NASCAR Cup Series, Kevin Harvick vince a Bristol in un finale incredibile!

Kevin Harvick vince l’ultima tappa del ‘Round of 16’ della NASCAR Cup Series! Il #4 di casa Haas si è imposto nella night race di Bristol al termine di una bellissima sfida contro Kyle Busch. Per Harvick si tratta della nona affermazione in stagione, la seconda nelle ultime tre prove.

La seconda prova del 2020 all’interno del Bristol Motor Speedway si è aperta con il dominio da parte del Team Penske. Brad Keselowski #2 ha controllato la prima frazione fino a 30 giri dalla conclusione. La situazione è cambiata nell’ultima fase della Stage 1 quando, grazie ad un doppiaggio, Chase Elliott è riuscito a prendere la leadership. Il #9 del Team Hendrick ha gestito nelle ultime fasi il ritorno di Kyle Busch che, da ultimo, ha risalito il gruppo fino al secondo posto.

La Stage 2 della 500 giri di Bristol ha visto il primo colpo di scena a meno di 20 passaggi dalla conclusione. William Byron #24 (Hendrick Motorsport), primo in quel di Daytona, è finito a muro ed ha perso ogni possibilità di restare nei Playoffs. Kyle Busch, dopo aver siglato la Stage 2, ha mantenuto le redini della corsa fino a 200 passaggi dalla conclusione.

Kevin Harvick (Haas) ha strappato a Kyle la leadership al 300° giro con un’ottima mossa tra i doppiaggi. Il portacolori di casa Ford ha mantenuto senza problemi il primato prima di una caution, entrata poco dopo l’inizio degli ultimi 100 giri. La battaglia per il successo si è accesa a 30 passaggi dalla fine.  Harvick e Busch hanno intrapreso uno splendido duello per il successo, una sfida che si è conclusa nel final lap. Il #4 del gruppo, campione della regular season, ha gestito la pressione del due volte campione della categoria ed ha tagliato per primo il traguardo. Terzo posto per Erik Jones davanti a Tyler Reddick ed ad Aric Almirola.

Al termine della competizione odierna, Cole Custer #41 (Haas), William Byron #24 (Hendrick Motorsport), Ryan Blaney (Penske) e Matt DiBenedetto (Woods Brothers) vengono definitivamente eliminati dalla lotta per i Playoffs. Prossima tappa a Las Vegas tra sette giorni.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SULLA NASCAR

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf, US Open 2020: terzo round impeccabile di Matthew Wolff. L’americano vola al comando ad un giro dal termine. Paratore 27°

Superbike oggi, GP Catalogna 2020: orari superpole race e gara-2, tv, streaming, programma