Volley femminile, Serie A1 2020-2021: le rose e tutte le giocatrici delle 13 squadre

Nel weekend del 19-20 settembre incomincerà la Serie A1 2020-2021 di volley femminile. Si torna in campo dopo la Supercoppa Italiana che ha aperto la stagione un paio di settimane fa e che ha visto il successo di Conegliano. Proprio le Pantere sono le grandi favorite della vigilia, ma Paola Egonu e compagne dovranno comunque stare attente a Busto Arsizio, Novara e Scandicci. Al campionato parteciperanno 13 squadre. Di seguito tutti i sestetti titolari, le atlete a disposizioni, i grandi colpi, gli acquisti e le cessioni della Serie A1 2020-2021 di volley femminile, squadra per squadra.

SERIE A1 VOLLEY FEMMINILE 2020-2021: ROSE E SQUADRE PARTECIPANTI

N.B. I sestetti titolari sono segnalati nella seguente modalità: palleggiatore-opposto, schiacciatrice-schiacciatrice, centrale-centrale, libero. Nella categoria “a disposizione”, tra parentesi sono segnalati i ruoli: p (palleggiatore), o (opposto), s (schiacciatore), c (centrale), l (libero).

CONEGLIANO:

Sestetto titolare: Wolosz-Egonu, Sylla-Hill, Folie-De Kruijf, De Gennaro

A disposizione: Gennari (p), Gicquel (o), Adams (s), Omoruyi (s), Fahr (c), Butigan (c), Caravello (l)

Allenatore: Santarelli

BUSTO ARSIZIO:

Sestetto titolare: Poulter-Mingardi, Gennari-Gray Alexa, Olivotto-Stevanovic, Leonardi

A disposizione: Bonelli (p), Bulovic (o), Piccinini (s), Escamilla (s), Herrera Blanco (c), Cucco (l)

Allenatore: Fenoglio

NOVARA:

Sestetto titolare: Hancock-Smarzek, Herbots-C. Bosetti, Chirichella-Washington, Sansonna

A disposizione: Battistoni (p), Zanette (o), Daalderop (s), Populini (s), Bonifacio (c), Napodano (l)

Allenatore: Lavarini

SCANDICCI:

Sestetto titolare: Malinov-Stysiak, L. Bosetti-Pietrini, Lubian-Popovic, Merlo

A disposizione: Camera (p), Drewniok (o), Courtney (s), Markovic (s), Samadan (c), Cecconello (c), Carocci (l)

Allenatore: Barbolini

MONZA:

Sestetto titolare: Orro-Van Hecke, Meijners-Orthmann, Danesi-Heyrman, Parrocchiale

A disposizione: Carraro (p), Obossa (o), Begic (s), Davyskiba (s), Squarcini (c), Negretti (l)

Allenatore: Gaspari

CASALMAGGIORE:

Sestetto titolare: Llyod-Rosamaria, Partenio-Bajema, Melandri-Stufi, Sirressi

A disposizione: Bonciani (p), Vanzurova (o), Kosareva (s), Ciarrocchi (c), Maggipinto (l)

Allenatore: Parisi

CHIERI:

Sestetto titolare: Bosio-Grobelna, Perinelli-Frantti, Alhassan-Zambelli, De Bortoli

A disposizione: Mayer (p), Laak (o), Villani (s), Meijers (s), Mazzaro (c), Gibertini (l)

Allenatore: Bregoli

BERGAMO:

Sestetto titolare: Anderson-Johnson, Loda-Enright, Dumancic-Moretto, Fersino

A disposizione: Prandi (p), Luketic (o), Marcon (s), Lanier (s), Bertolo (c)

Allenatore: Turino

FIRENZE:

Sestetto titolare: Cambi-Nwakalor, Van Gestel-Guerra, Alberti-Belien, Venturi

A disposizione: Hashimoto (p), Enweonwu (o), Lazic (s), Kone (c), Panetoni (l)

Allenatore: Mencarelli

CUNEO:

Sestetto titolare: Signorile-Bici, Degradi-Strantzali, Candi-Zakchaiou, Zannoni

A disposizione: Turco (p), Stijepic (o), Ungureanu (s), Giovannini (s), Fava (c), Gay (l)

Allenatore: Pistola

BRESCIA:

Sestetto titolare: Bechis-Nicoletti, Angelina-Jasper, Berti-Botezat, Parlangeli

A disposizione: Bridi (p), Decortes (o), Cvetnic (s), Biganzoli (s), Veglia (c), Pericati (l)

Allenatore: Mazzola

PERUGIA:

Sestetto titolare: Di Iulio-Ortolani, Havelkova-Angeloni, Aelbrecht-Koolhaas, Cecchetto

A disposizione: Agrifoglio (p), Milinar (s), Scarabottini (s), Casillo (c), Rumori (l)

Allenatore: Bovari

TRENTO: 

Sestetto titolare: Cumino-Piani, Melli-D’Odorico, Fondriest-Furlan, Moro

A disposizione: Ricci (p), Bisio (o), Trevisan (s), Marcone (s), Pizzolato (c)

Allenatore: Bertini

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI VOLLEY

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto LM/LPS/Ettore Griffoni

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Giulio Ciccone guarito dal Covid-19. L’azzurro può tornare ad allenarsi

Tour de France 2020, Julian Alaphilippe resta ancora a secco in montagna. Dubbi in vista dei Mondiali