Basket: Olimpia Milano, esordio vittorioso! Eurolega 2020-2021, Shields batte da tre al supplementare il Bayern Monaco


Esordio con vittoria per l’Olimpia A|X Armani Exchange Milano nell’Eurolega 2020-2021. La formazione di Ettore Messina, a differenza di un anno fa, torna dall’Audi Dome con una vittoria al supplementare per 79-81 contro il Bayern Monaco. Decisiva una tripla a otto secondi dal termine di Shavon Shields, anche se i veri mattatori della partita sono Malcolm Delaney (17 punti e 8 assist) e Kyle Hines (16). Per la squadra allenata da Andrea Trinchieri (che, quest’oggi, non ha usufruito di Diego Flaccadori e Sasha Grant) 18 di Wade Baldwin, 14 con 11 rimbalzi di Jalen Reynolds, 14 con 7 assist di Nihad Dedovic e 12 di Vladimir Lucic.

Primi minuti particolarmente equilibrati, con nessuna delle due squadre che riesce a prendere il largo alla metà del primo quarto: per Milano in evidenza soprattutto Roll e Delaney, autore di quattro assist nei soli cinque minuti iniziali. Nella seconda metà del periodo la situazione, se possibile, diventa ancor più bloccata perché le difese mettono la museruola agli attacchi per buona misura. Si va al primo riposo sul 14-15.

Loading...
Loading...

Si torna in campo e Milano sembra poter allungare, con Hines che sotto canestro crea tanti problemi al Bayern e piazza un paio di schiacciate che valgono il +5 (22-27). In qualche modo, però, sempre complici difesa e punteggio basso, la squadra di Trinchieri tiene, con Baldwin che inizia a farsi vedere brillantemente per quello che diventa il 31-32 dell’intervallo.

La terza frazione vede invece un Bayern più pimpante, che prima lascia qualche punto di vantaggio all’Olimpia, di nuovo sul +5 (34-39) con la coppia LeDay-Shields, quindi sale sulle ali di Dedovic e Lucic per andare avanti 40-39. Si ritorna punto a punto, con Reynolds che arriva a quota 8 punti per siglare il massimo vantaggio bavarese (48-44, parziale di 14-5). Si sveglia però Sergio Rodriguez, sempre più metronomo nei momenti che contano. Milano è però in difficoltà, tra i continui canestri di Reynolds, le risposte di Tarczewski e l’antisportivo di Datome, che però si fa perdonare con la tripla sulla sirena del 55-54 prima degli ultimi 10′.

Nell’ultimo quarto torna ad accendersi la sequenza di sorpassi dall’una e dall’altra parte. Hines e Rodriguez riportano l’Olimpia a +3 (57-60), l’ex  Radosevic e Lucic con Baldwin ribaltano la situazione (63-60). Hines è importantissimo nel ritorno avanti milanese, ma il duello continua ancora con Baldwin e Reynolds che ridanno il vantaggio al Bayern prima del tiro da tre del +1 di Shields. Lucic da tre piazza l’ennesimo sorpasso (70-68) quando manca poco più di un minuto, ma Rodriguez non ci sta, appoggia al vetro e pareggia. Il Chacho ci riprova nell’azione successiva con il jumper cadendo indietro dalla media, ma sbaglia, così come accade a Dedovic in entrata. Shields ci prova da una decina di metri, ma trova solo il ferro: l’Eurolega di Bayern e Milano si apre con l’overtime.

Il ritorno in campo, dopo un minuto di nulla realizzativo, vede Delaney segnare quattro punti di fila che valgono il +4 all’Olimpia. Lucic segna due liberi, replica ancora Baldwin con il gioco da tre punti, ma ancora Hines a 1’30” dalla fine piazza il 75-78 Milano. Dal time out gli uomini di Trinchieri escono con Baldwin che segna su seconda occasione dopo l’errore di Babb, che poi si regala la stoppata su Rodriguez nell’altra metà campo. Datome perde male il pallone nel tentativo di servire Hines, il contropiede del Bayern lo ferma Shields con il fallo su Babb a 29″4 dal termine: 2/2, 79-78. Delaney trova lo scarico per Shields che riceve pur con difficoltà e segna dall’arco: 79-81. Il Bayern ha ancora qualche speranza, ma Baldwin sbaglia la tripla, nel caos sotto canestro fallisce anche Lucic e nessuno riesce a controllare la palla: l’Olimpia porta a casa la prima, importantissima vittoria.

BAYERN MONACO-OLIMPIA A|X ARMANI EXCHANGE MILANO 79-81 dts (14-15, 31-32, 55-54, 70-70)

BAYERN – Babb 3, Baldwin 18, Bray, Reynolds 14, Lucic 12, Flaccadori ne, Dedovic 14, Zipser 6, Johnson 6, Sisko, Radosevic 6, Grant ne. All. Trinchieri

MILANO – LeDay 6, Moretti ne, Moraschini 4, Roll 8, Rodriguez 9, Tarczewski 7, Cinciarini, Delaney 17, Shields 9, Brooks, Hines 16, Datome 5. All. Messina

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top