dal limite, pallone controllato da Szczesny.

58′ Sinistro da fuori di Bernardeschi deviato in angolo da Bednarek di testa.

57′ Emerson sale sulla corsia di sinistra e prova a mettere un pallone basso per Bernardeschi controllato erroneamente da Belotti, pallone lungo recuperato da Glik.

55′ Ottima chiusura difensiva di Acerbi su Grosicki con il difensore della Lazio che mette il fisico tra il pallone e il subentrato accompagnando la sfera in rimessa dal fondo.

53′ Calcio di punizione in favore dell’Italia per un fallo a centrocampo di Bereszynski su Belotti.

52′ Destro a giro dal limite di Insigne deviato in calcio d’angolo.

51′ Combinazione tra Insigne ed Emerson sulla sinistra con quest’ultimo che conquista una rimessa laterale in zona offensiva.

50′ Tra le fila degli azzurri si scalda Roberto Soriano, centrocampista offensivo del Bologna.

49′ Entrata in scivolata dura di Acerbi sul neo-entrato Goralski a centrocampo, Turpin assegna il calcio di punizione in favore della Polonia senza ammonire il difensore azzurro che in questo frangente ha rischiato.

48′ OCCASIONE ITALIA! Apertura di Locatelli che trova Bernardeschi, il numero 20 tocca a rimorchio per Barella che calcia con il destro, pallone alto.

47′ Grosicki prova un’incursione in area dalla sinistra ma viene chiuso da Florenzi.

46′ TRIPLO CAMBIO POLONIA! Tra primo e secondo tempo il ct polacco effettua tre sostituzioni non modificando l’assetto tattico dei suoi, fuori Jozwiak, Szymanski e Moder, dentro Grosicki, Zielinski e Goralski.

INIZIA IL SECONDO TEMPO!

21.43 Ecco qualche immagine del primo tempo:

21.40 A tra poco per il secondo tempo di Italia-Polonia su OA Sport, restate su questa pagina.

21.37 Possesso palla Italia 59%-Polonia 41%, tiri in porta 2-0, angoli 6-0, ammoniti Krychowiak (P), Belotti (I).

21.34 Italia in vantaggio al termine del primo tempo sulla Polonia con il rigore realizzato al 27′ da Jorginho, concesso dall’arbitro Turpin per un fallo di Kychowiak su Belotti. Nel complesso prima frazione dominata dagli azzurri che si sono visti anche annullare un goal ad Insigne al 19′ per via di una posizione di fuorigioco di Belotti.

45’+3 FINISCE IL PRIMO TEMPO! ITALIA-POLONIA 1-0.

45’+2 Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina mette fuori la retroguardia della Polonia.

45’+1 Barella va via sulla destra e prova ad andare al cross a centro area, deviato in angolo da Glik.

45′ Tre minuti di recupero per chiudere il primo tempo.

44′ Florenzi duetta con Barella ed entra in area dalla destra venendo chiuso dai difensori della Polonia, Szczesny recupera il pallone.

43′ Rilancio lungo di Gianluigi Donnarumma con il sinistro.

42′ Insigne va in mezzo con il destro, Acerbi colpisce di testa ma si alza la bandierina dell’assistente a segnalare la posizione di fuorigioco del difensore della Lazio.

41′ Progressione palla al piede di Barella che viene steso da Bednarek, punizione in favore dell’Italia da buona posizione, Insigne e Bernardeschi sul punto di battuta.

40′ Bernardeschi entra in area dalla destra e prova a concludere con il sinistro verso la porta, murato da Reca.

39′ Mancano sei minuti più recupero a fine primo tempo, Italia-Polonia 1-0, 27′ rig. Jorginho.

38′ Rischia l’Italia in fase di impostazione con Szymanski che anticipa un passaggio orizzontale diretto a Emerson mettendo in fallo laterale.

37′ Posizione di fuorigioco di Linetty servito da un passaggio filtrante di Moder.

36′ Szymanski pressato da Emerson appoggia dietro per Szczesny che va al rilancio lungo.

35′ Pressing alto degli azzurri sul palleggio difensivo della Polonia, fino a qui è stato un primo tempo dominato dall’Italia sul piano dell’intensità.

34′ BELOTTI! Insigne pennella con il destro per l’attaccante del Torino che conclude al volo con il sinistro in girata, pallone alto ma lo schema era riuscito bene.

33′ Ottima circolazione in fase di disimpegno da parte degli azzurri, Emerson va in percussione e viene steso, punizione in favore dell’Italia da posizione defilata sulla sinistra.

32′ Sugli sviluppi del corner, battuto corto dagli azzurri, posizione di offside sanzionata ad Insigne sul passaggio di Locatelli.

31′ Belotti converge verso il centro dalla sinistra e va al tiro dal limite con il destro, deviato da Glik in corner.

30′ Rimessa laterale in favore dell’Italia in zona d’attacco. Gli azzurri continuano a spingere dopo aver sbloccato il risultato meritatamente.

29′ GIALLO per Belotti! Il “Gallo” commette fallo su Krichowiak e viene ammonito dal direttore di gara, il francese Turpin.

27′ JORGINHOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!! Dagli undici metri il centrocampista del Chelsea è perfetto, spiazzato Szczesny, Italia-Polonia 1-0.

26′ RIGORE PER L’ITALIA! Krichowiak atterra in area Belotti, per Turpin non ci sono dubbi, rigore e ammonizione per il giocatore polacco della Lokomotiv Mosca.

26′ INSIGNE! Destro dal limite del numero 10 deviato da Bednarek, angolo in favore dell’Italia.

25′ Palleggio da parte dei giocatori azzurri.

22′ Ricordiamo che nelle gare di Nations League non è presente il VAR, con il quale probabilmente l’intervento del fuoriclasse polacco sarebbe stato sanzionato con l’espulsione.

21′ Fallo commesso a centrocampo da Bastoni su Lewandowski, si accende poi un parapiglia per una gomitata del giocatore del Bayern Monaco sul difensore classe 1999 dell’Inter in fase di caduta.

19′ Goal annullato a Lorenzo Insigne, cross di Barella dopo un inserimento di quest’ultimo sulla destra e destro vincente del giocatore del Napoli con la rete che viene però annullata dall’arbitro per via della posizione di offside di Belotti che aveva ostacolato Szczesny nell’intervento.

18′ Fallo in attacco commesso da Bernardeschi su Reca.

17′ Cross di Bernardeschi dalla destra messo fuori da Glik con un colpo di testa.

16′ In precedenza c’era stato un intervento falloso di Krichowiak ai danni di Barella sul quale l’arbitro Turpin aveva lasciato proseguire applicando la regola del vantaggio.

15′ Passaggio filtrante di Insigne appena lungo per Bernardeschi, anticipato da Szczesny in uscita bassa.

14′ Acerbi recupera il pallone dopo un lancio lungo fuori misura da parte di un giocatore polacco e va ad impostare l’azione.

13′ Fallo di Reca che entra a gamba tesa su Barella a centrocampo, punizione Italia che verrà battuta da Jorginho.

12′ Possesso Polonia ora, gli uomini di Brzeczek sembrano essersi risistemati dopo l’avvio a razzo dei giocatori azzurri.

10′ Torna in campo il numero 20 azzurro che dovrebbe dunque riprendere regolarmente a giocare, nulla di grave per lui.

9′ Federico Bernardeschi si accascia a terra e si toglie la scarpa sinistra, Evani manda subito a scaldare Domenico Berardi.

8′ Ottimo avvio da parte degli uomini di Evani.

7′ BERNARDESCHI! Tacco di Barella che smarca l’esterno della Juventus che si accentra dalla destra e va in porta con un sinistro a giro dal limite, Szczesny si distende sulla destra e respinge con la difesa polacca che allontana poi la minaccia in corner, Italia di nuovo vicina al vantaggio.

6′ ITALIA PERICOLOSA! Imbucata di Barella per Belotti che in area si defila leggermente sulla destra e va al tiro, pallone fuori di poco.

5′ Cross di Emerson Palmieri dalla sinistra controllato da Szczesny in presa bassa.

4′ Intervento in ritardo di Reca su Bernardeschi, punizione in favore dell’Italia, solo un richiamo verbale da parte dell’arbitro nei confronti dell’esterno polacco con la panchina azzurra che aveva chiesto il cartellino per il giocatore in prestito al Crotone dall’Atalanta.

3′ Corner corto battuto dagli azzurri con Locatelli che va al traversone a centro area con il destro, Moder di testa anticipa Barella e allontana il pallone.

2′ Rinvio dal fondo effettuato da Szczesny dopo un pallone troppo lungo per Bernardeschi, subito pressing alto da parte dei giocatori dell’Italia.

1′ Il primo pallone del match è per gli azzurri.

SI PARTE!

20.44 Scambio dei gagliardetti tra i due capitani, Alessandro Florenzi per l’Italia e Robert Lewandowski per la Polonia e sorteggio del campo in corso, tra pochi attimi il calcio d’avvio.

20.43 Inno di Mameli!

20.42 Al Mapei Stadium risuona l’inno nazionale polacco.

20.41 Scendono in campo le squadre.

20.40 ARBITRO: Clement Turpin (FRA).

ASSISTENTI: Nicolas Danos (FRA)-Cyril GRINGORE (FRA).

IV UOMO: Frank Schneider (FRA).

20.38 A disposizione per l’Italia: Cragno, Sirigu, Berardi, Calabria, Di Lorenzo, El Shaarawy, Ferrari, Okaka, Pessina, Romagnoli, Soriano, Tonali.

20.36 A disposizione per la Polonia: Fabianski, Skorupski, Bochniewicz, Goralski, Grosicki, Kedziora, Milik, Piatek, Placheta, Rybus, Walukiewicz, Zielinski.

20.33 Nella prima edizione della Uefa Nations League (2018-2019) sempre sorteggiata in girone con la Polonia, l’Italia si impose in trasferta 1-0 a Chorzow con rete realizzata da Cristiano Biraghi nel recupero, il match di andata giocato a Bologna (quello di esordio degli azzurri nella nuova competizione Uefa) si chiuse invece sull’1-1 con vantaggio polacco di Piotr Zielinski al 40′ e pareggio su rigore di Jorginho al 78′.

20.30 L’arrivo degli azzurri al Mapei Stadium:

20.27 L’ultimo confronto tra le due nazionali in Uefa Nations League risale invece alla gara di andata dell’11 ottobre giocata a Gdansk, 0-0 il risultato finale.

20.24 L’ultima vittoria polacca contro l’Italia risale al 2003, 3-1 dell’allora squadra guidata da Pawel Janas sull’Italia di Trapattoni in amichevole.

20.22 Il bilancio delle sfide tra le due nazionali sorride agli azzurri che contro la Polonia hanno un bilancio di sei vittorie contro le tre sconfitte, otto i pareggi.

20.20 Quella di stasera sarà la diciottesima sfida tra Italia e Polonia.

20.18 Con il pareggio di ieri tra Svizzera e Spagna (1-1), l’Italia ha acquisito la certezza di un posto tra le teste di serie al sorteggio dei gironi di qualificazione ai Mondiali 2022 in Qatar.

20.15 Ecco come si presenterà questa sera il Mapei Stadium di Reggio Emilia, dove si giocherà a porte chiuse:

20.13 Se gli azzurri dovessero dunque vincere il girone, qualificandosi come una delle quattro finaliste, sarebbero sicuri di giocare in casa la fase finale della competizione.

20.10 La vincitrice di questo raggruppamento della Nations League ospiterà la fase finale della competizione il 6 e 7 ottobre 2021, alla quale accederanno le quattro vincitrici dei gironi della Lega A. Questo perchè le federazioni di Italia, Olanda e Polonia si sono dichiarate interessate ad ospitare semifinali e finali della manifestazione Uefa.

20.07 Nell’altro match del girone (calcio d’inizio alle ore 18.00) l’Olanda ha superato 3-1 la Bosnia con la doppietta di Georginio Wijnaldum e il goal di Memphis Depay, Smal Prevljak per il goal della bandiera bosniaco. Questa è dunque la classifica provvisoria del gruppo 1 prima del fischio d’inizio di Italia-Polonia: 1. Olanda 8, 2. Polonia 7, 3. Italia 6, 4. Bosnia-Erzegovina 2.

20.04 Roberto Mancini, dopo essere risultato positivo al tampone non potrà di nuovo essere in panchina, a guidare la Nazionale così come accaduto nella gara amichevole di mercoledì contro l’Estonia (vinta 4-0) sarà nuovamente il vice Alberico Evani, Mancini potrà comunque interagire con la panchina tramite un collegamento via radio.

20.01 Immagini dello spogliatoio degli azzurri al Mapei Stadium di Reggio Emilia, casa del Sassuolo:

19.58 Saranno fuori anche i vari Chiellini, Romagnoli, Verratti, Pellegrini, Sensi, Cristante, Immobile, Chiesa, Caputo, Kean, Grifo (a segno con una doppietta nell’amichevole di mercoledì contro l’Estonia) e Zaccagni,

19.55 Azzurri in emergenza per via delle numerose assenze dovute a Covid e infortuni. Sui 41 convocati originariamente da Mancini il numero totale tra acciaccati e positivi è di 25 giocatori, gli ultimi in ordine cronologico a dare forfait sono stati Leonardo Bonucci (problema muscolare) e Roberto Gagliardini, quest’ultimo ha lasciato il ritiro della Nazionale dopo un tampone dall’esito incerto.

19.52 Jerzy Brzeczek schiera invece lo juventino Szczesny tra i pali, Bereszynski (Sampdoria), Glik (Benevento), Bednarek e Reca (Crotone) a comporre la linea difensiva, Krichowiak e Moder in mediana, Jozwiak a sinistra, Szymanski a destra e Linetty (Torino) tre-quartista dietro a Robert Lewandowski.

19.49 Alberico Evani, in panchina al posto di Roberto Mancini ancora positivo, sceglie dunque Donnarumma tra i pali, Acerbi e Bastoni i centrali di difesa con Florenzi a destra ed Emerson Palmieri a sinistra, Barella, Jorginho e Locatelli a centrocampo e il tridente offensivo composto da Bernardeschi a sinistra, Insigne a destra e Belotti riferimento centrale.

19.46 Le formazioni ufficiali del match:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Bernardeschi, Belotti, Insigne. Allenatore: Evani

Polonia (4-2-3-1): Szczesny; Bereszyński, Glik, Bednarek, Reca; Krychowiak, Moder; Szymański, Linetty, Jóźwiak; Lewandowski. Allenatore: Brzęczek.

19.45 Buonasera amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Polonia, match valido per la quinta giornata del gruppo 1 della Uefa Nations League 2020-2021.

Italia-Polonia oggi: orario, tv, programma, probabili formazioni Nations League 2021Roberto Mancini assente per Italia-Polonia: il CT non sarà in panchina per la partita di Nations LeagueCalcio, Nations League 2021: Italia-Polonia, precedenti e statistiche. Azzurri favoriti per i numeri, la vittoria polacca manca da 17 anniCalcio, Europei 2020: i gironi e la composizione. Il raggruppamento dell’Italia

Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE testuale di Italia-Polonia, match valido per la quinta giornata del gruppo 1 della Uefa Nations League 2020-2021, al Mapei Stadium di Reggio Emilia gli azzurri cercano il sorpasso in classifica sulla squadra trainata da Robert Lewandowski.

A due giornate dal termine della Nations League, l’Italia è ad una sfida da dentro-fuori contro la Polonia, gli azzurri sono ancora imbattuti nel girone ma secondi a 6 punti dietro ai polacchi; per via dell’unica vittoria di Amsterdam contro l’Olanda (0-1) e i tre pareggi raccolti fino a questo punto della competizione. Roberto Mancini, risultato positivo al COVID-19, non potrà ancora essere in panchina e lascerà dunque il posto al suo vice Chicco Evani, che già ha guidato la Nazionale nell’amichevole contro l’Estonia, vinta 4-0 dagli azzurri grazie alla doppietta di Vincenzo Grifo e ai goal di Federico Bernardeschi e Riccardo Orsolini.

La Polonia del ct Jerzy Brzęczek arriva a Reggio Emilia da capolista del raggruppamento dove figurano anche Olanda e Bosnia, Lewandowski e compagni hanno raccolto 7 punti nelle prime 4 gare del torneo grazie ai due successi contro la Bosnia (3-0 in casa e 2-1 in trasferta) e al pareggio di Gdansk contro l’Italia (0-0) venendo sconfitti soltanto dall’Olanda alla prima uscita (1-0). La selezione polacca è reduce dalla vittoria in amichevole contro l’Ucraina di mercoledì, 2-0 con le reti dell’ex Genoa e Milan Krzystof Piatek e di Jakub Moder.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale di Italia-Polonia, match valido per la quinta giornata del gruppo 1 della Uefa Nations League 2020-2021. Si giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia, a porte chiuse, con calcio d’inizio previsto per le ore 20.45, buon divertimento!

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bastoni, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Bernardeschi, Belotti, Insigne. Allenatore: Evani.

POLONIA (4-3-1-2): Szczesny; Kedziora, Glik, Bednarek, Bereszynski; Szymanski, Krichowiak, Grosicki; Moder; Zielinski, Lewandowski. Allenatore: Brzęczek.

galva.galva00@virgilio.it

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CALCIO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO Italia-Polonia 2-0: highlights, gol e sintesi. Decisivi Jorginho e Berardi

Calcio, Italia-Polonia 2-0: azzurri più forti del Covid! La Final Four di Nations League è vicina!