Sci alpino, Mikaela Shiffrin: “Non voglio terminare la mia carriera per una tragedia familiare”


Torna. Non torna. Ma quando torna? Ecco la risposta probabilmente definitiva, arrivata da un’intervista concessa su Instagram. Mikaela Shiffrin non ha nessuna intenzione di abbandonare prematuramente il Circo Bianco, nonostante la (doppia) tragedia che l’ha colpita lo scorso anno, perché la morte tragica di papà Jeff si è aggiunta alla perdita dell’amatissima nonna, tre mesi prima.

Shiffrin non vuole lamentarsi per quanto accaduto, sa che altre persone stanno attualmente molto peggio di lei, sotto diversi punti di vista: “Tuttavia, spesso trovo difficile alzarmi la mattina. A volte vorrei restare a letto“. Questo è esattamente ciò che la bicampionessa olimpica non può permettersi, al momento. Perché a causa di un infortunio alla schiena ha già saltato l’apertura della stagione a Sölden, lo scorso 17 ottobre. E probabilmente dovrà dire addio anche allo slalom gigante parallelo di Lech/Zürs, previsto tra tre settimane. “Faccio fisioterapia e riabilitazione. La mia schiena sta guarendo e spero di tornare per le gare di Levi“, ha detto Shiffrin. Come promemoria, ricordiamo che i due slalom sono in programma in Lapponia il prossimo 21-22 novembre.

Loading...
Loading...

Resta da capire qual è attualmente la forma di Mikaela. Da luglio non si allena tra  i pali. Ora spera di tornare sulle piste a casa, in Colorado, grazie alle temperature più fredde. Un possibile addio allo sci, fatto di cui hanno parlato diversi media americani, non è previsto: “Non voglio chiudere la mia carriera a causa di una tragedia familiare. Il mio obiettivo è rientrare presto in gioco e divertirmi nuovamente, a sciare“. La star statunitense sottolinea che la morte di suo padre Jeff le ha davvero aperto gli occhi. “In passato per me c’era solo lo sci. Da questa estate so che c’è molto di più“.

Dopo le sue medaglie d’oro olimpiche, a Sochi nel 2014 in slalom, e Pyeongchang nel 2018 in gigante, Shiffrin parla già di Pechino nel 2022.Ci sto pensando, anche se è ancora molto lontana“, dice. Sogna la tripletta d’oro?

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI SCI ALPINO

gianmario.bonzi@gmail.com

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top