LIVE Superbike, GP Portogallo in DIRETTA: Superpole e gara-1 in tempo reale, Ducati all’attacco

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

PROGRAMMA E ORARI FP3, SUPERPOLE E GARA-1 DI OGGI (SABATO 8 AGOSTO)

PRESENTAZIONE GARA-1 DI OGGI

LA CRONACA DELLE FP2 GP PORTAGALLO 2020 SUPERBIKE

17.13 Grazie per aver vissuto con noi le emozioni delle FP2 del GP di Portogallo sul circuito di Portimao.

17.10 Ecco il quadro completo dei tempi della FP2:

1 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 1’42.508 18 161,267 311,4
2 54 T. RAZGATLIOGLU TUR PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’42.522 0.014 0.014 20 161,245 314,1
3 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’42.543 0.035 0.021 23 161,212 310,5
4 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 1’42.560 0.052 0.017 16 161,186 303,5
5 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’42.653 0.145 0.093 20 161,040 311,4
6 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’42.779 0.271 0.126 17 160,842 308,7
7 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’42.891 0.383 0.112 16 160,667 312,3
8 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’43.209 0.701 0.318 18 160,172 310,5
9 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’43.211 0.703 0.002 19 160,169 309,6
10 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’43.359 0.851 0.148 15 159,940 304,4
11 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’43.385 0.877 0.026 18 159,899 305,2
12 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’43.627 1.119 0.242 22 159,526 306,1
13 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 1’43.868 1.360 0.241 19 159,156 307,8
14 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’43.890 1.382 0.022 19 159,122 307,0
15 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’43.988 1.480 0.098 16 158,972 315,0
16 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’44.095 1.587 0.107 23 158,809 304,4
17 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 1’44.251 1.743 0.156 11 158,571 294,5
18 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 1’44.311 1.803 0.060 17 158,480 307,0
19 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 1’44.340 1.832 0.029 14 158,436 308,7
20 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 1’44.457 1.949 0.117 18 158,258 303,5
21 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’45.748 3.240 1.291 17 156,326 307,0
22 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 1’45.764 3.256 0.016 20 156,303 304,4
23 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’47.365 4.857 1.601 19 153,972 297,7

16.53 Si è conclusa la sessione di FP2 con Baz in testa, Razgatlioglu secondo, Rea in terza posizione e un ottimo Rinaldi a mezzo decimo.

16.50 Spinge forte Razgatlioglu! Il turco chiude in 1’42”522 a soli 14 centesimi da Rea!

16.47 Fantastico Rinaldi, rimane quarto ma a soli 52 centesimi da Rea!

16.45 Ottimo Rinaldi! Il pilota italiano chiude in 1’42”632. Nonostante un T1 non di alto livello.

16.43 Baz vola in testa alla classifica parziale con il cronometro fermato a 1’42”508. Mancano 8 minuti al termine della sessione.

16.41 Razgatlioglu si avvicina al leader, chiude il suo giro a soli 18 centesimi da Rea.

16.40 Grande tempo di Baz che con il suo 1’42’634 si porta in seconda piazza.

16.38 Buon giro di Lowes che sale fino al quinto posto con 1’43”211.

16.36 Molto bene Rinaldi che al momento occupa ancora la quarta posizione nella classifica parziale.

16.34 Caricasulo al momento è 14mo a poco più di un secondo dal leader.

16.32 Melandri continua a girare senza particolari sussulti. Si tratta di giri importanti per prendere maggiore confidenza con la sua Ducati.

16.30 Buon giro di Gerloff che chiude in 1’43’627 che vale per il momento l’11ma posizione.

16.28 Caduto Bautista nella curva 5. Una classica scivolata con la chiusura dell’anteriore. Nonostante tutto il pilota è tornato in pista.

16.25 Bautista sale in quinta posizione con il tempo di 1’43”246.

16.22 Rea scatenato! Il britannico si migliora ancora una volta chiudendo in 1’42”543.

16.19 Quasi tutti i piloti ai box è giunto il momento del cambio gomme.

16.16 Bene al momento anche Tom Sykes secondo a 89 centesimi dalla vetta.

16.13 Melandri è appena tornato ai box dopo qualche giro di simulazione di gara. Il pilota italiano al momento è 13°.

16.10 Jonathan Rea si migliora ancora. Il pilota della Kawasaki firma un importante 1’42”680.

16.08 Rea vola in testa alla classifica parziale facendo fermare il cronometro su 1’42”766.

16.06 Inizia bene le FP2 Baz che chiude il suo primo giro in 1’42”978.

16.03 Subito una caduta per Cortese scivolato in curva 6.

15.59 Ci siamo, i piloti stanno per scendere in pista.

15.53 Razgatlioglu ha chiuso in testa la FP1 con il tempo di 1’42”103.

15.47 Benvenuti alla diretta live della FP2 di Superbike.

LA CRONACA DELLA FP1

12.32 Si è dunque conclusa la prima sessione di prove libere Portimao. Vi ringraziamo per averci seguito e vi diamo appuntamento alle ore 16.00 per la FP2.

12.30 Ecco il quadro completo dei tempi della FP1.

1 54 T. RAZGATLIOGLU TUR PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’42.103 18 161,907 312,3
2 60 M. VAN DER MARK NED PATA YAMAHA WorldSBK Official Team Yamaha YZF R1 1’42.722 0.619 0.619 20 160,931 311,4
3 1 J. REA GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’42.803 0.700 0.081 18 160,805 308,7
4 21 M. RINALDI ITA Team GOELEVEN Ducati Panigale V4 R IND 1’42.882 0.779 0.079 16 160,681 305,2
5 76 L. BAZ FRA Ten Kate Racing Yamaha Yamaha YZF R1 IND 1’42.950 0.847 0.068 17 160,575 309,6
6 45 S. REDDING GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’43.054 0.951 0.104 18 160,413 312,3
7 22 A. LOWES GBR Kawasaki Racing Team WorldSBK Kawasaki ZX-10RR 1’43.203 1.100 0.149 15 160,181 306,1
8 91 L. HASLAM GBR Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’43.362 1.259 0.159 18 159,935 306,1
9 66 T. SYKES GBR BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’43.460 1.357 0.098 18 159,783 309,6
10 7 C. DAVIES GBR ARUBA.IT Racing – Ducati Ducati Panigale V4 R 1’43.549 1.446 0.089 17 159,646 315,0
11 31 G. GERLOFF USA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’43.570 1.467 0.021 20 159,614 307,0
12 19 A. BAUTISTA ESP Team HRC Honda CBR1000RR-R 1’43.636 1.533 0.066 20 159,512 307,8
13 50 E. LAVERTY IRL BMW Motorrad WorldSBK Team BMW S1000 RR 1’43.837 1.734 0.201 18 159,203 307,0
14 11 S. CORTESE GER OUTDO Kawasaki TPR Kawasaki ZX-10RR IND 1’43.867 1.764 0.030 16 159,157 301,0
15 64 F. CARICASULO ITA GRT Yamaha WorldSBK Junior Team Yamaha YZF R1 IND 1’43.992 1.889 0.125 22 158,966 305,2
16 36 L. MERCADO ARG Motocorsa Racing Ducati Panigale V4 R IND 1’44.091 1.988 0.099 17 158,815 303,5
17 77 M. SCHEIB CHI ORELAC Racing VERDNATURA Kawasaki ZX-10RR IND 1’44.410 2.307 0.319 16 158,330 304,4
18 12 X. FORES ESP Kawasaki Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR IND 1’44.487 2.384 0.077 19 158,213 308,7
19 33 M. MELANDRI ITA Barni Racing Team Ducati Panigale V4 R IND 1’44.646 2.543 0.159 15 157,973 307,0
20 20 S. BARRIER FRA Brixx Performance Ducati Panigale V4 R IND 1’45.016 2.913 0.370 16 157,416 304,4
21 13 T. TAKAHASHI JPN MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’45.225 3.122 0.209 18 157,103 304,4
22 23 C. PONSSON FRA Nuova M2 Racing Aprilia RSV4 1000 IND 1’46.354 4.251 1.129 15 155,436 296,9
————————————————– Out 107% in this Session ————————————————–
23 63 L. GABELLINI ITA MIE Racing Althea HONDA Team Honda CBR1000RR-R IND 1’49.378 7.275 3.024 22 151,138 291,3

12.25 Chiude in vetta il turco Toprak Razgatlioglu (Yamaha), un fulmine in questa FP1. Lo seguono il compagno di squadra Michael Van der Mark, distante 7 decimi, e Jonathan Rea (Kawasaki). Ottimo quarto posto per Michael Ruben Rinaldi (Ducati), a 8 decimi dal leader della classifica.

12.22 BANDIERA A SCACCHI! Finisce qui la FP1!

12.21 Bene Rinaldi! Quarto posto per l’azzurro della Ducati, che chiude con il crono di 1’42”882.

12.20 Siamo entrati nell’ultimo minuto della FP1.

12.18 Vola Razgatlioglu! Il pilota turco migliora se stesso e piazza un super 1’42”103!

12.16 Mancano 5 minuti al termine della FP1.

12.13 Ci sono dunque due Yamaha in testa alla classifica. Ducati in ombra fin qui: il primo pilota in graduatoria è Michael Ruben Rinaldi (7°), seguito da Scott Redding (8°).

12.10 Michael van der Mark (Yamaha) balza al secondo posto, a 268 millesimi da Razgatlioglu.

12.07 Risale leggermente Marco Melandri, che è ora sedicesimo: il tempo di 1’44”646 è comunque molto lontano dai primi.

12.04 Ritorna ora in pista Jonathan Rea, voglioso di riprendersi la leadership di questa FP1.

12.02 Razgatlioglu on fire!! Il centauro della Yamaha si migliora subito e si fionda in vetta alla classifica con un super 1’42”454!

12.00 Prepotente balzo in avanti di Toprak Razgatlioglu! Il turco sfonda il muro dell’1’43” e si lancia in seconda posizione.

11.58 Da sottolineare una certa discrepanza tra le Honda: Leon Haslam è in terza posizione, mentre Alvaro Bautista è soltanto tredicesimo e paga quasi 1′ al compagno di squadra.

11.55 Siamo a metà di questa FP1. Andiamo a vedere il quadro completo dei tempi.

1 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’42.803
2 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 1’43.029 +0.226
3 91 HASLAM Leon Honda CBR1000RR-R 1’43.362 +0.559
4 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1’43.443 +0.640
5 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 1’43.460 +0.657
6 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1’43.495 +0.692
7 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 1’43.568 +0.765
8 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’43.746 +0.943
9 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1’43.828 +1.025
10 54 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’43.928 +1.125
11 11 CORTESE Sandro Kawasaki ZX-10RR 1’43.931 +1.128
12 50 LAVERTY Eugene BMW S1000 RR 1’44.109 +1.306 7
13 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000RR-R 1’44.166 +1.363
14 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’44.396 +1.593
15 64 CARICASULO Federico Yamaha YZF R1 1’44.586 +1.783
16 12 FORES Xavi Kawasaki ZX-10RR 1’44.704 +1.901
17 36 MERCADO Leandro Ducati Panigale V4 R 1’44.802 +1.999
18 20 BARRIER Sylvain Ducati Panigale V4 R 1’45.016 +2.213
19 33 MELANDRI Marco Ducati Panigale V4 R 1’45.444 +2.641
20 13 TAKAHASHI Takumi Honda CBR1000RR-R 1’45.533 +2.730
21 77 SCHEIB Maximilian Kawasaki ZX-10RR 1’45.668 +2.865
22 23 PONSSON Christophe Aprilia RSV4 1000 1’46.354 +3.551
23 63 GABELLINI Lorenzo Honda CBR1000RR-R 1’49.777 +6.974

11.51 Un po’ in difficoltà Toprak Razgatlioglu (Yamaha), che è attualmente decimo con il tempo di 1’43”928.

11.48 Fin qui solo sesto miglior tempo per Scott Redding: 1’43”568.

11.45 Rea ritorna in testa! 1’42”803 per il nordirlandese, che è quindi il primo a scendere sotto il muro degli 1’43”.

11.43 Ecco il quadro completo dei tempi dopo i primi 13 minuti della FP1.

1 76 BAZ Loris Yamaha YZF R1 1’43.029
2 1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1’43.160
3 91 HASLAM Leon Honda CBR1000RR-R 1’43.362
4 60 VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1’43.443
5 21 RINALDI Michael Ruben Ducati Panigale V4 R 1’43.495
6 22 LOWES Alex Kawasaki ZX-10RR 1’43.746
7 45 REDDING Scott Ducati Panigale V4 R 1’43.918
8 11 CORTESE Sandro Kawasaki ZX-10RR 1’43.931
9 7 DAVIES Chaz Ducati Panigale V4 R 1’44.015
10 50 LAVERTY Eugene BMW S1000 RR 1’44.109
11 19 BAUTISTA Alvaro Honda CBR1000RR-R 1’44.166
12 54 RAZGATLIOGLU Toprak Yamaha YZF R1 1’44.327
13 31 GERLOFF Garrett Yamaha YZF R1 1’44.483
14 64 CARICASULO Federico Yamaha YZF R1 1’44.586
15 12 FORES Xavi Kawasaki ZX-10RR 1’44.717
16 36 MERCADO Leandro Ducati Panigale V4 R 1’44.802
17 20 BARRIER Sylvain Ducati Panigale V4 R 1’45.016
18 77 SCHEIB Maximilian Kawasaki ZX-10RR 1’45.668
19 13 TAKAHASHI Takumi Honda CBR1000RR-R 1’45.857
20 23 PONSSON Christophe Aprilia RSV4 1000 1’46.618
21 63 GABELLINI Lorenzo Honda CBR1000RR-R 1’49.777
22 66 SYKES Tom BMW S1000 RR 1’50.925

11.40 Risponde subito il francese Loris Baz (Yamaha), che fa registrare il crono di 1’43”029.

11.38 Ora è Jonathan Rea a balzare in vetta alla classifica di questi primi tempi: 1’43”160 per il campione del mondo in carica.

11.36 Marco Melandri è rientrato subito ai box dopo il primo giro.

11.33 Primi giri per i piloti: finora il più veloce in pista è stato il britannico Leon Haslam (Honda), con il tempo di 1’43”528.

11.30 SEMAFORO VERDE! Comincia ufficialmente il weekend di Portimao!

11.27 Marco Melandri (Ducati) finora ha conquistato solamente 15 punti ed è attualmente dodicesimo nella classifica piloti.

11.23 Tra pochi minuti i centauri scenderanno in pista per la prima sessione di prove libere, mentre la seconda scatterà alle ore 16.00.

11.20 Il circuito di Portimao, lungo 4 chilometri e 684 metri e articolato in 15 curve, è uno dei tracciati più tecnici in calendario. Nel prossimo autunno ospiterà per la prima volta nella sua giovane storia il Mondiale di F1.

11.17 Attenzione anche al turco Toprak Razgatlioglu (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team), che ha già portato a casa quattro podi finora.

11.13 Rea, però, gode di un feeling eccelso con il circuito di Portimao: il nordirlandese della Kawasaki qui ha ottenuto il maggior numero di vittorie (nove), il maggior numero di podi (17) e condivide con Tom Sykes il record di pole (tre)

11.09 Scott Redding e la Ducati vanno a caccia di conferme dopo i grandiosi risultati ottenuti a Jerez de la Frontera. Il debuttante britannico è il leader della classifica, con 24 punti di margine sul campione in carica Jonathan Rea.

11.05 Buongiorno e benvenuti alla Diretta Live delle prove libere del GP Portogallo, terzo round del Mondiale 2020 di Superbike.

La presentazione del GP Portogallo   –   Il programma del weekend

Buongiorno e benvenuti alla DIRETTA LIVE delle prove libere del GP Portogallo 2020, terzo round del Mondiale di Superbike. Con ancora negli occhi le emozioni del GP di Spagna, andato in scena a Jerez de la Frontera, il campionato del mondo prosegue a Portimao, su un tracciato lungo 4 chilometri e 684 metri e articolato in 15 curve, che nel prossimo autunno ospiterà per la prima volta nella sua giovane storia il Mondiale di F1.

Scott Redding (Ducati) si presenta ai nastri di partenza con 24 lunghezze di vantaggio sul nord-irlandese Jonathan Rea (Kawasaki), avendo conquistato la sua prima vittoria di manche nella categoria (gara-1) e concesso il bis in gara-2 a Jerez. Il debuttante britannico mira a incrementare il proprio bottino su una pista su cui però non ha mai disputato una gara; in ogni caso, però, c’è tanta fiducia in casa Ducati, ricordando la doppietta della seconda manche andalusa, cosa che alla scuderia di Borgo Panigale mancava addirittura dal 2012. La Rossa però dovrà fare attenzione alla voglia di riscatto di Rea, che in Spagna si è reso protagonista di prestazioni altalenanti (in testa in gara-1, vincitore della Superpole Race e solo sesto in gara-2), ma gode di un feeling eccelso con il circuito di Portimao, dove ha ottenuto il maggior numero di vittorie (nove), il maggior numero di podi (17) e condivide con Tom Sykes il record di pole (tre). Occhi puntati anche su Toprak Razgatlioglu (PATA YAMAHA WorldSBK Official Team), che ha già portato a casa quattro podi finora.

Il programma odierno si aprirà alle ore 11.30 con il semaforo verde del primo turno di prove libere, mentre dalle ore 16.00 i centauri scenderanno nuovamente in pista per la seconda sessione. OA Sport vi offre la DIRETTA LIVE testuale dell’intera giornata di prove per non perdere neanche un momento del terzo round del Mondiale Superbike 2020: buon divertimento!

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Valerio Origo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, GP Repubblica Ceca 2020: orario d’inizio e come vedere in tv le prove libere

F1, GP 70° Anniversario 2020: le previsioni meteo per le prove libere. Sole su Silverstone, si va sopra i 30 gradi