Basket, Serie A 2020-2021: Trento fa suo il posticipo in casa di Brescia

La Dolomiti Energia Trento fa suo il posticipo dell’ottava giornata della Serie A 2020-2021 di basket. La squadra di coach Brienza, nonostante le fatiche del doppio impegno settimanale in EuroCup, supera la Germania Basket Brescia per 80-73. Si tratta della seconda vittoria consecutiva per Trento, che si porta ad otto punti in classifica, mentre per i lombardi si tratta del quarto ko di fila e la conferma di un momento negativo.

A Brescia non basta Christian Burns, da 18 punti e 7 rimbalzi, mentre Trento ha un ottimo contributo dal trio composto da Kelvin Martin (top scorer con 19 punti), Victor Sanders e Gary Browne, con gli ultimi due che mettono a referto 16 punti. Un inizio di match folgorante di Brescia, che domina nei primi dieci minuti, portandosi avanti alla prima sirena di dodici punti (25-13). Trento, però, replica immediatamente nella seconda frazione con un parziale di 22-12. Si continua punto a punto anche nel terzo quarto, con le due squadre che entrano negli ultimi dieci minuti in perfetta parità (59-59). Nell’ultimo quarto Trento allunga in maniera decisiva (parziale 21-13), con la Dolomiti trascinata da Kevin Martin.

Questo il tabellino della partita

GERMANI BASKET BRESCIA – DOLOMITI ENERGIA TRENTO 73-80 (25-13, 12-22, 23-24, 13-21)

Brescia: Crawford 9, Moss 9, Sacchetti 4, Burns 18, Cline 13, Ristic 10, Chery 5, Kalinoski 5, Vitali, Bortolani, Parrillo, Ancellotti

Trento: Morgan 13, Sanders 16, Browne 16, Martin 19, Forray 3, Maye 9, Conti 4, Mezzanotte, Ladurner, Williams, Jovanovic, Pascolo

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

ATP Finals 2020: Rafael Nadal regola in due set Andrey Rublev all’esordio

Pagelle Italia-Polonia 2-0, voti Nations League 2020-2021: Jorginho metronomo, Belotti generoso