Motocross, GP Faenza 2020: si resta in Italia, Tony Cairoli cerca la vittoria. Sfida totale a Jeffrey Herlings



Il Mondiale Motocross MXGP prosegue la sua marcia in Italia, dove mercoledì 9 settembre andrà in scena il GP di Faenza. Si tratta del secondo appuntamento del micidiale trittico in terra emiliana, si torna a correre sulla pista Monte Coralli ad appena tre giorni di distanza dal GP d’Italia. A essere protagonista sarà sempre questo tracciato di 1,69 km su terreno duro, caratterizzato da una intensa serie di curve nel settore centrale e da tre rettilinei particolarmente esigenti. Si riparte da quanto visto due giorni fa, ovvero dalla strepitoso dominio di Jeffrey Herlings: il Campione del Mondo 2018 ha vinto entrambe le gare e ha tremendamente allungato in testa alla classifica generale, dopo ora vanta 60 punti di vantaggio sul nostro Tony Cairoli. Il ribattezzato Olandese Volante è il grande favorito della vigilia e punta a un nuovo dominio in quel di Faenza, ma ovviamente dovrà stare attento ai possibili imprevisti che si nascondono dietro a ogni curva.

L’alfiere della KTM sembra avere una marcia in più rispetto alla concorrenza, ma Tony Cairoli ha provato a contenerlo. Il siciliano ha conquistato due terzi posti nel primo appuntamento emiliano e questa volta cercherà di tornare sul gradino più alto del podio, anche se non potrà contare sul supporto del pubblico. Il nove volte Campione del Mondo sogna ancora di poter lottare per il decimo titolo iridato e sa che non può più sbagliare, c’è bisogno di un sigillo di lusso per provare a minare le certezze dello scatenato Herlings. Lo sloveno Tim Gajser, iridato in carica, è reduce da un pessimo GP d’Italia (quinto e ottavo) e proverà a rialzare la testa: al momento il centauro della Honda è in terzo in graduatoria a 67 lunghezze di distacco dal leader. Va tenuto in seria considerazione lo svizzero Jeremy Seewer, reduce da un doppio secondo posto con la sua Yamaha; sono molto temibili lo spagnolo Jorge Prado (a lungo in testa in gara-1) e il lituano Arminas Jasikonis, anche se ha deluso domenica pomeriggio.

Loading...
Loading...

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOCROSS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top