Hockey ghiaccio, Alps League 2020-2021: Vipiteno vince il big match contro Val Pusteria, Gherdeina passa su Fassa, male Ritten



Iniziato questa sera il terzo round della fase “Return-2-Play” di Alps League 2020-2021, torneo europeo di hockey su ghiaccio. Il big match della giornata, tra Vipiteno e Val Pusteria, ha visto il successo di misura dei Broncos con il punteggio di 3-2. Nell’altro derby italiano, più precisamente ladino, Gherdeina si è imposta contro Fassa per 3-1. Brutta sconfitta invece per il Ritten, demolito 7-2 dal Salisburgo. Questi i risultati delle altre partite: Olimpija Lubiana-Linz 9-0, Klagenfurt-Jesenice 2-3, Feldkirch-Bregenzerwald 8-1, Lustenau-Kitzbuhel 3-1.

GHERDEINA-FASSA 3-1

Gherdeina conquista i primi punti della sua stagione vincendo il match di ritorno contro Fassa (dopo aver vinto giovedì il match di andata). I padroni di casa sbloccano l’incontro al minuto 02:27 in inferiorità numerica con Michael Sullmann su assist di Brad McGowan e Christian Willeit. I Falcons trovano la via del pari nel corso del 12′ con il canadese Joseph Mizzi, imbeccato da Edoardo Caletti e Fabrizio Pace. Il secondo periodo scorre via senza particolari emozioni, mentre nel terzo conclusivo i gardenesi rimettono il muso avanti grazie alla rete al 42′ di Diego Gluck su servizio vincente di Andreas Vinatzer e Gabriel Vinatzer. Gli altoatesini poi resistono agli attacchi dei rivali e chiudono le ostilità a 2’19” dalla fine sfruttando una situazione di powerplay con McGowan per il 3-1 finale.

Loading...
Loading...

SALISBURGO-RITTEN 7-2

Non riesce a ingranare Ritten in questa stagione: la compagine italiana subisce una sonora sconfitta in terra austriaco. Dopo soli cinque minuti i Red Bull si ritrovano subito sul 2-0, in virtù delle marcature di Oskar Maier (in inferiorità) e Danjo Leonhardt. Tra il 6′ e l’8′ della seconda frazione il Salisburgo trova altri due gol, prima con Marcel Zitz (in powerplay) e poi con Paul Stapelfeld. I Buam tentano la reazione al 31′ con Michael Lang che accorcia le distanze ma passano quattro minuti e i Red Bull siglano il 5-1 trascinati da Tim Harnisch. Nell’ultimo terzo c’è gioia personale anche per lo statunitense Daniel Pronin e il tedesco Jakub Borzecki tra le fila austriache. Il definitivo 7-2 lo segna in superiorità numerica Jakob Prast dei Rittner.

VIPITENO-VAL PUSTERIA 3-2

Gli occhi stasera sono tutti puntati nell’Alta Val d’Isarco per il big match altoatesino, dove Vipiteno regola di misura Val Pusteria. I primi a muovere la retina sono i Lupi al minuto 03:54 sfruttando una situazione di powerplay con Bryson Cianfrone, su assist di Max Oberrauch e Daniel Glira. I Wipptal pareggiano la sfida al 9′, quando va in rete Matthias Mantinger lanciato da Tobias Kofler e Dominik Bernard. Al 33′ i Broncos completano la rimonta grazie al gol di Paul Eisendle su passaggio vincente di Tommy Kruselburger. Vipiteno non si ferma e al minuto 38:30 trova pure il 3-1 con Alessio Niccolai, servito da Mantinger e Markus Gander. A 35” dal termine della seconda ripresa i gialloneri rientrano in partita spinti da Armin Hofer, in rete con l’assistenza di Raphael Andergassen e Tommaso Traversa. Negli ultimi 20′ i pusteresi spingono a caccia del pareggio ma la difesa dei Broncos tiene fino alla fine il 3-2.

Per vedere tutti i risultati dell’Alps Hockey League 2020-2021 clicca QUI.

Per vedere la classifica generale dell’Alps Hockey League 2020-2021 clicca QUI.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI HOCKEY SU GHIACCIO

 Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
 Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
 Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
 Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Carola Semino

Loading...

Lascia un commento

scroll to top