VIDEO Lorenzo Musetti-Hanfmann 2-0, highlights ATP Sardegna: l’azzurro domina e vola in semifinale!

Lorenzo Musetti ha sconfitto Yannick Hanfmann per 6-2, 6-4 ai quarti di finale del torneo ATP 250 di Sardegna. L’azzurro si è imposto con grandissima classe sulla terra rossa di Santa Margherita di Pula, riuscendo ad avere la meglio sul coriaceo tedesco (attuale numero 101 del ranking ATP). Il 18enne di Carrara ha dominato il primo set, poi nella seconda frazione si è reso protagonista di una spettacolare rimonta da 0-4 e ha portato a casa un successo di lusso.

L’azzurro stacca così il biglietto per le semifinali, dove incrocerà il serbo Laslo Djere, e sale virtualmente al numero 123 del ranking ATP, confermando la sua crescita perentoria dopo aver regalato spettacolo agli Internazionali d’Italia e aver vinto il Challenger di Forlì. Di seguito il VIDEO con gli highlights e la sintesi di Musetti-Hanfmann, quarto di finale dell’ATP 250 di Sardegna.

VIDEO HIGHLIGHTS MUSETTI-HANFMANN, ATP 250 SARDEGNA:

 

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI TENNIS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Marta Magni Images / MEF Tennis Events

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Musetti-Hanfmann 6-2 6-4 in DIRETTA: l’azzurro è il primo classe 2002 in una semifinale ATP

Atp Sardegna 2020: Cecchinato vince in rimonta contro Ramos e vola in semifinale