Calcio, Champions League 2020-2021: l’Atalanta non va oltre il 2-2 con l’Ajax. Pareggia anche il Real Madrid

Sono sette i match di Champions League 2020-2021 che si sono tenuti stasera, oltre a quello che vedeva l’Inter contrapposta allo Shakhtar Donetsk. L’Atalanta, l’altra italiana in campo, si è dovuta accontentare di un 2-2 contro l’Ajax. La Dea ha chiuso la prima frazione di gioco in svantaggio di due reti, trafitta da Tadic su rigore e da Traoré. Nel secondo tempo, però, Duvan Zapata ha realizzato due goal in sei minuti e ha regalato ai suoi un punto un prezioso.

2-2 in rimonta anche per il Real Madrid contro il Borussia Moenchengladbach. Una doppietta di Thuram sembrava poter regalare un successo inatteso ai tedeschi, ma Benzema all’87esimo e Casemiro al 90esimo hanno salvato il sodalizio della capitale spagnola. Vince 3-2, invece, l’altra squadra di Madrid, l’Atletico, che dà vita a un match entusiasmante contro il Red Bull Salisburgo. Llorente porta in vantaggio i ragazzi di Simeone, ma Szoboszlai e Berisha rovesciano le sorti del match. Ci pensa, allora, Joao Felix con una doppietta a levare le castagne dal fuoco ai suoi.

Tutto facile per il Manchester City, che travolge il Marsiglia con un perentorio 3-0. Le reti sono di Torres, Gundogan e Sterling. 2-0, invece, per il Porto contro i greci dell’Olympiacos. A realizzare i goal sono Vieira e Oliveira. 2-0 anche per il Liverpool contro il Midtjylland. Dota la sblocca al 55esimo e Salah la chiude su rigore al 90esimo.

Soffrono i campioni d’Europa del Bayern Monaco che superano 1-2 i russi della Lokomotiv Mosca. Goretzka porta avanti i suoi, ma Miranchuk al 70esimo firma il pareggio. Kimmich, nove minuti più tardi, però, sigla la rete che permette ai tedeschi di portare a casa tre minuti.

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pagelle Atalanta-Ajax 2-2, voti Champions League: Duvan Zapata riprende i Lancieri, bene Pasalic, delude Gosens

Tennis, ATP Vienna 2020: i risultati del 27 ottobre. Djokovic e Thiem al secondo turno, grande Sonego contro Lajovic