Tennis, ATP 250 Nur-Sultan 2020: sorteggiato il tabellone. Andreas Seppi gioca con una wild card, c’è anche Stefano Travaglia

Effettuato il sorteggio per uno dei tornei “d’emergenza” del circuito ATP per il finale di 2020, il 250 che si gioca a Nur-Sultan, in Kazakistan. Nur-Sultan altro non è che la capitale kazaka, precedentemente nota come Astana e rinominata per la quinta volta nella propria storia, iniziata nel 1830, in onore di Nursultan Nazarbaev, presidente del Paese dall’indipendenza (1990) al 2019.

Due gli italiani presenti in tabellone. Andreas Seppi beneficia di una wild card, e oltretutto la sorte gli concede di debuttare con un qualificato (nel tabellone cadetto ci sono giocatori di livello sul veloce, quali il finlandese Emil Ruusuvuori e il bosniaco Damir Dzumhur, nonché il suo storico compagno di quinti set, l’uzbeko Denis Istomin), per poi incrociare eventualmente uno tra il kazako Alexander Bublik, numero 6 del seeding, e l’americano Mackenzie McDonald, con il quale è 0-1 nei precedenti avendo perso a ‘s-Hertogenbosch due anni fa nel primo turno. Il quarto di finale teorico sarebbe con il francese Adrian Mannarino (5-5 i precedenti).

Per Stefano Travaglia, invece, subito un ostacolo non facile, il numero 7 del tabellone, l’americano Tommy Paul. Nessun confronto in passato tra i due; chi andrà al secondo turno giocherà contro il kazako (wild card) Dmitry Popko (0-0 per l’ATP, 1-0 nella realtà con il secondo turno del Challenger di Prostejov) e il moldavo Radu Albot (nessun precedente), per una zona di tabellone presidiata dall’australiano John Millman (1-0, al primo turno di Wimbledon 2018).

Testa di serie numero 1 è il francese Benoit Paire, che, così come il serbo Miomir Kecmanovic, Mannarino e Millman, usufruisce di un bye e potrebbe avere una sfida accesa con l’argentino Federico Delbonis o, più probabilmente, con il kazako Mikhail Kukushkin. Molto interessante, tra i vari accoppiamenti, quello tra l’americano Frances Tiafoe e il francese Corentin Moutet.

ATP 250 NUR-SULTAN: IL TABELLONE

Paire (FRA) (1)-Bye
Delbonis (ARG)-Kukushkin (KAZ)
Skatov (KAZ) (WC)-Qualificato
Norrie (GBR)-Thompson (AUS) (8)

Mannarino (FRA) (3)-Bye
Qualificato-Qualificato
Qualificato-Seppi (ITA) (WC)
McDonald (USA) (PR)-Bublik (KAZ) (6)

Paul (USA) (7)-Travaglia (ITA)
Popko (KAZ) (WC)-Albot (MDA)
Verdasco (ESP)-Duckworth (AUS)
Bye-Millman (AUS) (4)

Sandgren (USA) (5)-Vesely (CZE)
Harris (RSA)-Gerasimov (BLR)
Tiafoe (USA)-Moutet (FRA)
Bye-Kecmanovic (SRB) (2)

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pattinaggio artistico: un super Daniel Grassl dilaga nello short al Gran Premio Italia di Bergamo, segue Rizzo

Giro d’Italia 2020, Wilco Kelderman: “Sono un deluso di non essere riuscito a giocarmela. Domani spero vinca Hindley”