Vuelta a España 2020, Tom Dumoulin conferma che ci sarà anche Primoz Roglic

Anche Primoz Roglic sarà della partita alla Vuelta a España 2020. A darne la notiza è stato il suo compagno di squadra Tom Dumoulin durante un intervista a L1mburg. Lo sloveno, fresco vincitore della Liegi-Bastogne-Liegi, difenderà, dunque, il suo titolo in Spagna, dato che è il campione uscente del terzo grande giro della stagione. Non è detto, però, che farà la sua gara. Primoz, infatti, potrebbe lavorare per lo stesso Dumoulin.

Dumoulin, a cyclismactu.net, ha parlato proprio di quali saranno le gerarchie della Jumbo-Visma alla Vuelta. Queste le sue parole: “Sarà la strada a decidere chi sarà il capitano alla Vuelta. Io mi sento bene e credo di essere in crescita e se durante la gara avrò buone sensazioni, allora Primoz mi aiuterà. Al contrario, se sarà ancora lui il più forte, allora mi metterò a sua disposizione proprio come al Tour de France“.

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Primoz Roglic Tom Dumoulin Vuelta a España 2020

ultimo aggiornamento: 07-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020: Filippo Ganna senza limiti. Campione totale a 360°. Sognando la Roubaix e i Mondiali in linea…

Giro d’Italia 2020: Vincenzo Nibali protagonista. Il forcing della Trek-Segafredo manda in crisi Caicedo. Squalo davanti in discesa