LIVE Olimpia Milano-Villeurbanne 87-73, Eurolega basket 2020 in DIRETTA: vittoria convincente alla prima europea al Forum!



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

22.50 La nostra Diretta Live termina qui. Grazie per averci seguito e buon proseguimento di serata.

Loading...
Loading...

22.48 L’MVP del match è Shavon Shields che, dopo la tripla decisiva in quel di Monaco di Baviera, è grande protagonista anche stasera con 17 punti e 7 rimbalzi. In doppia cifra anche Sergio Rodriguez (13 punti), Luigi Datome, Riccardo Moraschini e Zach LeDay (tutti a quota 10). Per i francesi il miglior realizzatore è Amine Noua, autore di 12 punti (quasi tutti nel primo tempo).

22.45 L’Armani Exchange conserva l’imbattibilità stagionale vincendo la prima europea al ‘Mediolanum Forum’ con il punteggio di 87-73. I meneghini hanno vinto tutti i quarti giocati: la sfida è però rimasta in equilibrio per i primi 30′, con le Scarpette Rosse che hanno piazzato l’allungo definitivo solo nell’ultimo periodo.

FINITA! Olimpia Milano – Asvel Villeurbanne 87-73

87-73 Il canestro di Strazel a 1′ dalla fine vale solo per le statistiche.

87-71 Moraschini da tre! Gran circolazione di palla per l’Olimpia, si chiude con la bomba dell’azzurro.

Shields non completa il gioco da tre punti, ma ormai cambia poco.

84-71 Shields, canestro e fallo subito!

82-71 Tripla di Howard.

82-66 2/2 in lunetta per LeDay.

Fallo di Fall sulla partenza di LeDay: due liberi per l’ex Zalgiris.

80-68 Due punti per Strazel.

80-66 Ancora Datome! Silenzioso ma efficace al massimo!

78-66 Gioco a due Cole-Fall: il centro francese sigla il -12 a poco più di tre minuti dalla sirena.

78-64 2/2 in lunetta per Strazel.

Fallo antisportivo di Delaney su Strazel.

78-62 1/2 in lunetta per Rodriguez. Ormai sembra fatta per la vittoria meneghina.

77-62 2/2 ai liberi per LeDay, che ristabilisce il +15 per l’Olimpia.

75-62 Tap-in di Fall sul tiro sbagliato da Freeman.

75-60 Contropiede milanese, concretizza Shields!

73-60 Freeman realizza il tiro libero.

Fallo tecnico chiamato a Rodriguez.

73-59 CHACHOOOOO! Canestro da campione per lo spagnolo, che trova una gran tripla senza ritmo!

Timeout Asvel.

70-59 LeDay sbaglia il tiro, ma Shields c’è! Rimbalzo e +11 Milano, sembra l’allungo decisivo!

68-59 ANCORA DATOME! Fiammata dell’azzurro, cinque punti consecutivi e +9 Olimpia!

65-59 2/2 ai liberi per Datome.

63-59 Ancora Yabusele, davvero on fire adesso.

63-57 LeDay a segno da sotto canestro.

61-57 L’Asvel ci crede, eccome. Tripla di Yabusele in avvio di ultimo periodo.

INIZIO ULTIMO QUARTO

FINE TERZO QUARTO: Olimpia Milano – Asvel Villeurbanne 61-54

Timeout chiamato da Messina per disegnare l’ultimo attacco milanese: 8” sul cronometro.

61-54 1/2 per Yabusele dalla linea della carità.

Yabusele attacca l’area e subisce il fallo: viaggio in lunetta per il 24enne francese.

0/2 ai liberi per Riccardo Moraschini.

61-53 Tripla a segno per Lighty.

61-50 Moraschini ristabilisce subito la doppia cifra di distacco.

59-50 1/2 dalla lunetta per Diot.

Fallo di Moraschini: bonus esaurito per Milano, liberi in arrivo per l’Asvel.

59-49 Due punti troppo facili per Yabusele, si arrabbia Ettore Messina.

59-47 Delaney ripaga i francesi con la stessa moneta.

57-47 Canestro in penetrazione per Cole.

57-45 Gran circolazione di palla per l’Olimpia che vola sul +12 con la tripla di un liberissimo Shields.

54-45 Shields conclude il contropiede: +9 Milano! Timeout Asvel.

52-45 3/3 in lunetta per Delaney.

Fallo di Moustapha Fall su Delaney: tre liberi in arrivo per lo statunintense.

49-45 Arresto e tiro per Delaney, che lamenta anche un fallo subito.

47-45 Troppo spazio per Cole, che piazza la tripla e riporta l’Asvel a un solo possesso di distanza.

47-42 Noua ricomincia da dove aveva finito il primo tempo.

47-40 Hines segna i primi due punti della ripresa.

INIZIO SECONDO TEMPO

21.41 Ci prendiamo una pausa per l’intervallo. Ci risentiamo a breve per l’inizio del secondo tempo.

21.40 A livello individuale, il miglior marcatore è Amine Noua (10 punti), mentre tra i meneghini il top scorer della prima frazione è stato Sergio Rodriguez (9 punti, 3/4 da tre).

21.38 L’Armani Exchange arriva all’intervallo in vantaggio di cinque lunghezze. Un peccato, considerato che nella prima parte del secondo quarto aveva allungato in maniera importante fino al +14, salvo poi subire il rientro dei francesi negli ultimi minuti del tempo.

FINE PRIMO TEMPO: Olimpia Milano – Asvel Villeurbanne 45-40

45-40 2/3 in lunetta per Kahudi.

Fallo del Chacho su Kahudi: saranno tre i liberi per il capitano dell’Asvel.

45-38 Sergio Rodriguez estrae dal cilindro una tripla che ridà fiato a Milano.

42-38 2/2 ai liberi per Amine Noua.

42-36 Hines arriva fino in fondo, sbaglia ma trova il tap-in di Zach LeDay.

Altro timeout per Messina, per nulla soddisfatto dei risultati di quello precedente.

40-36 Diot serve Noua, che lavora ottimamente in post basso e segna col sottomano.

Timeout chiamato da Ettore Messina, preoccupato per il rientro dei francesi.

40-34 Altra bomba a segno per l’Asvel: stavolta è Howard a prendersi la responsabilità e a trovare la retina.

40-31 Tripla a bersaglio per Antoine Diot.

40-28 2/2 ai liberi per Shields.

38-28 Bel lob di Noua per Fall: altri due punti per il mastodontico centro francese.

38-26 Roll ristabilisce il +12 Olimpia. Sembrava esserci anche un fallo, non segnalato dagli arbitri.

36-26 Noua pescato nel pitturato: due punti facili per lui.

36-24 Howard penetra e consegna a Fall, che da sotto non ha problemi a trovare la retina.

36-22 Shields con il palleggio, arresto e tiro. Prove di fuga per l’Olimpia!

34-22 Datome con la tripla!

31-22 Assist di Cole per Noua: due punti per i francesi.

31-20 2/2 per Delaney dalla linea della carità. Sono i primi punti della partita per l’MVP di Monaco di Baviera.

Delaney ubriaca Noua con i dribbling e si guadagna un viaggio in lunetta.

29-20 1/2 ai liberi per il classe 2002 Strazel.

29-19 Hines gira intorno a Fall e trova la retina: +10 Milano.

Altra palla persa per la squadra francese. I meneghini devono approfittare di un momento di grande confusione degli ospiti.

27-19 Assist di Delaney, Tarczewski va a schiacciare. L’Olimpia allunga, timeout per l’Asvel.

25-19 Moraschini penetra e arriva fino al ferro.

23-19 Prima tripla a bersaglio per Rodriguez.

20-19 Schiacciata comoda comoda per Bako.

INIZIO SECONDO QUARTO

Primo periodo non facilissimo per la squadra di Ettore Messina che, nonostante qualche difficoltà offensiva (in primis, 3/12 da due punti), è riuscita a chiuderlo in vantaggio di tre lunghezze.

FINE PRIMO QUARTO: Olimpia Milano – Asvel Villeurbanne 20-17

20-17 1/2 per Brooks dalla linea della carità.

Buona giocata di Brooks che subisce fallo andando a rimbalzo a fil di sirena: due liberi preziosi per il numero 32 dell’Armani Exchange.

19-17 2/2 in lunetta per Freeman.

Fallo di Moraschini su Freeman: due liberi per l’americano.

L’ultimo possesso del primo quarto sarà presumibilmente dell’Asvel: 13” a disposizione dei francesi.

19-15 2/2 per LeDay.

Fallo di Freeman su LeDay, che avrà due liberi a propria disposizione.

17-15 Moraschini completa il gioco da tre punti.

16-15 Accelerazione vincente per Moraschini: canestro, fallo subito e sorpasso Milano!

14-15 2/2 ai liberi per Tarczewski.

12-15 Disattenzione difensiva per l’Olimpia: Lighty trova tanto spazio e arriva comodamente fino al ferro.

12-13 Rimbalzo in attacco per Tarczewski e tripla del Chacho Rodriguez.

9-13 Gran canestro dalla linea di fondo di Kahudi.

Palla persa da Tarczewski sul primo pick & roll tentato da lui e Rodriguez.

9-11 Hines recupera un prezioso rimbalzo offensivo e serve Michael Roll: ecco la prima tripla della serata milanese.

6-11 Scorribanda vincente per Cole, che va a bersaglio alzando la parabola.

6-9 Ancora 1/2 per Fall dalla linea della carità.

6-8 2/2 in lunetta per Shields, l’eroe di Monaco di Baviera.

4-8 Noua a segno con un bel semigancio.

4-6 Hines si fa trovare pronto anche in fase offensiva e segna comodamente.

Hines vince il primo duello con Fall, strappandogli il pallone e prendendosi gli applausi del pubblico presente al Forum.

2-6 Transizione veloce dell’Asvel, che va segno con Lomasz.

2-4 Ricezione e tripla immediata per Norris Cole.

2-1 Gioco a due tra Hines e Delaney: il centro ex Cska segna col piazzato.

0-1 1/2 ai liberi per Fall, che se li era guadagnati dopo un rimbalzo offensivo.

INIZIO MATCH

20.44 QUINTETTO MILANO – Roll, Delaney, Shields, LeDay, Hines.

20.43 QUINTETTO ASVEL – Cole, Kahudi, Lomazs, Fall, Noua.

20.41 Nella passata stagione Milano e Asvel si sono affrontati una sola volta: era il 13 dicembre e all’Astroballe i bianconeri si imposero per 89-82.

20.38 Squadre in campo per il riscaldamento.

20.35 I due giocatori da guardare con particolare attenzione sono Moustapha Fall, imponente centro di 218 cm rientrato in Francia dopo tre anni trascorsi tra Russia e Turchia, e Norris Cole, playmaker con esperienza anche di Nba.

20.31 L’Asvel Villeurbanne ha cominciato il cammino europeo con una sconfitta a Valencia: una gara estremamente combattuta che gli spagnoli si sono aggiudicati solamente nel finale per 65-63.

20.28 La sfida di Monaco di Baviera è stata contraddistinta da un perenne equilibrio, rotto solamente dalla tripla di Shavon Shields negli ultimi secondi del tempo supplementare. La squadra di Ettore Messina spera che l’impegno odierno possa rivelarsi più agevole.

20.24 I meneghini, dopo la soffertissima vittoria sul campo del Bayern Monaco, puntano al bis nel debutto europeo al “Mediolanum Forum”: l’obiettivo è quello di dare seguito alla striscia di undici vittorie consecutive con cui hanno aperto la nuova stagione.

20.20 Buonasera e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Olimpia Milano-Asvel Villeurbanne, match valido per la seconda giornata dell’Eurolega 2020-2021 di basket.

Il programma di Olimpia Milano-Asvel Villeurbanne   –   La presentazione della sfida

Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Olimpia Milano-Asvel Villeurbanne, match valido per la seconda giornata dell’Eurolega 2020-2021 di basket. I meneghini, dopo la soffertissima vittoria sul campo del Bayern Monaco, puntano al bis nel debutto al “Mediolanum Forum”: l’obiettivo è quello di dare seguito alla striscia di undici vittorie consecutive con cui hanno aperto la nuova stagione.

La squadra allenata da Ettore Messina arriva a quest’importante appuntamento con il morale a mille dopo una partenza impeccabile: conquista della Supercoppa Italiana, due successi in altrettante partite in Serie A ed esordio vincente anche nella massima competizione continentale. La sfida di Monaco di Baviera è stata contraddistinta da un perenne equilibrio, rotto solamente dalla tripla di Shavon Shields negli ultimi secondi del tempo supplementare. Anche oggi l’Armani Exchange dovrà fare a meno di Kevin Punter e Vladimir Micov, entrambi ancora ai box per infortunio: le Scarpette Rosse dispongono però di un roster abbastanza ampio da poter colmare queste due pesanti assenze. L’Asvel Villeurbanne, al contrario, ha cominciato il cammino europeo con una sconfitta a Valencia: una gara estremamente combattuta che gli spagnoli si sono aggiudicati solamente nel finale per 65-63. I due giocatori da guardare con particolare attenzione sono Moustapha Fall, imponente centro di 218 cm rientrato in Francia dopo tre anni trascorsi tra Russia e Turchia, e Norris Cole, playmaker con esperienza anche di Nba. Nella passata stagione Milano e Asvel si sono affrontati una sola volta: era il 13 dicembre e all’Astroballe i bianconeri si imposero per 89-82.

La palla a due di Olimpia Milano-Asvel Villeurbanne è programmata per le ore 20.45. OA Sport vi offrirà la Diretta Live testuale con aggiornamenti in tempo reale. Buon divertimento!

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top