Ciclismo, Filippo Ganna negativo al Covid-19: “Mi sentivo come una Ferrari nel traffico di Milano alle 8 del mattino”

Giungono novità importanti sul conto di Filippo Ganna. Il corridore del Team INEOS Grenadiers, protagonista assoluto sulle strade del Giro d’Italia 2020 con quattro vittorie di tappa di cui tre a cronometro (senza considerare il trionfo nella rassegna iridata a Imola nella prova contro il tempo su strada), era stato costretto a saltare gli Europei di ciclismo su pista per via della positività al Covid-19.

Una condizione altamente spiacevole che lo ha costretto a chiudere anzi tempo la propria stagione agonistica. Ebbene, è stato lui stesso attraverso il proprio profilo twitter a comunicare l’esito negativo al tampone a cui si è sottoposto: “Mi sentivo come su una Ferrari nel traffico di Milano alle 8 del mattino… magicamente questo test negativo mi ha proiettato direttamente nell’autodromo di Monza! Finalmente“, le parole del ciclista italiano.

Messo alle spalle questo inconveniente altamente spiacevole, gli obiettivi di Ganna sono ambiziosi. Al centro di tutto ci sono le Olimpiadi di Tokyo nel 2021 nelle quali lui sarà il punto di riferimento di una squadra che vorrà portarsi a casa qualcosa di bello, considerando l’alto livello di competitività messo in mostra nella rassegna continentale che non ha visto Filippo ai nastri di partenza. Pertanto, forte di una compagine che vanta tra le proprie fila diversi atleti di qualità, il 24enne nativo di Verbania vorrà farsi trovar pronto.

giandomenico.tiseo@oasport.it

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Filippo Ganna

ultimo aggiornamento: 25-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Andrea Dovizioso: “Ho ancora quel fuoco dentro di me, lavorerò per tornare nel 2022”

MotoGP, mercato 2021: tutti i nuovi ingaggi già ufficiali. E in Moto2 e Moto3…