Motocross, GP Faenza 2020: Gajser vince gara-2, Tony Cairoli 3°. Mondiale riaperto, Herlings infortunato



Tim Gajser ha vinto la gara-2 del GP di Faenza 2020, tappa del Mondiale Motocross MXGP che è andata in scena sul circuito Monte Coralli. Nella località emiliana, dove domenica si è disputato il GP d’Italia, lo sloveno ha messo un sigillo di lusso dopo il quinto posto ottenuto in gara-1 e ha ottenuto il suo quinto successo stagionale, fondamentale nella lotta per il titolo iridato. L’alfiere della Honda ha operato il sorpasso decisivo sullo spagnolo Jorge Prado a metà gara, ma il centauro della KTM si può consolare con il trionfo generale di questo Gran Premio (era stato secondo anche in gara-1).

Tony Cairoli ha concluso in terza posizione. Il siciliano, dopo il quarto posto di gara-1, è riuscito a salire sul podio, ma ha mancato l’appuntamento con una vittoria ampiamente auspicata. L’alfiere della KTM è partito benissimo alle spalle di Prado, ma poi ha dovuto prestare il fianco allo scatenato Gajser e si è dovuto dare da fare in un duello con l’australiano Mitchell Evans (quarto al traguardo). Quinto posto in gara-2 per l’olandese Glenn Coldenhoff (GASGAS), sesto il francese Romain Febvre (Kawasaki), settimo lo svizzero Jeremy Seewer (il pilota della Yamaha aveva vinto gara-1), ottavo il lituano Arminas Jasikonis (Husqvarna), nono il belga Clemente Desalle (Kawasaki), decimo il francese Gautier Paulin (Yamaha). Jorge Prado ha vinto il Gran Premio (44 punti) davanti a Gajser (41) e Seewer (39), Cairoli quarto (38).

Loading...
Loading...

Il nove volte Campione del Mondo può comunque sorridere perché si avvicina ulteriormente a Jeffrey Herlings in classifica generale: l’olandese, oggi assente a causa di un infortunio subito in mattinata durante le prove libere, ha ora soltanto 22 punti di vantaggio sul nostro portacolori e 26 su Tim Gajser, Campione del Mondo in carica. Al momento non si sa ancora se Herlings riuscirà a essere al via del GP di Emilia Romagna, in programma domenica 13 settembre sempre su questo tracciato.

IL FILM DI GARA-2 DEL GP DI FAENZA MOTOCROSS 2020:

Jorge Prado parte a razzo e conquista l’holeshot, ma Tony Cairoli è ottimo secondo appena davanti a Tim Gajser. Seewer e Jasikonis partono malissimo e sono nono e decimo. Dopo cinque minuti Gajser sorpassa Cairoli per la seconda piazza e si mette all’inseguimento di Prado. Lo spagnolo tiene botta fino a metà gara, quando commette un grave errore e il Campione del Mondo ne approfitta per superarlo. Cairoli commette una sbavatura e ha un leggero calo, subendo il sorpasso di Evans e scivolando in quarta posizione a una dozzina di minuti dal termine. Il siciliano si è rimboccato le maniche e nel corso del penultimo giro ha operato nuovamente il sorpasso su Evans, conquistando così la terza piazza.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI MOTOCROSS

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Pier Colombo

Loading...

Lascia un commento

scroll to top