Pattinaggio artistico: Nathan Chen dilaga nello short a Skate America 2020, secondo Vincent Zhou

Parte bene la stagione di Nathan Chen. Il Campione Mondiale in carica si è piazzato con ampio margine al primo posto dopo lo short program a Skate America, la prima tappa del circuito Grand Prix 2020-2021 di pattinaggio artistico in fase di svolgimento all’Orleans Arena di Las Vegas, in Nevada (Stati Uniti).

La stella di casa ha presentato per la prima volta sulla scena internazionale il suo nuovo programma, interpretato sulle note de “Asturias, Canción del Mariachi (from Desperado)” di Los Lobos, prendendo il largo grazie a una performance pulita e di alto livello, contraddistinta dalla combinazione ben eseguita quadruplo toeloop/triplo toeloop, dal triplo axel e dal quadruplo flip, elementi che hanno ricevuto una valutazione elevata in termini di grado di esecuzione. Raccogliendo livello quattro nelle tre trottole pianificate e nella sequenza di passi, l’allievo di Rafael Arutiunian ha quindi totalizzato 111.18 (63.12, 48.05), punteggio da prendere con le pinze considerata la giuria, composta soltanto da americani.

A ben 12 punti di distanza si è piazzato il compagno di squadra Vincent Zhou, attualmente in seconda posizione a seguito di una prova comunque positiva, composta dalla difficile combinazione quadruplo lutz/triplo toeloop, da un quadruplo salchow singolo chiamato sul quarto e dal triplo axel; nonostante una sbavatura nella trottola con cambio di piede l’atleta ha ottenuto 99.36 (55.56, 43.80), accumulando un discreto vantaggio nei confronti del canadese Keegan Messing, terzo con 92.40 (48.80, 43.60) grazie a una prestazione pulita contrassegnata da un solo quadruplo, il toeloop ruotato in combinazione con il triplo toeloop, dal triplo lutz e naturalmente dal triplo axel.

CLASSIFICA SHORT PROGRAM INDIVIDUALE MASCHILE

1 12 Nathan CHEN, USA 111.17
2 8 Vincent ZHOU, USA 99.36
3 11 Keegan MESSING, CAN 92.40
4 9 Tomoki HIWATASHI, USA 87.17
5 6 Alexei KRASNOZHON, USA 78.06
6 7 Alexei BYCHENKO, ISR 77.48
7 2 Ilia MALININ, USA 76.75
8 3 Maxim NAUMOV, USA 70.91
9 10 Camden PULKINEN, USA 69.09
10 1 Joseph KANG, USA 68.08
11 4 Jimmy MA, USA 63.36
12 5 Daniel SAMOHIN, ISR 61.60

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, GP Teruel 2020: confronto Yamaha-Suzuki per la pole-position? Honda mina vagante e Ducati in cerca di identità

Pattinaggio artistico: i debuttanti Scimeca Knierim-Frazier si impongono nello short delle coppie a Skate America 2020, deludono Cain Gribble-Leduc