Beach volley, Europeo Under 22 Izmir. Tris di coppie azzurre a caccia del podio

Scatta oggi a Izmir in Turchia con le prime gare dei gironi preliminari un Campionato Europeo Under 22 di alto spessore tecnico (anche se non si sono riusciti a completare i due tabelloni a 32 squadre per le tante rinunce, soprattutto delle Federazioni più piccole), che vede al via ben tre coppie italiane, tutte titolatissime: Windisch/Di Silvestre, vice-campioni mondiali Under 21 in carica, Del Corso, bronzo ai recenti europei Under 20, e Marchetto e They e Scampoli, vice campionessa olimpica giovanile in carica. E’ il torneo che, di fatto, chiude la stagione 2020, compressa in poco meno di due mesi per via del Covid.

Ci sono tanti atleti al via che hanno già partecipato a tornei del World Tour, conquistando anche prestigiose vittorie. In campo maschile occhio ai russi, che di giovani forti ne hanno già lanciati tanti ma che fanno affidamento in campo femminile ancora a Bocharova/Voronina, che una settimana fa sono uscite dall’Europeo di Jurmala per mano di Menegatti/Orsi Toth e che completano il loro percorso a livello giovanile dove hanno vinto come mai nessun altra coppia in passato: due ori mondiali e sei continentali. Ci sono i tedeschi Pfretschner/Sowa e Müller/Schulz, anche loro a completamento di un percorso giovanile di grande rilievo, le spagnole Alvarez/Carro, già protagoniste all’Europeo assoluto, le campionesse under 20 lettoni Namike/Brailko, i campioni under 20, gli svedesi Ahmann/Hellvig, che già hanno vinto nel World Tour e un’altra coppia, come i polacchi Kruk/Miszczuk che si è fatta apprezzare sia a livello giovanile che assoluto.

Insomma, si tratta di un torneo molto simile ad un appuntamento del World Tour e l’Italia spera di chiudere il cerchio dopo aver raggiunto la semifinale negli altri due appuntamenti continentali giovanili. In campo maschile la coppia azzurra più attesa, Windisch (un altro che nel World Tour ha già due successi) e Di Silvestre, l’unica tra le italiane, che non ha la certezza di accedere al turno ad eliminazione diretta, è stata inserita in un girone tutt’altro che abbordabile ed esordirà oggi alle 11.10 contro i cechi Melmuka/Knobloch. Alle 16.10 la super sfida tra Windisch/Di Silvestre e i russi Gusev/Shustrov che potrebbe rivelarsi decisiva per l’accesso diretto agli ottavi di finale. Domani la coppia italiana affronterà gli inglesi Bello/Bialokoz.

Un pizzico di fortuna per Marchetto/Dal Corso che sono stati inseriti in un girone a tre e dunque, male che vada, accederanno comunque alla seconda fase. Gli azzurri debutteranno oggi alle 10.20 contro i rumeni Maier/Rodina e giocheranno il loro secondo e ultimo incontro del girone alle 14.30 contro gli austriaci Kopschar/Pascariuc.

In campo femminile anche Chiara They e Claudia Scampoli hanno la certezza di accedere alla fase ad eliminazione diretta e oggi hanno in programma un solo match del girone a tre contro le spagnole Vergara/Luana alle 12.50. Domani, invece, le azzurre se la vedranno con le sorelle lituane Grudzinskaite/Grudzinskaite.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI BEACH VOLLEY

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Fivb

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket femminile, Supercoppa Italiana oggi: orari partite, tv, streaming (24 settembre)

Milan-Bodo Glimt oggi, Europa League: orario, tv, streaming, programma