LIVE MotoGP, GP Aragon 2020 in DIRETTA: Nakagami sorprende nel warm-up, 9° Dovizioso. Dalle 15.00 la gara



CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

Loading...
Loading...

LA CRONACA DEL WARM-UP GP 

I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEL WARM-UP

11.27 La nostra diretta si chiude qui, grazie per averci seguito e appuntamento alle ore 15.00 per il via della gara sempre su OA Sport!

11.25 Vinales e Quartararo restano comunque i grandi favoriti per la vittoria, con Morbidelli e Mir un gradino più in basso. Fari puntati anche su Rins e sulle Honda di Marquez e Nakagami.

11.24 Grande sofferenza per le Ducati Pramac di Bagnaia (14°) e Miller (20°). Vedremo se in gara l’innalzamento delle temperature potrà cambiare almeno in parte le gerarchie.

11.23 Di seguito la top10 del warm-up:

1
30
T. NAKAGAMI
1:48.651
2
12
M. VIÑALES
+0.219
3
42
A. RINS
+0.332
4
73
A. MARQUEZ
+0.359
5
36
J. MIR
+0.398
6
20
F. QUARTARARO
+0.402
7
21
F. MORBIDELLI
+0.458
8
9
D. PETRUCCI
+0.522
9
4
A. DOVIZIOSO
+0.650
10
44
P. ESPARGARO
+0.809

11.22 Il tempone di Nakagami resta inattaccabile, ma va evidenziato l’ottimo 1’48″8 conclusivo di Vinales e l’1’48″9 di Rins con la Suzuki.

11.20 BANDIERA A SCACCHI!! Ultimo tentativo per tutti.

11.19 Le Suzuki escono fuori alla distanza con Mir e Rins che tagliano il traguardo in 1’49″0.

11.18 Ducati in crescita ma non così brillanti: Dovizioso è 8° in 1’49″3, Petrucci 9° in 1’49″4.

11.17 Uno-due Honda provvisorio con Alex Marquez che si inserisce in seconda piazza in 1’49″0 davanti alle Yamaha.

11.16 Super Nakagami!! Attenzione alle Honda in vista della gara… Il giapponese ferma il cronometro in 1’48″6 e rifila quattro decimi a tutti gli altri!

11.15 Quartararo continua a sfruttare Vinales come punto di riferimento e traino stampando un ottimo 1’49″0, ma Nakagami balza al comando in 1’48″8!

11.14 Vola Vinales in 1’49″1!! Fantastico anche Alex Marquez con la Honda in seconda piazza, mentre Dovizioso risale finalmente nella top5 con un interessante 1’49″4.

11.13 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1
12
M. VIÑALES
1:49.110
2
73
A. MARQUEZ
+0.037
3
20
F. QUARTARARO
+0.265
4
21
F. MORBIDELLI
+0.286
5
9
D. PETRUCCI
+0.325
6
44
P. ESPARGARO
+0.350
7
88
M. OLIVEIRA
+0.365
8
6
S. BRADL
+0.365
9
38
B. SMITH
+0.414
10
30
T. NAKAGAMI
+0.452

11.12 Dovizioso al momento è costante ma non rapidissimo in 1’49″7, pagando circa tre-quattro decimi al giro dal ritmo delle Yamaha.

11.10 Miglior tempo per Quartararo! 1’49″3 per il nizzardo, che precede di 21 millesimi il compagno di squadra Morbidelli sfruttando la scia di Vinales (1’49″6 per l’iberico).

11.09 Si è formata in pista una coppia formata da Vinales e Quartararo. Al momento il francese si trova alle spalle dello spagnolo e può sfruttare il suo traino.

11.08 Petrucci si migliora ulteriormente in 1’49″4 ma girano sugli stessi tempi anche Marquez, Pol Espargarò e Oliveira. Torna ai box Mir.

11.06 Cominciano a spingere forte in pista i piloti al secondo giro lanciato: Petrucci si conferma in testa in 1’49″6, sotto l’1:50 anche Mir, Oliveira, Morbidelli e Marquez.

11.05 Morbidelli comincia il suo run in 1’51″4 con gomme soft usate (6 giri per quella anteriore, 12 per la posteriore), molto bene Petrucci in 1’51″0.

11.03 In corso il primo giro lanciato del turno, siamo in attesa dei primi riscontri cronometrici.

11.02 Pneumatico a mescola media al posteriore anche per le Ducati Pramac di Miller e Bagnaia. Azzardo di Crutchlow, che prova addirittura la gomma hard.

11.01 Scelte di gomme abbastanza diversificate in questo primo run: Dovizioso e Petrucci montano la media al posteriore, mentre le Yamaha e la Suzuki di Mir hanno una doppia gomma soft.

11.00 SEMAFORO VERDE! Cominciano gli ultimi 20 minuti di prova prima del GP d’Aragon!

10.57 Fari puntati su Andrea Dovizioso dopo la disastrosa e beffarda eliminazione di ieri in Q1, che lo costringerà oggi ad inseguire dalla 13ma posizione su una pista molto tecnica in cui non è semplice trovare il sorpasso fino al rettilineo tra penultima e ultima curva.

10.54 Tra cinque minuti comincerà l’ultima sessione di prove cronometrate prima della gara. Le temperature dell’aria e dell’asfalto sono in aumento, ma ancora decisamente inferiori rispetto a quelle che i piloti affronteranno dalle 15.00 in corsa.

10.52 L’Italia può contare ancora su due piloti potenzialmente in corsa per il titolo iridato: Andrea Dovizioso chiamato a limitare i danni oggi con una rimonta furiosa dalla quinta fila (obiettivo top5?), mentre Franco Morbidelli è probabilmente costretto a vincere per tenere in vita il suo sogno mondiale.

10.49 Ricordiamo anche la classifica generale del Mondiale MotoGP 2020 a cinque gare dalla fine della stagione:

1 Fabio QUARTARARO Yamaha FRA 115
2 Joan MIR Suzuki SPA 105
3 Andrea DOVIZIOSO Ducati ITA 97
4 Maverick VIÑALES Yamaha SPA 96
5 Takaaki NAKAGAMI Honda JPN 81
6 Franco MORBIDELLI Yamaha ITA 77
7 Jack MILLER Ducati AUS 75
8 Pol ESPARGARO KTM SPA 73
9 Miguel OLIVEIRA KTM POR 69
10 Danilo PETRUCCI Ducati ITA 64

10.46 Attenzione però alla variabile legata alle temperature, dato che sono previsti ben 20°C durante il Gran Premio. Questo innalzamento delle temperature potrebbe anche risultare fondamentale per rimescolare almeno parzialmente i valori in campo emersi nelle prove.

10.43 Si profila oggi una sfida a tre per il successo in casa Yamaha tra Quartararo, Vinales e Morbidelli, con la Suzuki di Joan Mir possibile outsider in grado di battagliare per la zona podio specialmente nella seconda parte di gara.

10.39 Ricordiamo di seguito la griglia di partenza odierna, stabilita in base ai risultati delle qualifiche di ieri:

1 20 Fabio QUARTARARO FRA Petronas Yamaha SRT YAMAHA Q2 1’47.076 7 7 339.6
2 12 Maverick VIÑALES SPA Monster Energy Yamaha MotoGP YAMAHA Q2 1’47.122 7 8 0.046 0.046 339.6
3 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda CASTROL HONDA Q2 1’47.305 6 7 0.229 0.183 348.4
4 21 Franco MORBIDELLI ITA Petronas Yamaha SRT YAMAHA Q2 1’47.317 7 8 0.241 0.012 336.5
5 43 Jack MILLER AUS Pramac Racing DUCATI Q2 1’47.413 3 7 0.337 0.096 347.3
6 36 Joan MIR SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q2 1’47.679 6 8 0.603 0.266 341.8
7 30 Takaaki NAKAGAMI JPN LCR Honda IDEMITSU HONDA Q2 1’47.759 8 8 0.683 0.080 337.5
8 9 Danilo PETRUCCI ITA Ducati Team DUCATI Q2 1’47.924 6 8 0.848 0.165 344.0
9 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q2 1’47.988 3 8 0.912 0.064 339.6
10 42 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR SUZUKI Q2 1’48.035 8 8 0.959 0.047 339.6
11 73 Alex MARQUEZ SPA Repsol Honda Team HONDA Q2 1’48.189 8 8 1.113 0.154 342.9
12 44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM Q2 1’48.202 3 7 1.126 0.013 346.1
13 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team DUCATI Q1 1’47.752 7 8 (*) 0.147 345.0
14 33 Brad BINDER RSA Red Bull KTM Factory Racing KTM Q1 1’47.853 6 7 (*) 0.248 0.101 340.7
15 27 Iker LECUONA SPA Red Bull KTM Tech 3 KTM Q1 1’48.005 7 7 (*) 0.400 0.152 339.6
16 5 Johann ZARCO FRA Esponsorama Racing DUCATI Q1 1’48.068 8 8 (*) 0.463 0.063 342.9
17 63 Francesco BAGNAIA ITA Pramac Racing DUCATI Q1 1’48.386 8 8 (*) 0.781 0.318 345.0
18 88 Miguel OLIVEIRA POR Red Bull KTM Tech 3 KTM Q1 1’48.431 6 6 (*) 0.826 0.045 339.6
19 38 Bradley SMITH GBR Aprilia Racing Team Gresini APRILIA Q1 1’48.556 8 8 (*) 0.951 0.125 338.6
20 53 Tito RABAT SPA Esponsorama Racing DUCATI Q1 1’48.558 7 8 (*) 0.953 0.002 342.9
21 6 Stefan BRADL GER Repsol Honda Team HONDA Q1 1’49.166 8 8 (*) 1.561 0.608 341.8

10.35 Alle ore 11.00 scatteranno gli ultimi 20 minuti di prova a disposizione in vista della gara, che scatterà alle ore 15.00 con un’ora di ritardo rispetto al programma iniziale a causa del freddo incontrato questo weekend ad Alcañiz.

10.30 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla diretta del warm-up mattutino del Gran Premio d’Aragon 2020, decima tappa stagionale del Mondiale MotoGP.

Il programma del GP Aragon (18 ottobre)La griglia di partenza GP AragonLa cronaca delle qualifiche GP Aragon La presentazione del GP Aragon (18 ottobre)

Buongiorno e bentrovati alla DIRETTA LIVE del warm-up del GP d’Aragon, round del Mondiale 2020 di MotoGP. Sul tracciato di Aragon ultimo turno di prove prima della gara domenicale che scatterà alle ore 15.00. Un orario diverso da quello originario, considerate le basse temperature con cui dovranno girare i piloti.

Nella classe regina la situazione è particolarmente equilibrata. Il francese Fabio Quartararo (Yamaha Petronas), lo spagnolo Joan Mir (Suzuki), Andrea Dovizioso (Ducati) e l’altro iberico Maverick Vinales (Yamaha Factory) sono i piloti in lizza per l’iride, in maniera più probabile, racchiusi in 19 punti in graduatoria. Se si considera l’anno passato, la Ducati potrebbe sorridere perché, nella prova vinta da Marquez, Dovizioso e Miller completarono il podio.

Un sorriso, però, smarrito dalla Rossa visto l’esito delle qualifiche, con il 13° posto soprattutto del “Dovi” in chiara polemica con il compagno di squadra Danilo Petrucci, reo di aver fatto solo i propri interessi e non pensato che il forlivese in lizza per il titolo avrebbe beneficiato della partecipazione alla Q2. In questo contesto, le Yamaha di Quartararo e di Vinales paiono essere le favorite, ma attenzione a Franco Morbidelli sulla M1 Petronas e alla Suzuki dello spagnolo Joan Mir che potrebbero inserirsi.

OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE del warm-up del GP d’Aragon, round del Mondiale 2020 di MotoGP: cronaca in tempo reale e aggiornamenti costanti. Si comincia alle ore 11.00, mentre la corsa domenica è prevista alle ore 15.00. Buon divertimento!

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

Lascia un commento

scroll to top