Basket, Eurolega 2020-2021: tonfo Real Madrid a Vitoria, vincono Panathinaikos e Fenerbahce

Si chiude il primo turno di una lunga maratona chiamata Eurolega 2020-2021, che ne prevede 34 da qui al primo terzo del prossimo anno. Andiamo a vedere quanto accaduto nella serata di oggi, che ha visto risultati particolarmente difficili da pronosticare.

LA CRONACA DI BAYERN MONACO-OLIMPIA MILANO

KHIMKI MOSCA-PANATHINAIKOS 76-78
La sfida moscovita la vince una delle squadre dall’estate più tormentata, in termini europei, e che tecnicamente ha ridimensionato gli obiettivi, ma le sconfitte di troppo in Grecia evidentemente non hanno scalfito la fiducia degli uomini di Georgios Vovoras. I greci allungano sul 9-17 con Foster e Bochoridis nel primo quarto, arrivano fino al +9 nel secondo dovendo però subire la rimonta orchestrata soprattutto da Bertans, ma all’intervallo è 38-41 con una bella iniziativa di Papapetrou. Si continua punto a punto, Zaytsev prova a far scappare il Khimki, nel terzo quarto, ma non ci riesce e si entra così in un finale incertissimo, in cui a spuntarla sono i momenti decisivi regalati da Papapetrou e Foster, con Bertans che segna la tripla del -2, ma manca il tiro del pari.
TOP SCORER
KHIMKI – Booker 15, Bertans 14, Mickey 12
PANATHINAIKOS – Papapetrou 16, Mitoglou 12, Bentil 11

FENERBAHCE-STELLA ROSSA 77-63
Parte forte la Stella Rossa con un 5-10 firmato soprattutto Hall, ma non è il campo del Fenerbahce, anche se ha cambiato allenatore passando da Zelimir Obradovic a Igor Kokoskov e ha anche cambiato tanti giocatori, quello sul quale passare. Ulanovas regala un gran primo quarto ai suoi compagni in giallonero per tenere la barra dritta, poi si svegliano De Colo (tra punti e assist) e Lorenzo Brown e il punteggio all’intervallo diventa eloquente: 42-30. Ulanovas e Brown rincarano la dose (50-32) a inizio terzo periodo, con gli ospiti incapaci di una qualunque reale reazione e la coppia Muhammed-Vesely che firma anche il +20 sul 55-35. Il Fenerbahce può così controllare fino alla fine.
TOP SCORER
FENERBAHCE – Brown 17, Ulanovas 13, De Colo 12
STELLA ROSSA – Loyd 15, Hall 12, Walden 9

TD SYSTEMS BASKONIA-REAL MADRID 76-63
Se una notizia inattesa è giunta nella prima giornata, questa è legata al tonfo del Real Madrid in casa del Baskonia, che è pesante non tanto per la sconfitta, che può avere un perché, ma per le proporzioni. Eppure il trio Randolph-Carroll-Campazzo (ancora ai blancos nonostante le sirene NBA, quest’anno a scoppio ritardato per lo sfasamento della stagione) gira al meglio nel 5-11 iniziale, ma deve registrare la brillantezza di Vildoza per tenere vicino il Baskonia. Si continua punto a punto con Alec Peters che diventa un problema per la difesa madrilena (33-29 all’intervallo con 12 suoi punti). E’ lui a tenere ancora avanti Vitoria a fine terzo periodo (52-49), prima che Pierria Henry, già attivatosi al rientro dagli spogliatoi, si scatena e da solo mette in scena l’allungo decisivo. 4 punti e 9 rimbalzi per Achille Polonara in 28’29” di impiego.
TOP SCORER
BASKONIA – Henry 23, Peters 18, Vildoza e Giedraitis 12
REAL MADRID –  Campazzo 17, Carroll e Tavares 10

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

federico.rossini@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Bayern Monaco-Olimpia Milano 79-81, Eurolega basket in DIRETTA: i meneghini si impongono ai supplementari, decisiva una tripla di Shields!

Europa League 2020-2021, calendario Roma: date, orari, programma partite