Giro d’Italia 2020: la prima partecipazione di Matteo Fabbro. Al servizio di Majka e con la voglia di mettersi alla prova in salita

Dopo aver preso parte alla Vuelta nella scorsa stagione, Matteo Fabbro, giovane grimpeur classe 1995, farà il suo esordio al Giro d’Italia in questo 2020. Il friulano della Bora-Hansgrohe partirà con il ruolo di gregario di Rafal Majka e avrà il compito di scortare il polacco in salita. Una mansione, quello di scudiero del proprio leader sulle montagne, che Matteo conosce bene e sa interpretare in modo efficace.

Quattro anni, quando militava nella categoria elite-U23, prese parte al Tour de l’Avenir come spalla dell’oggi alfiere della UAE Team Emirates Edward Ravasi. Nelle varie erte dissaminate lungo il tracciato della gara a tappe francese, si dimostrò un supporto eccezionale per Ravasi. Il suo lavoro fu fondamentale per permettere a quest’ultimo di cogliere il secondo posto finale, alle spalle del francese David Gaudu.


Dopo l’eccellente esibizione nella frazione di Loreto alla Tirreno-Adriatico, nella quale si è dovuto arrendere solo nell’ultimo chilometro all’impetuosa rimonta di Mathieu van der Poel, però, Matteo sogna di poter avere anche qualche occasione per correre per sé. Magari nella sedicesima tappa, la quale parte dalla sua Udine e propone, nel finale, il circuito della Coppa Città di San Daniele, manifestazione riservata agli elite-U23 che Fabbro conquistò nel 2017.

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020 Matteo Fabbro

ultimo aggiornamento: 24-09-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Jannik Sinner e Matteo Berrettini all’ATP 500 di San Pietroburgo. Wild card per l’altoatesino dopo il Roland Garros

Freccia Vallone 2020, svelati i partecipanti. Pogacar, Roglic, Bernal, Alaphilippe: startlist di lusso. Pochi italiani